Vai al contenuto
Home » News » Streghe, uno sceneggiatore della serie madre si scaglia contro il finale del remake

Streghe, uno sceneggiatore della serie madre si scaglia contro il finale del remake

streghe

Attenzione! Il seguente articolo contiene spoiler sul finale del remake di Streghe

Il remake della celebre serie televisiva Streghe è stato ufficialmente cancellato, concludendosi proprio quando apparentemente iniziava a diventare più interessante. L’ultimo episodio, che è andato in onda negli Stati Uniti la scorsa settimana, ha tuttavia suscitato il malcontento di molti dei fan della serie madre e soprattutto di uno degli sceneggiatori dell’originario Streghe, ossia Curtis Kheel.

Nell’ultimo episodio di questo sfortunato remake, le tre streghe Mel, Maggie e Kaela (Melonie Diaz, Sarah Jeffrey e Lucy Barrett), hanno attraversato un portale finendo direttamente a casa Halliwell, proprio dove hanno vissuto Prue, Piper, Phoebe e Paige nella serie andata in onda tra il 1998 e il 2006. Non sappiamo come gli autori pensassero di continuare la serie, dato che è stata cancellata, ma è un cliffhanger che sicuramente non è piaciuto a Curtis Kheel. Quest’ultimo, infatti, ha subito postato su Twitter un messaggio alquanto eloquente: “Come sceneggiatore dell’originale Streghe, posso dirvi cos’è successo dopo: Piper, Phoebe e Paige hanno sconfitto le [tre] impostore subito dopo aver invaso Villa Halliwell. Poi, Holly Marie Combs ha fatto saltare in aria il portale verso quell’altro universo e ha detto sardonicamente: ‘Gli auguriamo ogni bene'”

streghe

Dopo le aspre critiche che si sono susseguite negli scorsi anni da parte di Holly Marie Combs, Rose McGowan, Alyssa Milano e Shannen Doherty, anche uno degli sceneggiatori ha dunque voluto dire la sua senza troppi peli sulla lingua. La risposta da parte dei produttori del remake è comunque arrivata immediatamente tramite Twitter, dove hanno scritto: “Adoriamo entrambe le versioni, motivo per il quale abbiamo deciso di creare un universo coeso. Nella nostra mente non c’è rivalità in una lunga successione di giovani streghe forti incaricate di salvare ripetutamente il mondo”

La faida non si è tuttavia conclusa con la risposta da parte dello sceneggiatore del remake, in quanto Kheel non si è fatto pregare e ha subito ribattuto con un altro tweet: “Il mio problema con il remake di Streghe è che, dal primo giorno, ha fatto finta che l’originale Streghe non esistesse, pur prendendone in prestito un sacco di idee. Abbiamo lavorato molto duramente nella serie originale, per tanti anni, e ignorarlo è stato offensivo e irrispettoso per noi e per i nostri fan”

Nonostante il remake sia stato ufficialmente cancellato, dunque, continua ancora a far parlare di sé sia gli autori dell’originario Streghe che i fan, che negli anni si erano affezionati alla serie madre tanto da restare interdetti già all’idea di avere a che fare con un nuovo Trio.

Leggi anche: Streghe – 10 curiosità sulla serie originale