in

Stranger Things: nuovi personaggi nella seconda stagione!

Stranger Things è una delle serie di Netflix di maggior successo del 2016. Inserita nell’atmosfera degli anni ’80, con una trama dai toni sci-fi e thriller e un cast di gran talento – dalle star affermate Winona Ryder e David Harbour ai ragazzini esordienti – Stranger Things ha conquistato il pubblico americano e internazionale. La trama della prima stagione ha lasciato alcuni interrogativi aperti, che avranno risposta nella seconda stagione.

Stranger Things è stata rinnovata per una seconda stagione di nove episodi, in onda su Netflix nel 2017. La maggior parte del cast tornerà e sarà affiancato da nuovi personaggi regolari. La giovane attrice Sadie Sink (The Unbreakable Kimmy Schmidt) è entrata nel cast nel ruolo di Max, mentre Dacre Montgomery (Power Rangers) si calerà nei panni del fratello maggiore di Max, Billy.

sink-montgomery-stranger-thingsDalle descrizioni date dei personaggi, Max è una ragazzina di 12/14 anni tosta e sicura di sé, il cui “comportamento e atteggiamento sembrano più tipici di un ragazzo che di una ragazza”. È molto diffidente e utilizza uno skateboard per muoversi.

Suo fratello maggiore Billy è muscoloso ed eccessivamente sicuro di sé. È un ragazzo abituato a rubare le fidanzate degli altri, ama i giochi alcolici e guida un’auto Camaro. Nascosta sotto questo suo carisma, c’è una natura violenta e imprevedibile.

Inoltre, gli attori Joe Kerry (Steve Harrington) e Noah Schnapp (Will Byers) sono stati promossi a personaggi regolari. I fratelli Matt e Ross Duffer, creatori della serie, hanno rivelato che Barb (Shannon Purser) non sarà presente nella nuova stagione, ma ci sarà giustizia per lei.

Al contrario, c’è la possibilità di vedere ancora il Dottor Martin Brenner (Matthew Modine) ed Eleven (Millie Bobby Brown). La ragazzina dai poteri telecinetici è uno dei personaggi più amati, ma i Duffer non si vogliono esprimere sul suo ritorno. Invece, è l’attore David Harbour (Jim Hopper) a darci speranza. “Hopper sa che lei è ancora viva”, ha affermato, confermando poi che i waffles lasciati da Hopper alla fine dell’ultima puntata erano proprio per Eleven.

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

The Originals

The Vampire Diaries 8: Klaus ritornerà per il gran finale?

Javier Peña

Javier Peña, scorciatoie e compromessi