in

Sandman – Arrivano rassicurazioni: il progetto per la serie non si è affatto arenato

Lo scrittore Neil Gaiman ha voluto rassicurare i fan sullo status di Sandman, prossima serie che sbarcherà su Netflix. La storia a fumetti dello scrittore racconta la storia di Dream (noto anche come Morpheus) e dei sette Endless. Ha funzionato originariamente negli anni ’90 e, come la maggior parte delle altre opere di Gaiman, ha elementi di orrore. Per molti anni, l’autore e altri hanno lavorato su un adattamento cinematografico di Sandman. L’attore Joseph Gordon-Levitt è stato anche nominato regista per un po’, tuttavia alla fine ha lasciato il progetto a causa di differenze creative. Lo sceneggiatore incaricato per il film pensava che il materiale originale fosse più adatto per una serie tv.

L’azienda streaming ha ordinato la serie a luglio scorso. Poco dopo, Gaiman ha rivelato che la prima stagione sarà composta di 11 episodi, in linea con il modello di stagione breve di Netflix. Ha anche spiegato che la prima stagione riguarderà “Preludes and Nocturnes” e anche un po’ di più della storia, anche se non ha specificato quanto altro. La prima stagione non ha ancora una data di uscita, ma Gaiman ha condiviso durante l’estate che lui e altri creativi stavano già lavorando alla trama anche per la seconda stagione.
Ma a che punto è il progetto?

Sandman

Lo scrittore ha voluto fornire un po’ di informazioni sui progressi dello show sul suo blog ufficiale. Nello specifico si legge:

Le sceneggiature per la prima stagione sono state scritte, il casting era iniziato, i registi sono stati assunti, i set erano in costruzione. Tutto era pronto per essere messo in produzione e poi ci siamo messi in pausa. Non appena il mondo sarà pronto per fare di nuovo televisione, Sandman tornerà senza intoppi alla realizzazione. Nel frattempo, stiamo cogliendo l’occasione per ottenere le sceneggiature nel miglior modo possibile.

LEGGI ANCHE: Lucifer – Tom Ellis e Warner Bros. mettono a rischio il rinnovo per la sesta stagione

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Diavoli – Kasia Smutniak rivela: «Patrick Dempsey è davvero inquietante»

Queste Oscure Materie

Le poche analogie e le tante differenze tra il film La Bussola d’Oro e la Serie Tv Queste Oscure Materie