in ,

Robin Wright racconta dello strano rapporto con Kevin Spacey

Dopo il grande scandalo sulle molestie sessuali che ha visto come protagonista Kevin Spacey, tante cose sono cambiate nel mondo burrascoso di House of Cards. Robin Wright è ormai diventata la super star assoluta dello show e molti ne sono contenti.

Dal clamore avuto, nel mondo dello show business, sono cambiate davvero tante cose. Molti rapporti si sono incrinati, verità nascoste sono venute a galla creando tanto scompiglio e, sia il mondo del cinema che delle serie tv, non sono mai stati colpiti così duramente.

Come tutti gli attori dello show House of Cards, è stato davvero difficile continuare a recitare dopo tanto scompiglio, soprattutto per la Wright che ha spiegato più volte, probabilmente per mettere a tacere altri pettegolezzi o, chissà, per continuare la serie tv senza troppa tensione, di non aver mai avuto un vero e proprio rapporto con l’attore Kevin Spacey fuori dal set.


Poco tempo fa Robin Wright ha rilasciato un’intervista a Indiewire, dove ha chiarito molte più cose sul suo rapporto con, l’ormai, ex collega Kevin e della sua reazione alla scoperta delle scandalo. “Ho provato una profonda tristezza nell’apprendere la notizia…”. Alla domanda clou, se fosse stato giusto o meno licenziare subito l’attore, ha così dichiarato: “Non so dirlo con certezza. Ma credo che, a quel tempo, lo shock è stato così intenso per tutta la nazione per molte ragioni, molte storie e molte persone. Tutti quanti hanno pensato che fosse rispettoso farsi da parte.”. Ha continuato poi l’attrice parlando del suo rapporto con Spacey, dichiarando di aver avuto sempre, e mantenuto poi, un rapporto professionale limitato esclusivamente al lavoro: “È sempre stato gentile con me, mi ha sempre rispettato. Questa è stata la mia esperienza personale, mi sento di aver il diritto di dirlo. Non conoscevo l’uomo, ma soltanto l’incredibile attore che è. Eravamo colleghi e nient’altro fuori dallo spazio di lavoro.”.

Parole che lasciano il giusto peso dopo tutto. . .  Senza sbilanciarsi troppo, l’attrice, a modo suo, cerca di non lasciar entrare troppi pettegolezzi tra lei e Spacey. Difatti non parla assolutamente dell’atmosfera sul set che, a detta di alcuni, era terrificante.

Per ora House of Cards continua il suo percorso con la formidabile Robin, e noi ne siamo contenti.

Leggi anche: Alec Baldwin “difende” Kevin Spacey e si scaglia contro #MeToo

Written by Aria Jannic

"Le donne tranquille non fanno la storia", o almeno così dicono. Ed è per questo che non sono mai tranquilla.
Lunatica, nevrotica e logorroica. Tremendamente arrabbiata ogni giorno col mondo, vivo la mia vita ad un attacco di panico alla volta.
Ma vi assicuro, ho anche dei difetti!

American Horror Story – Un matrimonio da paura celebrato tra Twisty il Clown e tanto sangue

Serie Tv

Le 5 migliori Serie Tv semisconosciute uscite nell’ultimo periodo