in

Ricky Gervais critica il politically correct: «The Office oggi non esisterebbe»

L’opinione del comico inglese Ricky Gervais è ferma per quanto riguarda il politically correct. Riguardo The Office afferma che la serie non potrebbe esistere con la sensibilità odierna.

Ricky Gervais si è da sempre scagliato contro la culture cancel e il politacally correct. Ha infatti più volte dichiarato come The Office non può funzionare in tempi moderni. La sit-com pluripremiata si basa su battute scorrette che giocano pesantemente sulle differenze quali sesso, razza, religione.

In particolare il personaggio di Gervais, David Brent, si presenta come il perfetto paradosso umano, nel mostrarsi politicamente corretto finisce sempre per toccare qualche tasto dolente con le sue battute indelicate.

Ricky Gervais

Oggi The Office sarebbe stata cancellata

Oggi The Office avrebbe molti problemi ad esistere perché ci sono troppe persone che prendono le cose troppo alla lettera. Era una serie su tutto: riguardava la differenza, riguardava il sesso, la razza. Tutte le cose di cui la gente teme persino di discuterne, nel caso in cui dicano la cosa sbagliata. E poi subire la cancellazione!

Secondo l’attore infatti il politicamente corretto ha instaurato una generale paura di rischiare per quanto riguardo il mondo della comicità. Anche le case di produzione americane hanno questi timori e neanche la versione USA della serie avrebbe visto la luce in questo periodo storico.

La BBC è diventata sempre più attenta, le persone vogliono mantenere il loro lavoro, quindi si preoccuperebbero di alcuni argomenti e barzellette, anche se erano chiaramente ironici.

Anche Steve Carell concorda

The Office
The Office

Come dichiarato da Steve Carell, controparte americana di Gervais nel remake americano, tutto ciò che abbiamo visto accadere a Scranton sarebbe difficile da mostrare al giorno d’oggi.

Nonostante questo Ricky Gervais è fiero del suo lavoro in The Office e non è preoccupato per una possibile cancellazione/censura della sua serie dalla piattaforma di Netflix.

LEGGI ANCHE – The Office – Michael Scott doveva essere un assassino

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

the boys

The Boys 3 è stata già confermata da Amazon

Ricky Gervais

Guardate che cosa ha sfornato per noi Ricky Gervais