in

Pretty Little Liars: lo showrunner di Riverdale sta lavorando a un reboot!

Un reboot di Pretty Little Liars è in lavorazione dallo showrunner e creatore di Riverdale, Roberto Aguirre-Sacasa.
Basato sui romanzi per giovani adulti di Sara Shephard, la serie televisiva ha debuttato per la prima volta su ABC Family nel 2010 ed è andato in onda per sette stagioni. Ognuna con i propri segreti, le ragazze si ritrovano insieme quando ricevono messaggi minacciosi da un mittente anonimo noto come “A”. Pretty Little Liars è rimasto uno degli show per adolescenti più popolari durante la sua corsa.

Come ulteriore prova dell’affetto di ABC Family (e più tardi di Freeform) nei confronti della serie tv, l’emittente ha generato due spin-off nel corso degli anni, Ravenswood e Pretty Little Liars: The Perfectionists. Entrambi hanno funzionato solo per una stagione.
Nel frattempo, la serie madre si è conclusa nel 2016 dopo anni di ascolti in calo; la serie è stata criticata negli anni successivi per la sua trama contorta e le rivelazioni deludenti. Tuttavia, Pretty Little Liars si prepara a un ritorno trionfante grazie ad Aguirre-Sacasa.

pretty little liars

Secondo The Hollywood Reporter, lo showrunner sta sviluppando un reboot per la Warner Bros.TV, dove ha un accordo generale. Questa serie si concentrerà su un nuovo gruppo di personaggi al centro di una nuova storia. Leslie Morgenstein e Gina Girolamo di Alloy Entertainment saranno i produttori esecutivi, che non ha ancora una emittente. Tuttavia, le fonti dicono che HBO Max è considerata una potenziale casa.

Considerando come l’originale Pretty Little Liars è andato in onda solo quattro anni fa, questo nuovo show sta avvenendo piuttosto all’improvviso. Hollywood ha la tendenza a far rivivere qualsiasi tipo di prodotto che ha una base di fan dedicata, ed è così che si sente questo progetto: un tentativo di mantenere un successo precedente. Poiché il reboot si concentrerà su una nuova storia, viene da chiedersi perché debba essere collegato a questo marchio per essere realizzato. Forse ci saranno riferimenti ai personaggi originali, o si svolgerà nella città di Rosewood.

HBO Max potrebbe essere la casa perfetta per la serie, soprattutto perché ospiterà già lo spin-off di Gossip Girl. La serie tv di Aguirre-Sacasa è ancora nelle primissime fasi, quindi è difficile dire esattamente come andrà a finire. Tuttavia, se va avanti, probabilmente avrà molti occhi su di esso.

LEGGI ANCHE: 30 disagi che solo un vero fan di Pretty Little Liars può capire

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

breaking bad

Walter White, Tony Soprano e il tragicomico destino della pizza in un matrimonio a pezzi

The Umbrella Academy SFONDA i sondaggi Nielsen nell’indice d’ascolto con numeri pazzeschi