in

Yes, Preacher ha una data di uscita!

Preacher

AMC ha annunciato la data di uscita della terza stagione di Preacher che, nonostante le polemiche, è stata confermata.

La Serie, tratta dalla graphic novel di Steve Dillon e Garth Ennis, nei mesi scorsi è stata fortemente criticata da un’associazione americana di donne conservatrici, One Million Moms, che richiedeva duramente la cancellazione di Preacher (leggi qui tutti i dettagli).

AMC ha resistito e che la ricerca di Dio continui!

Serie Tv

Ecco la sinossi ufficiale di questa terza stagione:

“Nella terza stagione, la ricerca di Dio di Jesse Custer lo riporta nel posto che ha evitato per tutta la sua vita: casa. Jesse, Tulip e Cassidy ritornano ad Angelville, la piantagione del Louisiana in cui Jesse è stato allevato, e ad attenderli sono dei vecchi rancori e dei debiti mortali. Con l’aiuto dei suoi amici – e un paio di nemici – Jesse dovrà fuggire dal proprio passato… perché il futuro del mondo dipende da quello.”

Nei prossimi episodi di Preacher, si presenterà Eccarius interpretato da Adam Croasdell. Eccarius sarà un vampiro che crede nell’ideale gotico dei vampiri, sarà aristocratico e saggio completo di un po’ di arroganza e fascino, ma il suo personaggio sarà tutto da scoprire.

Altri nuovi personaggi che interagiranno con Jesse Custer e compagnia bella, saranno una donna affarista che cerca di portare i suoi affari nel mondo moderno interpretata da Prema Cruz che si chiamerà Madame Boyd. E sarà presente anche Allfather D’Aronique, un personaggio già conosciuto ed influente nella Serie a fumetti. L’interprete del nuovo regular Allfather D’Aronique è Jonny Coyne (che ha partecipato ad alcuni episodi di 22.11.63, Moms e Twin Peaks).

Jesse Custer, interpretato da Dominic Cooper, e tutti gli altri protagonisti torneranno nella loro surreale ricerca di Dio il 24 Giugno proprio su AMC. Are You ready for this?

LEGGI ANCHE – Preacher: la nuova bomba targata AMC

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

jake johnson

La creatrice di New Girl racconta la nuova e ultima stagione

bellocchio

Esterno, notte – Ci sarà una Serie Tv sul rapimento di Aldo Moro