Vai al contenuto
Home » News » Peter Dinklage farà parte del film prequel di Hunger Games

Peter Dinklage farà parte del film prequel di Hunger Games

Ambientato decenni prima degli eventi dei libri precedenti, il romanzo del 2020 di Suzanne Collins è incentrato sull’adolescente Coriolanus Snow che lotta per mantenere l’eredità della sua famiglia sulla scia della Capitale del dopoguerra. Snow viene assegnato come mentore a Lucy Gray Baird, giovane tributo del Distretto 12, e cerca di trarre vantaggio dalla sua sfida politica nella speranza di ribaltare le probabilità a favore di entrambi. La voce di un film prequel di Hunger Games (disponibile in streaming su Prime Video) ha iniziato a circolare nel 2017, quando l’amministratore delegato di Lionsgate Jon Feltheimer ha annunciato l’intenzione di mettere insieme degli autori per sviluppare degli spinoff del franchise. La Ballata degli uccelli e dei serpenti ha finalmente iniziato a fare progressi nel 2019, quando lo studio ha acquisito i diritti del romanzo prima della sua pubblicazione e ha iniziato a lavorare direttamente con Collins per un adattamento, con il precedente regista Francis Lawrence tornato a dirigere e Michael Lesslie che ha scritto l’ultima bozza della sceneggiatura dei film. La produzione sta per iniziare, ma non prima di aver aggiunto un altro talento di prima grandezza al suo roster: Peter Dinklage.

L’attore di Game of Thrones è ufficialmente nel cast del nuovo film di Hunger Games

A più di un anno dall’inizio della produzione, un’altra grande star si è unita al cast del film prequel di Hunger Games: La ballata degli uccelli e dei serpenti. La casa di produzione Lionsgate ha rivelato che la star di Game of Thrones, Peter Dinklage, si è unito al film nel ruolo di Casca Highbottom, il decano dell’Accademia. Il presidente del Motion Picture Group della Lionsgate, Nathan Kahane, ha commentato il casting con la seguente dichiarazione:

“Con la produzione in corso, non potremmo essere più che entusiasti del modo in cui questo cast si è riunito e siamo entusiasti di dare il benvenuto a Peter Dinklage a Panem. Peter non è solo un attore amato dai fan che porta una presenza imponente in ogni parte che interpreta. È uno dei migliori attori in circolazione. Porterà un’autorità formidabile e carismatica all’importante ruolo del decano dell’Accademia”.

Dinklage si aggiunge a un cast già ricco di star che comprende Tom Blyth nel ruolo del giovane Snow, Rachel Zegler nel ruolo di Lucy Baird, Josh Andrés Rivera, Hunter Schafer di Euphoria e Jason Schwartzman. La notizia del casting arriva poche settimane dopo che la Warner Bros. ha annunciato che avrebbe spostato la data di uscita di Dune: Part Two alla stessa data di uscita del film prequel di Hunger Games, dando vita a un’accesa battaglia al botteghino alla fine del 2023. È interessante notare che la notizia arriva anche pochi mesi dopo che l’attore ha fatto notizia con le sue critiche al remake live-action di Biancaneve della Disney, diretto da Zegler, a cui la Disney ha risposto affermando che avrebbe adottato un approccio diverso per adattare i sette personaggi nani, consultando direttamente la comunità.

Oltre alla nuova star, è interessante notare che la notizia del casting di Peter Dinklage riporta anche che è in corso la produzione del film prequel. Poiché la Lionsgate ha già rivelato il logo in un teaser trailer del film, sarà interessante vedere se lo studio inizierà a offrire uno sguardo più ampio dal dietro le quinte del suo cast mentre riporta il mondo di Hunger Games sul grande schermo. In attesa dell’uscita nel novembre 2023, il pubblico potrà recuperare i film originali sulle varie piattaforme streaming.

LEGGI ANCHE – Peter Dinklage su House of the Dragon: «Non devono provare a ricreare Game of Thrones»