in ,

Peaky Blinders – Uno studio afferma: «La serie promuove ideali maschili regressivi»

peaky blinders

Non si hanno ancora notizie riguardo il debutto della quinta stagione di Peaky Blinders, serie televisiva dell’emittente BBC. Passerà ancora del tempo prima di vederla di nuovo sul piccolo schermo, ma nel frattempo lo show è stato protagonista di un recente studio.
Secondo la ricerca condotta e pubblicata tramite un articolo dalla dottoressa George S Larke-Walsh, accademica dell’Università del Texas settentrionale, gli autori della serie televisiva usano il clima post guerra mondiale come scusa per giustificare e “romanticizzare” il comportamento violento dei protagonisti.
Secondo Larke-Walsh:

Peaky Blinders utilizza la nostalgia per il nazionalismo, attuato all’interno di aggressioni estreme e promuovendo ideali maschili regressivi… Nell’attuale contesto sociopolitico e le preoccupazioni associate alla prevalenza di una mascolinità tossica, tali presentazioni non sono più confinate con sicurezza alla sola fantasia.

Risultati immagini per peaky blinders fight gif

La dottoressa ha inoltre affermato come personaggi siano dei Robin Hood che lottano per la sopravvivenza in un mondo “corrotto” mentre usano la loro eredità gitana come “distrazione“.
Larke-Walsh ha specificato di essere una fan dello show, ma ha comunque voluto evidenziare la “natura complessa della sua rappresentazione della mascolinità violenta“.
I produttori di Peaky Blinders hanno risposto che la serie televisiva vuole “invitare gli spettatori a considerare l’effetto della violenza sugli uomini e le terribili e durature conseguenze su uomini e donne di violenza di gruppo, povertà e, soprattutto, conflitti armati“.

Risultati immagini per peaky blinders fight gif

Peaky Blinders è una serie tv pluripremiata, ambientata a Birmingham, la cui storia ruota intorno alla vita della famiglia criminale Shelby successivamente la prima guerra mondiale; lo show è diventato uno dei programmi più popolari dell’emittente britannica, con una media di quattro milioni di persone sintonizzate su ogni episodio.

Voi cosa pensate di questo studio?

Ad ogni modo, la serie televisiva, per la gioia di tutti gli appassionati, dovrebbe tornare questa estate o all’inizio del prossimo autunno.

LEGGI ANCHE: Guardate un po’ che meraviglia zia Polly nella prossima stagione di Peaky Blinders

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

shadowhunters

Shadowhunters 3×15/3×16 – La disperazione regna sovrana

Game of Thrones

Game of Thrones, George R.R. Martin parla dell’ottava stagione: «Non dovrebbe essere l’ultima»