in

La classifica delle 10 Serie Tv più viste su Netflix la scorsa settimana (28 giugno-4 luglio 2021)

Netflix anche questo mese vuole viziarci con tante nuove uscite che ci intratterranno sia sotto l’ombrellone che a casa. Ma in attesa di scoprire quali saranno le serie tv che più ameremo a luglio, vediamo quali sono stati gli show più visti su Netflix della settimana scorsa (28 giugno-4 luglio 2021). Stavolta rispetto alla classifica della terza settimana di giugno, ci sono stati molti cambiamenti. Molte serie tv come Lucifer sono sprofondate in fondo alla classifica e solo pochi show sono riusciti a mantenere salda la loro posizione. Ci sono inoltre molte novità come due nuovi anime e la nuova serie tv dei The Jackal, Generazione 56K.

Vediamo nel dettaglio la classifica delle 10 serie più viste in Italia su Netflix dal 28 giugno al 4 luglio 2021, calcolata da noi attraverso una media basata sui posizionamenti giornalieri (pubblicati sulla piattaforma di Netflix) acquisiti nel corso della scorsa settimana da ognuna delle serie coinvolte, stilata utilizzando i seguenti punteggi dati giorno per giorno in base alla graduatoria provvisoria:

  1. 10 punti
  2. 9 punti
  3. 8 punti
  4. 7 punti
  5. 6 punti
  6. 5 punti
  7. 4 punti
  8. 3 punti
  9. 2 punti
  10. 1 punto

La classifica delle 10 Serie Tv più viste su Netflix la scorsa settimana (28 giugno-4 luglio 2021).

All’ultimo posto abbiamo un ex aequo tra una serie che conosciamo molto bene e una grande novità che ci ha fatto tornare tutti un po’ bambini. Al decimo posto infatti si piazza Élite – Storie Brevi: Carla e Samuel, il corto della serie spagnola più amato e guardato dai fan, che aveva già dominato la classifica nelle settimane passate. La tripletta di episodi ruotava intorno alla travagliata storia d’amore tra Carla e Samuel, due amati personaggi di Élite. Ma troviamo anche una grande novità della piattaforma di streaming, Pokémon Journeys. I fan che amano il mondo dei Pokémon e che sono cresciuti seguendo le avventure di Ash, non potevano non fiondarsi a guardare questo anime.

Credevamo che per Sweet Tooth fosse finita e che non avremmo ritrovato di nuovo questa serie tv nella classifica delle serie tv più viste su Netflix. E invece questo show resiste e riesce a mantenere la sua posizione, anche se sono arrivati molti nuovi prodotti sulla piattaforma. Mentre Record of Ragnarok e Summertime non hanno retto il colpo e sono stati sbalzati via da questa classifica, lo stesso destino non è toccato a Sweet Tooth. L’adattamento del fumetto di Jeff Lemire continua ancora a incantarci con la dolce storia del bambino ibrido Gus.

Troviamo all’ottavo posto l’esordio nel mondo seriale dei The Jackal, il gruppo di videomaker napoletani. Generazione 56K è sicuramente una scommessa vinta e non ci stupisce che gli ascolti stiano premiando questa miniserie. Con Gianluca Fru, Fabio Balsamo, Angelo Spagnoletti e Cristina Cappelli questo show in 8 episodi riesce a raccontare perfettamente il disincanto dei giovani nati tra gli anni ’80 e ’90. Generazione 56K è una tragicomica e dolce storia d’amore che sta facendo emozionare gli abbonati a Netflix. Scommettiamo che nella prossima classifica sarà sul podio?

KATLA non riesce a raggiungere il podio e perde due posizioni, fermandosi al settimo posto. La nuova serie tv fantasy ambientata nel suggestivo paesaggio islandese non ha avuto il successo sperato e dopo un grande exploit, sta cominciando già a retrocedere. KATLA è ambientato nella cittadina Vik, dove un’eruzione del vulcano fa ricomparire dal nulla diverse persone che erano scomparse qualche anno prima. La trama originale e accattivante, l’ottimo cast e le splendide ambientazioni non sono bastate a questa serie tv che è stata messa in ombra dalle nuove uscite di luglio.

Crolla nella classifica delle serie tv più viste su Netflix anche la serie dedicata a Lucifer Morningstar. Se la settimana scorsa era riuscito a restare saldamente sul podio, dopo che Netflix ha aggiunto al suo catalogo molte accattivanti novità, Lucifer è scesa al sesto posto. Ma questo è più che comprensibile: la seconda parte della quinta stagione è uscita ormai più di mese fa e nel frattempo sono arrivati sulla piattaforma diversi show molto amati. Ora è tempo che il pubblico si dedichi a qualcos’altro, ma siamo sicuri che appena uscirà la sesta stagione la serie tornerà in vetta.

Al quinto posto troviamo la new entry più alta della settimana, The Seven Deadly Sins. Dopo che la settimana scorsa aveva ottenuto ottimi ascolti l’anime Record of Ragnarok, questa volta gli abbonati a Netflix si sono appassionati a questa trasposizione animata dell’omonimo manga di Nakaba Suzuki. La storia è ispirata al ciclo bretone e alle avventure di sette cavalieri chiamati proprio I Sette Peccati Capitali. Sulla piattaforma di streaming sono disponibili le prime quattro stagioni di questo avvincente anime giapponese.

Lupin è stato il protagonista delle prime posizioni di questa classifica per diverse settimane, ma adesso si è dovuto arrendere dinanzi alle new entry di questo periodo. L’adattamento moderno del romanzo di Maurice Leblanc con Omar Sy si piazza stavolta al quarto posto, perdendo due posizioni. La serie racconta l’avvincente storia di un ragazzo che vuole vendicare il padre e riabilitare il suo nome seguendo le orme del suo eroe, Arsenio Lupin. Vedremo se la prossima settimana riuscirà a mantenere questa posizione o se crollerà in fondo alla classifica.

Avevamo immaginato che Sex/Life avrebbe scalato molto questa classifica ma non ci saremmo mai aspettati un risultato del genere. La nuova serie tv Netflix è riuscita a passare in una sola settimana dall’ultimo posto al podio, conquistando la terza posizione. Questa miniserie vietata ai minori ruota intorno a Billie Connelly, una casalinga annoiata, che si scontra con il suo audace passato quando il suo ex torna nella sua vita. Sex/Life è diventata una delle serie più popolari e chiacchierate del momento, anche per via di alcune scene bollenti che hanno fatto molto discutere.

Too Hot To Handle guadagna ben quattro posizioni e si piazza al secondo posto. Il reality più piccante e trash dell’estate ha conquistato gli abbonati della piattaforma che si sono fiondati a guardare la seconda parte della stagione uscita il 30 giugno. Il desiderio di sapere se i single fossero riusciti a resistere alle tentazioni e a vincere il montepremi finale era infatti troppo forte. Se d’estate il pubblico preferisce godersi show più leggeri, Too Hot To Handle è il reality perfetto per questo periodo.

Élite resta saldo al suo posto e non perde la prima posizione, nonostante le nuove uscite della settimana. La quarta stagione della serie spagnola sta ottenendo davvero ascolti altissimi e per questo anche questa settimana domina la classifica delle serie tv più viste. Con un tale risultato non ci stupisce affatto che Netflix stia scalpitando per distribuire immediatamente una nuova stagione. E nel frattempo infatti sono già terminate le riprese della quinta stagione che dovrebbe arrivare alla fine dell’anno.

Ecco infine il riepilogo della classifica settimanale (tra parentesi il numero di posizioni guadagnate o perse rispetto a una settimana fa):

  1. Élite: 66 punti (=)
  2. Too Hot To Handle: 60 punti (+4)
  3. Sex/Life: 58 punti (+7)
  4. Lupin: 51 punti (-2)
  5. The Seven Deadly Sins: 35 punti (NEW)
  6. Lucifer: 34 punti (-3)
  7. KATLA: 20 punti (-2)
  8. Generazione 56K: 18 punti (NEW)
  9. Sweet Tooth: 15 punti (=)
  10. Pokémon Journeys e Élite Storie Brevi Carla e Samuel: 6 punti (NEW) e (-7)

Cosa ne pensate delle serie tv più viste dagli utenti abbonati a Netflix?

Scritto da Marilisa Di Maio

Classe 95, laureata in "Lettere Classiche". Adoro le serie comedy e i dramma che ti strappano il cuore, senza alcuna via di mezzo. Il mio sogno sarebbe quello di avere la motivazione e l'ottimismo di Leslie Knope, ma mi sveglio ogni mattina con la stessa voglia di vivere di April Ludgate...

Jennifer Aniston

Jennifer Aniston ha una sosia! L’abbiamo trovata su TikTok

5 Serie Tv in cui ha insospettabilmente recitato Andy Samberg