in ,

I Medici: novità sulla seconda stagione

I Medici
I Medici

Martedì sera sono andate in onda la prima e la seconda puntata de I Medici: Master of Florence, la serie produzione internazionale di Rai 1, ha riscosso un grande successo che conta più di 7,5 milioni di telespettatori incollati ai teleschermi interessati al racconto del panorama storico italiano.

I Medici
I Medici

I Medici hanno registrato molti consensi, dovuti in parte dalla presenza di attori del calibro di Dustin Hoffman (ancora non confermato per la seconda stagione), infatti il successo si è registrato anche nei social dove l’hastag #imedici è stato quello più digitato della serata, in maniera particolare Internet si è scatenato quando Walder Frey ha fatto la sua apparizione, solo che questa volta è filato tutto liscio, niente di “rosso” in giro.

i medici
i medici

Ma oltre i numerosi successi evidenziati, I Medici sono stati colpiti anche da molte critiche che non hanno di certo scalfito l’importanza della serie che adesso andrà in onda il 25 Ottobre con il terzo e quarto episodio che si intitoleranno rispettivamente “La Peste” e “Il Giudizio” proseguiranno gli avvenimenti in maniera più approfondita. I signori di Firenze si rifugeranno per scampare alla pestilenza nel frattempo il fidato Marco rimarrà in città per continuare le indagini sulla morte del capofamiglia, ma troverà una sorpresa ad aspettarlo.

Ma per saperlo dovrete aspettare la puntata di martedì perché io non vi spoilererò nulla.

I Medici
I Medici

Intanto Frank Spotniz intervistato da TALKYSERIES ha dichiarato su cosa (o forse su chi) sarà basata la seconda stagione de I Medici, infatti alla domanda: “Perché si è deciso di rappresentare Cosimo e non Lorenzo il Magnifico?” il produttore ha risposto così: “Ci abbiamo pensato molto, ma noi volevamo parlare della famiglia Medici, non volevamo parlare di Lorenzo saltando tutto il passato della famiglia. Abbiamo iniziato uno studio della famiglia abbiamo deciso di partire dal momento in cui Cosimo succede a suo padre, perché ci ha permesso di parlare non solo dell’inizio della banca, soprattutto attraverso una serie di flashback nei vari episodi, ma anche di come la famiglia Medici ha cambiato Firenze. Con Lorenzo il Magnifico eravamo già in pieno Rinascimento e molti dei cambiamenti storici erano già avvenuti. La seconda stagione sarà incentrata su Lorenzo il Magnifico”.

Dunque la seconda stagione si farà e racconterà la storia di un grande uomo di politica durante il Rinascimento, un poeta e mecenate. Chissà come svilupperanno la trama gli autori, “…di doman non v’è certezza” quindi per adesso facciamoci bastare questa prima stagione.

Stay tuned 

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Braccialetti Rossi 3

Braccialetti Rossi 3×02 – Desideri sbagliati e amori in corsia

lie to me

I 10 grandi temi esistenziali affrontati in Lie To Me