Vai al contenuto
Home » News » Kevin Spacey scoppia in lacrime durante un’intervista: «Non ho più soldi, non so dove andrò a vivere»

Kevin Spacey scoppia in lacrime durante un’intervista: «Non ho più soldi, non so dove andrò a vivere»

Ospite da Piers Morgan per una delle prime interviste in assoluto dopo le numerose accuse di molestie degli ultimi anni, Kevin Spacey ha apertamente parlato del proprio stato di salute mentale, ma anche della propria condizione finanziaria precaria. L’attore si è lasciato andare, non cercando di nascondere il proprio disagio e le difficoltà che sta affrontando.

Kevin Spacey è scoppiato in lacrime durante un’intervista con Piers Morgan

L’attore, che noi tutti abbiamo conosciuto e apprezzato per le sue strabilianti performance, ha detto: “Non ho più niente da nascondere e voglio, per la prima volta, parlare della mia vita in modo più aperto di quanto io non abbia mai fatto. Per anni ho cercato di evitare di parlare di me e della mia sessualità in quanto omosessuale”. Nel corso dell’intervista, Kevin Spacey ha parlato anche della propria infanzia. In modo particolare, ha accennato a un padre neo-nazista e una madre che non è mai realmente riuscita a difenderlo.

L’attore ha poi accennato alla propria condizione economica, raccontando della sua casa a Baltimora che è stata pignorata e dei suoi beni che sono stati messi all’asta. C’è inoltre una somma non indifferente che dovrebbe dare agli avvocati per le varie spese legali. Ecco le sue parole a tal proposito: “La verità è che non so… non so dove andrò a vivere al momento. Non ho i soldi per pagare i miei conti”

Ricordiamo che, nonostante Kevin Spacey sia stato dichiarato innocente per nove capi d’accusa, dovrà affrontare un processo civile nel Regno Unito per molestie. È stato infatti accusato da un uomo, che è rimasto per ora nell’anonimato, che ha affermato di aver subito da parte dell’attore delle molestie sessuali e di aver sofferto di conseguenza di problemi mentali e di un’ingente perdita di denaro.

Kevin Spacey ha gravi problemi di denaro dopo le varie accuse

Non è di certo la prima volta che l’attore si ritrova a parlare delle difficoltà in seguito ai vari processi che lo hanno visto coinvolto. In passato, infatti, ha lamentato che non gli sia stato offerto un percorso di ritorno nel settore anche dopo la sua assoluzione. Ha detto, inoltre, di sentirsi completamente escluso. Ha poi risposto ad alcune delle accuse che gli sono state rivolte, affermando: “Mi assumo la piena responsabilità del mio comportamento passato e delle mie azioni. Ma non posso e non voglio assumermi la responsabilità né scusarmi con chiunque abbia inventato cose su di me o storie esagerate su di me. Non ho mai detto a qualcuno che se mi avesse fatto dei favori sessuali, allora lo avrei aiutato con la sua carriera, mai