Vai al contenuto
Home » News » Doloroso lutto nel mondo del cinema: morto James Caan, interprete di Sonny Corleone

Doloroso lutto nel mondo del cinema: morto James Caan, interprete di Sonny Corleone

Il leggendario attore cinematografico James Caan è morto all’età di 82 anni. Da giovane, preso dalla recitazione, abbandonò senza pensarci due volte la Hofstra University per studiare con Stanford Meisner (tra gli altri) alla Neighborhood Playhouse School of the Theatre di New York City. Dopo aver interpretato ruoli in produzioni e programmi televisivi off-Broadway, ebbe la sua prima occasione nel cinema al fianco di Olivia de Havilland nel 1964 in Lady in a Cage. Successivamente, continuò a recitare in film in gran parte senza successo fino alla fine degli anni ’60, tra cui Red Line 7000 e Countdown, uno dei primi film del celebre regista Robert Altman.
James Caan è meglio conosciuto per il ruolo che si sarebbe rivelato essere il suo vero successo, interpretando il figlio maggiore di Don Corleone, Sonny, nel film classico del 1972 Il padrino. Tra le 11 nomination all’Oscar di quel leggendario film c’era la prima e unica nomination come attore di Caan, come miglior attore non protagonista. Fu anche nominato per quattro Golden Globe nel corso della sua carriera, per Il Padrino, I Glory Guys, Il giocatore d’azzardo e Funny Lady.

Morto l’attore de Il Padrino

Oggi, l’azienda di James Caan ha utilizzato l’account Twitter ufficiale dell’attore per annunciarne la morte. Sebbene le cause non siano state specificate, Caan è deceduto la notte del 6 luglio. Secondo la dichiarazione, la sua famiglia “apprezza lo sfogo di amore e le più sentite condoglianze e chiede di continuare a rispettare la loro privacy in questo momento difficile“. Qui sotto il tweet:

Sebbene l’attore fosse stato precedentemente annunciato per la partecipazione ai prossimi progetti Acre Beyond the Rye e Redemption, al momento non è noto come entrambe le produzioni andranno avanti dopo questa tragica notizia.
Attualmente sembra che la performance finale del leggendario attore sarà nel film Fast Charlie del 2023, che è attualmente in post-produzione. Nel film, diretto dal regista di Dead Calm Philip Noyce e basato sul romanzo di Victor Gischler Gun Monkeys del 2001, Caan recita al fianco di Pierce Brosnan e Morena Baccarin di Deadpool.

I tributi sono già arrivati ​​sui social media, incluso il regista di Guardiani della Galassia James Gunn, che ha particolarmente elogiato la sua interpretazione in Thief di Michael Mann. Uno dei tributi più toccanti finora è arrivato dal regista di Misery Rob Reiner, che ha confermato quanto gli sia piaciuto lavorare con lui in passto e ha inviato amore alla famiglia dell’attore. Ci saranno sicuramente centinaia di altri tributi da parte di coloro che lo conoscevano, dato che James Caan mancherà moltissimo ai suoi amici, alla sua famiglia e ai suoi fan.

LEGGI ANCHE – È stato ritrovato in mare il cadavere del creatore di Yu-Gi-Oh