in ,

Invisible Monsters – L’angosciante romanzo di Chuck Palahniuk diventerà una Serie Tv

Quand’è che il futuro è passato da essere una promessa a essere una minaccia?

Chuck Palahniuk, Invisible Monsters

Chuck Palahniuk è indubbiamente uno degli autori più controversi, violenti e orginali del panorama letterario contemporaneo.

Celebre per la sua opera Fight Club (da cui è stato tratto il meraviglioso film di David Fincher con Brad Pitt, Edward Norton e Helena Bonham Carter), Palahniuk è un autore prolifico e non bastano due mani per contare i suoi libri.

Fight club

Fabrik Entertainment ha dichiarato di aver messo mano al primo adattamento televisivo di un lavoro di Palahniuk: si tratta di Invisible Monsters. La compagnia sta cercando un partner per portare a termine la realizzazione della serie tv. I produttori hanno rilasciato questa dichiarazione:


Siamo contenti di poter dare vita a un libro che ha commosso i lettori e creato un seguito globale negli ultimi due decenni. Questo romanzo elettrizzante offre una rara combinazione di personaggi ricchi e rivelazioni scioccanti che solo Palahniuk può offrire, e nelle mani di talento di Jennifer Yale siamo certi che questa sarà un’esperienza cinematografica avvincente che sicuramente attirerà l’attenzione e farà notizia.

Jennifer Yale, sceneggiatrice di Legion e Outlander, sarà dunque parte attiva di questo progetto.

Ma di cosa parla Invisible Monsters?

invisible monsters

A Shannon McFarland, un’avvenente e seducente modella, non manca proprio nulla. La vita è stata generosa con lei. Oltre a una bellezza indiscutibile, Shannon ha tutto ciò cui si possa ambire: soldi, amicizie, successo, amore, salute. Un brutto e violento incidente, tuttavia, la trasforma totalmente: esteriormente, in un primo momento, e, di conseguenza, interiormente. La sua esistenza è totalmente cambiata e sembra volgere al peggio, ma Brandy, una transgender che sta per diventare definitivamente donna, la aiuterà a mutare la prospettiva sul mondo e su se stessa.

Con il suo stile grottesco e cinico, Chuck Palahniuk sviscera alcune delle tematiche fondanti della società contemporanea e noi non vediamo l’ora di vederne la trasposizione seriale.

Leggi anche Ma, alla fine, Mr. Robot somiglia davvero a Fight Club?

Written by Elisa Belotti

Siamo qui per parlare di questo mondo e di mille altri, per ridere, riflettere e immaginare. “Sono un idiota, io sono un pazzo, lo so... ma sono stato una buona lettura, giusto?”, vorrei dirvi che è mia, ma mentirei: è di un tale Hunter S. Thompson. Sperando di poterla dire anche io, un giorno.

Su Netflix stanno tornando le Winx

Sons of Anarchy

Le 10 interviste più sconvolgenti degli attori di Serie Tv