in , ,

Dopo mille polemiche, Insatiable è stata ufficialmente cancellata da Netflix

No alla terza stagione di Insatiable. Questa è la decisione presa da Netflix, che ha cancellato la serie che aveva sollevato sin dal suo inizio proteste e petizioni.

È bastato un tweet breve e conciso per spezzare i cuori dei fan di Insatiable. Alyssa Milano ha purtroppo confermato che la serie non tornerà, concludendosi con sole due stagioni.

Il tweet che ha decretato la fine

Lo spettro della cancellazione aleggiava su questa serie da parecchio tempo. Sin dal suo debutto ha sollevato moltissime polemiche sui temi trattati considerati al limite dell’offensivo. Proprio per questo era nata una petizione per far cancellare Insatiable che veniva accompagnata da queste motivazioni.

Una petizione per far cancellare la serie

Per così tanto tempo, la narrazione ha detto alle donne e alle giovani ragazze che per essere popolari, avere amici, essere desiderabili per lo sguardo maschile, e in qualche misura essere un degno umano … che dobbiamo essere magri. Questa serie deve essere cancellata. Il controllo del danno nel rilasciare questa serie sarà molto peggiore, insidioso e sinistro per le ragazze adolescenti, che sarà dannoso per Netflix nella perdita di profitto

Insatiable 3

Insatiable racconta di una ragazza sovrappeso bullizzata per il suo aspetto che in seguito ad un particolare incidente riesce a perdere peso e la sua vita cambia radicalmente. Nonostante la popolarità e il titolo di reginetta acquisiti con il nuovo look, la ragazza trama vendetta per tutti quelli che le hanno mancato di rispetto in passato.

Il dark humor che è alla base della serie non è stato per nulla apprezzato dal pubblico, che forse non ha compreso totalmente le volontà ironica dietro all’idea per la storia targata Netflix. È così che Insatiable è giunta al capolinea con la decisione di chiudere con la seconda stagione.

LEGGI ANCHE – Insatiable: un petizione per cancellare la serie, ecco il perché

Written by Chiara Quarantiello

Devo parlare con qualcuno degli universi che ho visitato e delle avventure che ho vissuto, tutto grazie al mondo delle serie tv. Ora non sto più in silenzio e lo racconto qui.

BoJack Horseman: attori e creatori spiegano cosa ha significato per loro la serie [VIDEO]

Krysten Ritter sarà la serial killer di una nuova dark comedy