Home » News » Hellbound è la nuova Squid Game? La nuova serie coreana sta battendo ogni record in pochi giorni

Hellbound è la nuova Squid Game? La nuova serie coreana sta battendo ogni record in pochi giorni

hellbound

La Squid-Game mania non si ferma. Del resto non potrebbe essere altrimenti se hai davanti la serie che ha stracciato ogni record di Netflixrin poche settimane, diventando la serie più vista nella storia della piattaforma. E’ anche vero però che nel mondo d’oggi tutto va davvero molto veloce, specie quando si tratta di serie televisive. E quindi sì: pare sia già nata la nuova Squid Game. Ha molte caratteristiche in comune con quella che è la serie più chiacchierata dell’anno: è coreana, è su Netflix e soprattutto sta già battendo ogni record possibile e immaginabile. Hellbound è una delle serie più viste in tutto il mondo: in 5 giorni è stata vista per oltre 781 milioni di ore ed è tra le serie più viste in ben 80 paesi. E non solo, perchè il nuovo probabile fenomeno mediatico di Netflix ha fatto molto di meglio.

Un record in cui ha superato Squid Game ce lo ha già: è la serie più vista nelle prime 24 ore dal lancio nella storia di Netflix. Per questo record, probabilmente, deve ringraziare anche Squid Game: la serie dei record ha avuto degli effetti collaterali positivi su tutti i prodotti seriali e cinematografici coreani, facendo scattare un’autentica moda e corsa al recupero o alla scoperta di nuovi prodotti coreani. Ad esempio Alice in Borderland, che è nata quasi un anno prima di Squid Game, ha avuto un boom clamoroso di visioni nell’ultimo periodo dovuto proprio all’effetto Squid Game.

Quindi sì: Hellbound potrebbe essere la nuova Squid Game ma deve certamente ringraziare il suo precedessore che ha aperto la strada, per così tanto successo immediato. Presto faremo una recensione della serie, ma intanto eccovi la trama generale: Hellbound è una serie ambientata in una versione alternativa del pianeta Terra, che è infestato da mostri giganti simili a degli scimmioni il cui obiettivo è quello di portare gli esseri umani all’inferno. Il protagonista Jung Jinsu, esperto di questi fenomeni, decide di sfruttare la situazione dando vita a un nuovo culto religioso rinominato La Nuova Verità. Questo nuovo culto si basa sull’assunto che gli attacchi che stanno avvenendo ai danni degli esseri umani per volontà di Dio, che vuole punire i peccatori dandogli una morte terrificante.

Insomma, Hellbound è ovviamente molto diversa da Squid Game ma sembra volerne ricalcare le orme: staremo a vedere. Quanto a Squid Game, intanto, è stato svelato finalmente il motivo per cui Gi-Hun si tinge i capelli a fine prima stagione, e per fortuna non era quello che pensavamo.