in

Genius: rivelato il protagonista della seconda stagione!

Natgeo ha rivelato quale sarà il volto della prossima stagione: Pablo Picasso!

Sarà Pablo Picasso il nuovo protagonista della prossima stagione di Genius, serie tv targata National Geographic che vedrà la luce nel 2018.

Cominceranno nell’estate di quest’anno le riprese che avranno al comando per la seconda volta la coppia Ron Howard/ Ken Biller rispettivamente alla produzione e alla sceneggiatura.

La scelta di Pablo Picasso come protagonista arriva dopo accurate riflessioni da parte della produzione, che aveva ipotizzato anche la possibilità di inserire come protagonista un volto femminile. E’ stato poi preferito il personaggio del noto pittore spagnolo, definito da Ron Howard:

“una figura enigmatica, tremendosamente affascinante e fonte d’ispirazione”.

Picasso sembra stimolare molto la curiosità di Howard che confida nel fatto che la fama del pittore in tutto il mondo invoglierà il pubblico ad avvicinarsi alla serie per conoscere retroscena ed aspetti insoliti di una figura così importante della storia moderna, per scoprire quali fossero i fattori scatenanti della sua arte e i turbamenti meno noti ai più.

Meno convinto Biller che ammette di non aver inizialmente trovato nessun aneddoto stimolante nella figura di Picasso ma di riconoscerne la grandezza, affermando di condividere la massima del pittore che recita:

“il genio non riguarda solo gli scienziati”.

Come per la scorsa stagione la storia narrerà la vita dell’artista in età adulta e in giovane età, intrecciando passato e presente di puntata in puntata.

Non è ancora stato trovato un volto per Pablo Picasso. I casting per la seconda stagione non sono ancora iniziati.

Howard e Biller non deluderanno certo le nostre aspettative e ci regaleranno un degno interprete nel ruolo di Picasso al comando della serie. Come ben ricorderete ad interpretare Albert Einsten nella prima stagione era stato niente meno che il magnifico Geoffrey Rush di cui Howard si è detto:

”veramente molto orgoglioso”’.

Non resta insomma che aspettare il 2018 per goderci un altro capolavoro firmato Howard/Biller 😀

 

Leggi anche: Genius con Geoffrey Rush ci porta nella vita di Albert Einstein

 

 

 

Written by Jessica Vergani

Le mie mille Je sono mille fatte di mille colori, mille
universi che si intrecciano ma non mi definiscono.
Ogni serie TV è una sfumatura di quello che sono o che mi piacerebbe essere.
Non mi piacciono le etichette, altrimenti lavorerei in cartoleria. ?

C’è un episodio di The Walking Dead che mi ha fatto andare su tutte le furie: ve ne parlo

sean bean serie tv

10 personaggi delle Serie Tv che sapevamo dall’inizio sarebbero morti