Vai al contenuto
Home » News » BOOM! Game of Thrones torna: in lavorazione un sequel su Jon Snow, Kit Harington protagonista

BOOM! Game of Thrones torna: in lavorazione un sequel su Jon Snow, Kit Harington protagonista

Game of Thrones

Attenzione: l’articolo contiene spoiler sul finale di Game of Thrones!

Ebbene sì: secondo Variety la HBO starebbe lavorando ad una nuova serie spin-off della popolarissima e premiatissima serie fantasy medievale Game of Thrones, tratta dai romanzi di George R. R. Martin. La serie ha già uno spin-off prequel all’attivo, ovvero House of the Dragon, il quale, ambientato 300 anni prima degli eventi narrati nella serie madre e incentrato sulla guerra civile dei Targaryen, debutterà su HBO il prossimo 21 agosto e, in contemporanea, verrà trasmesso su Sky Atlantic in versione originale. Il nuovo spin-off , invece, dovrebbe avere come protagonista uno dei personaggi più amati della saga, Jon Snow.

Nella serie madre, Jon Snow era interpretato da Kit Harington, e l’attore dovrebbe tornare a rivestire i panni del personaggio anche nello spin-off. Secondo le prime indiscrezioni, la serie questa volta sarà un sequel, ambientato alcuni anni dopo gli eventi del finale di Game of Thrones. Finale che, non c’è bisogno di ricordarlo, ha rappresentato una grandissima delusione per i fan della serie, che hanno addirittura proposto una petizione per modificarlo (qui potrete trovare una riflessione in proposito). Potenzialmente, dunque, questo spin-off potrebbe rimescolare le carte in tavola, aggiustando il tiro e aprendo nuove possibilità.

Il finale riservato a Jon Snow, che Harington aveva trovato perfetto per il proprio personaggio, effettivamente gettava le basi per delle future avventure dell’eroe. All’inizio della serie, Snow, figlio bastardo di Eddar Stark e di una madre sconosciuta, si unisce ai Guardiani della notte per sfuggire ad un destino di emarginato. In seguito, Snow scopre le proprie origini, apprendendo di poter essere lui l’erede del Trono di Spade. Nel finale, dopo essersi macchiato dell’omicidio di Daenerys (Emilia Clarke), l’uomo viene esiliato da Westeros e fugge nella Foresta Stregata alla ricerca di una nuova vita.

Dato che la serie sarà ambientata solo alcuni anni dopo la stagione finale, non è detto che non vi prenderanno parte anche altri personaggi della serie madre, come ad esempio le sorellastre di Jon, Arya (Maisie Williams)e Sansa Stark (Sophie Turner).

Ad ogni modo, questo progetto sarebbe ancora alle primissime fasi di elaborazione. Ricordiamo anche che numerosissimi altri spin-off di Game of Thrones tratti dai romanzi e dai racconti di George R.R. Martin sono stati nel tempo proposti. Tra di essi troviamo Tales of Dunk and Egg, Ten Thousand Ships e la serie animata The Golden Empire, tutti in fasi diverse di sviluppo. Dunque non ci resta che attendere per scoprire quale sarà il destino di questo spin-off su Jon Snow, e non vediamo l’ora di scoprire nuovi dettagli.

Leggi anche: 10 citazioni di Game of Thrones che non dovresti usare mai e poi mai a un pranzo di famiglia