in ,

Maisie Williams si confessa sulle scene di sesso in Game of Thrones

Maisie Williams una di noi. La star di Game of Thrones, intervistata da The Australian, ha dichiarato di provare molto imbarazzo a guardare alcune scene dello show con la sua famiglia. E d’altronde a chi non è capitato di assistere con un certo imbarazzo alle scene più bollenti di Game of Thrones, durante un tranquillo rewatch familiare?

La Williams ha iniziato a recitare in Game of Thrones quando era ancora una bambina: ma già all’epoca la Serie non lesinava su aspetti scabrosi o violenti. Maisie ha dichiarato che le prime stagioni sono state, oltre che difficili da girare, anche difficili da guardare. All’epoca Maisie aveva appena 14 anni e ha sentito molto imbarazzo nel guardare Game of Thrones con la sua famiglia.

Addirittura dichiara che la nonna, per sopportare la visione di alcune scene, si scolava intere bottiglie di gin!

Maisie ricorda anche che sua madre e la madre di Sophie Turner, altra attrice bambina all’epoca, tentavano inutilmente di proteggerle da quel mondo sanguinoso e vizioso. Addirittura si erano rifiutate di portare le ragazzine a vedere le prove di una scena particolarmente scabrosa di Game of Thrones. Si tratta della famosa scena in cui Ditocorto, in uno dei suoi bordelli, istruisce due prostitute a compiacere gli uomini, assistendo ad un rapporto sessuale tra le due.

Game of Thrones

Ammirevole la preoccupazione delle due madri, ma non è servita a molto. Una volta resesi conto del fatto che le due ragazze avrebbero sviluppato più interesse per una cosa a loro proibita, le hanno lasciate libere. E, per quanto a Maisie non sia ancora capitato, Sophie ha partecipato in prima persona ad una scena “proibita”: lo stupro a cui viene costretto il suo personaggio da parte di Ramsay.

Sophie ha dichiarato invece di essere venuta a conoscenza di alcune “pratiche” sessuali leggendo il copione di Game of Thrones.

La prima volta che ho scoperto l’esistenza del sesso orale è stata leggendo uno script dello show. Ho detto ‘Wow! Le persone fanno quella cosa?’. E’ affascinante. Immagino che sia stata la mia educazione sessuale. 

Nessun problema o proibizione, invece, da parte delle madri per quanto riguarda le scene violente. Maisie anzi dichiara:

La maggior parte delle cose sanguinose a cui ho partecipato non fa paura quando la stai girando. A nessuno viene realmente strappato il volto, quindi è piuttosto entusiasmante.

Che dire, Maisie è sempre all’altezza del suo personaggio!

Leggi anche – Game of Thrones, Emilia Clarke difende le scene di sesso

Written by Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

sean penn the first

Sean Penn fa il suo esordio da protagonista di una Serie Tv con The First

New Girl

Cosa ci manca tremendamente di New Girl