in

7 notizie sulle Serie Tv che vi svolteranno la giornata

game of thrones

Game of Thrones non ha intenzione di finire nel dimenticatoio e si vocifera di ben tre nuovi spin-off della serie basata sui libri di George R.R. Martin. Ma tra le ottime notizie della settimana abbiamo anche le prime foto dal set della seconda stagione di Bridgerton, un nuovo membro del cast per The Witcher 2 che anticipa grosse novità e Benedict Cumberbatch che ha finalmente parlato della quinta stagione di Sherlock. Non vi resta dunque che proseguire nella lettura e svoltare piacevolmente il vostro lunedì.

BETTER CALL SAUL AVRÀ UNA SERIE SPIN-OFF ANIMATA SULL’INFANZIA DI JIMMY E CHUCK

Better Call Saul si concluderà con la sesta stagione e AMC ha annunciato questa settimana che la storia di Jimmy McGill sarà al centro anche di uno spin-off animato intitolato Slippin’ Jimmy.
Il progetto prequel racconterà la storia dei fratelli McGill, Jimmy e Chuck, mentre crescono a Cicero, Illinois, molti anni prima che i due si ritrovino a scontrarsi a livello professionale e personale a causa dello studio legale Hamlin, Hamlin & McGill.
Per ora la produzione non ha annunciato se Bob Odenkirk e Michael McKean saranno impegnati come doppiatori. La serie è scritta da Ariel Levine, già sceneggiatrice di Better Call Saul, e Kathleen Williams-Foshee.

AMC ha inoltre confermato una nuova stagione di Better Call Saul Employee Training, il progetto composto da cortometraggi dedicati ad alcuni dei personaggi della serie come Kim Wexler, Mike Ehrmantaut e Gustavo Fring.

THE WITCHER: RIVELATO UN NUOVO MEMBRO DEL CAST PER LA SECONDA STAGIONE

La seconda stagione di The Witcher sta prendendo sempre più forma e questa settimana è stata annunciata l’attrice che interpreterà l’iconica maga Philippa Eilhart. La potente e temuta maga sarà interpretata da Cassie Clarei conosciuta per aver recitato in La bella e la bestia e in Mamma Mia: Here We Go Again, mentre ha preso recentemente parte alle serie The Bisexual, Brave New World e Ransom.

Non c’è ancora alcuna informazione ufficiale su come Philippa Eilhart si inserirà nella serie, ma considerando che sta seguendo gli eventi dei libri, possiamo intuire che la maga ricoprirà un ruolo importante e probabilmente abbastanza ampio. Il modo in cui la serie mostrerà le sue abilità accecanti e polimorfiche è qualcosa su cui vale la pena tenere gli occhi aperti. Oltre a essere stata consigliera di Re Vizimir, la donna è anche una delle poche maghe polimorfiste, in grado di trasformarsi in un gufo ogni volta che desidera.Con un esperienza secolare, Philippa si porta sulle spalle 300 anni, nonostante la sua bellezza si ancora fresca e giovane.

BRIDGERTON 2: SPUNTANO LE PRIME FOTO DAL SET DELLA NUOVA STAGIONE

La star di Bridgerton Luke Newton, interprete di Colin, ha confermato l’avvio delle riprese della seconda stagione a Londra con una serie di foto pubblicate sui suoi account social, accompagnate dalla scritta: “I ragazzi sono tornati”.

Nella prima foto, l’attore è ritratto in costume assieme a Jonathan Bailey, che interpreta il fratello maggiore Lord Anthony Bridgerton. I due discutono mentre sono a cavallo. La foto successiva lo vede insieme al “fratello di set” Luke Thompson, che interpreta Benedict Bridgerton, in un momento di relax tra un ciak e l’altro.

La prossima stagione di Bridgerton seguirà un altro membro della famiglia protagonista della serie, ovvero il fratello maggiore Anthony alla ricerca del suo vero amore.

SHERLOCK: BENEDICT CUMBERBATCH E MARTIN FREEMAN PARLANO DELLA POSSIBILE QUINTA STAGIONE

I fan di Sherlock continuano a sperare in una quinta stagione e anche i giornalisti sfruttano ogni occasione per chiedere agli attori protagonisti notizie al riguardo. A parlare questa settimana sono stati Benedict Cumberbatch e Martin Freeman, in due interviste separate e ben distinte ma che hanno comunque qualcosa in comune: la speranza di rivederli prima o poi insieme sul piccolo schermo.

Cumberbatch ha infatti dichiarato: «Sono la persona peggiore a cui chiederlo perché mai dire mai, ovviamente. Ma non lo so. E sono la persona peggiore a cui chiederlo anche perché la mia agenda è fitta, piuttosto piena al momento, come lo è quella di Martin Freeman e di tutti gli altri attori chiave coinvolti. Quindi, chi lo sa? Forse un giorno, se la sceneggiatura sarà quella giusta. E parlo di una sceneggiatura, perché forse potrebbe essere un film piuttosto che una serie. Chi lo sa? Ma comunque, non per ora».

Freeman: «Sì, penso sia possibile. Un film potrebbe essere più probabile, sì. Penso che l’abbiamo lasciato tutti in modo che non fosse un punto fermo, il finale è solo una grande ellissi o una grande pausa. Forse è perché non vogliamo dire: “Oh, è un punto fermo”. Non ne sono sicuro. A essere onesti, credo fermamente nel non andare oltre la data di scadenza, in niente, davvero. Non si deve esagerare. Quindi, suppongo che dovremmo vedere se abbiamo superato la nostra data di scadenza, quando sarà il momento, e se le persone non sono passate a qualcos’altro. Quindi, non lo so. Mi è davvero piaciuto farlo. Sono molto orgoglioso dello show. È una delle cose con la migliore sceneggiatura e regia che abbia mai fatto. Mi piace davvero farlo, ma non lo so. È passato un po’ di tempo adesso. Sono passati quattro anni da quando ne è uscito una nuova stagione. Quindi, sì, forse la cosa più probabile sarebbe fare un film».

AMERICAN HORROR STORY 10: RIVELATO IL TITOLO UFFICIALE DELLA NUOVA STAGIONE

American Horror Story 10 ha finalmente un titolo, che lascia capire molto dell’ambientazione e della trama della prossima stagione.

A rivelarlo è stato lo stesso creatore della serie Ryan Murphy, che ha svelato finalmente il tema e il titolo della prossima stagione in un post sui social. Il titolo sarà American Horror Story: Double Feature, confermando così le ipotesi che già stavano girando tra i fan. È stato inoltre rilasciando un brevissimo teaser accompagnato dalla frase:

“Due storie orribili…. Una stagione. Uno in riva al mare… Uno sulla sabbia”.

THE HANDMAID’S TALE 4: UFFICIALE LA DATA DI USCITA ITALIANA “QUASI” IN CONTEMPORANEA CON GLI STATI UNITI

La nuova attesissima stagione di The Handmaid’s Tale sarà resa disponibile in Italia quasi in contemporanea con gli Stati Uniti. La quarta stagione andrà in onda su Hulu a partire dal 28 aprile e sarà poi disponibile solo 24 ore dopo anche su TimVision.

I 10 episodi di The Handmaid’s Tale 4 saranno rilasciati su TimVision tra poco più di un mese: la data di uscita italiana è dunque fissata per il 29 aprile 2021.

La quarta stagione sarà molto più improntata all’azione rispetto alle precedenti, come anticipato dal teaser ufficiale che mostra le ancelle più agguerrite che mai nel loro tentativo di rovesciare Gilead.

I nuovi episodi includono anche il debutto alla regia dell’attrice protagonista Elisabeth Moss. In Italia la prima stagione è disponibile anche su Amazon Prime Video, mentre l’intera serie si trova nel catalogo di TimVision.

GAME OF THRONES: ARRIVA UN ALTRO SPIN-OFF SUL REGNO DI DORNE, E NON È L’UNICA NOVITÀ

L’universo di Game of Thrones è in continua espansione e dopo i già annunciati spin-off House of the Dragon (già in produzione) e quello su Ser Duncan l’Alto e Aegon “Egg” Targaryen, è trapelata la notizia di altri tre progetti spin-off di Game of Thrones. I titoli probabilmente sono provvisori ma diamo uno sguardo più approfondito alle trame di queste nuove produzioni targate HBO.

The 9 Voyages o Sea Snake avrà come protagonista Corlys Velaryon, lord dell’omonima casata e soprannominato “Il Serpente di mare”. L’uomo è conosciuto soprattutto per aver compiuto numerosi viaggi a bordo della sua nave Lupo di Ghiaccio, che lo ha portato in moltissimi luoghi di Westeros e in alcune località di Essos. Grazie ai suoi viaggi riesce ad accumulare una ricchezza tale da rivaleggiare persino con i Lannister. Finirà in seguito per diventare il marito della principessa Rhaenys Targaryen ed essere nominato Primo Cavaliere. Il personaggio apparirà anche nel prequel di Game of Thrones, House of the Dragon, dove è interpretato dall’attore Steve Toussaint.

Un secondo progetto, dal titolo 10.000 Ships, ruota attorno alla regina guerriera Principessa Nymeria, la gloriosa antenata di Casa Martell che fondò il regno di Dorne. La sua storia è ambientata circa 1.000 anni prima degli eventi di Game of Thrones, il che rende l’ambientazione molto più antica rispetto a qualsiasi altro progetto precedentemente annunciato. Se approvato, il progetto su Nymeria potrebbe dare un’interpretazione completamente nuova e redentrice di Dorne, regione di Westeros decisamente maltrattata in Game of Thrones.

Flea Bottom è l’ultimo titolo che dovrebbe riguardare una serie incentrata sui labirintici sobborghi di Approdo del Re in tutto il loro degrado e malaffare. Tra i personaggi coinvolti nella serie ci sarebbero diversi volti già visti in Game of Thrones, tra cui Davos Seaworth, Gendry, la prostituta Armeca e il Guardiano della Notte Karl Tanner.

Al momento HBO non ha né confermato né smentito questa notizia, ma è stato fatto notare che in passato Casey Bloys, Chief Content Officer di HBO, aveva già dichiarato che si stava parlando di espandere, insieme a George Martin, varie aree del franchise di Game of Thrones.

Scritto da Ambra Pugnalini

"Never be cruel, never be cowardly. And never ever eat pears!"

I Simpson

I Simpson, arriva il 700° episodio. Lo showrunner afferma: «Non finirà mai»

the night of

La spiegazione del finale di The Night Of