in

Dungeons & Dragons – Nel cast del film arriva un attore di Bridgerton!

Nuove notizie per il progetto cinematografico di Dungeons & Dragons: secondo quanto riferito da diverse voci di corridoio, una star della serie televisiva Bridgerton (distribuita dalla piattaforma streaming Netflix), si è unita al cast del film.
Il popolare gioco di ruolo è stato adattato in più film e una serie animata di vario genere, da dopo il suo concepimento nel 1974.
D&D, che ha fornito lo spunto alla nascita di tutto il filone editoriale legato ai giochi di ruolo, è tra i più diffusi e conosciuti al mondo con una stima di circa 20 milioni di giocatori, traduzioni in molte lingue e oltre 1 miliardo di dollari di vendite di manuali e accessori fino al 2004.
Le aziende Paramount e eOne stanno ora collaborando per adattare l’amato mondo fantasy di D&D (che presenta al suo interno molti personaggio tra cui elfi, orchi, goblin, zombi e molte altre creature magiche) ancora una volta per il grande schermo. L’uscita del film è prevista per il 27 maggio del 2022.
Ma nonostante il mistero che circonda la trama del film, le notizie sul casting hanno tenuto i fan con il fiato sospeso. Secondo Variety, il protagonista della serie televisiva Bridgerton, Regé-Jean Page, è l’attore che più recentemente è stato aggiunto al progetto (se volete sapere qualcosa in più sull’attore, noi abbiamo raccolto 7 curiosità).
A figurare insieme a Page ci saranno anche Chris Pine, Michelle Rodriguez e Justice Smith, anche se i loro ruoli esatti rimangono sconosciuti.

Page ha rubato i cuori nei panni del Duca di Hastings nello show Bridgerton prodotto dalla sceneggiatrice Shonda Rhimes, che ha battuto il record come serie televisiva originale più vista sulla piattaforma streaming Netflix.
Ma l’ascesa alla celebrità del giovane attore è solo all’inizio.
È pronto per ospitare il famoso programma televisivo Saturday Night Live, è stato recentemente nominato per uno Screen Actors Guild Award per il suo ruolo nello show e ovviamente reciterà in Dungeons & Dragons nel 2022. Mentre i suoi co-protagonisti di D&D hanno familiarità con film campioni d’incassi, è un territorio relativamente nuovo per Page. Tuttavia l’attore non è estraneo ai riflettori, e il suo lavoro su Bridgerton suggerisce che sarà straordinario, indipendentemente dal ruolo che gli verrà assegnato.

A seguire il tutto ci saranno Jonathan Goldstein e John Francis Daley: la coppia che ha co-sceneggiato il film dell’universo Marvel Spider-Man: Homecoming, con protagonista l’attore Tom Holland, e diretto Game Night, dirigerà il progetto di Dungeons & Dragons. Il duo ha anche scritto la versione più recente della sceneggiatura, basata su una precedente bozza di Michael Gilio. L’ultima aggiunta all’eredità sullo schermo di D&D è in fase di sviluppo dal 2015, ma pochi dettagli sulla trama del film sono stati ancora rivelati al pubblico. Non è chiaro se l’adattamento di Goldstein e Daley sarà ambientato in un mondo fantasy ispirato a D&D o se incorporerà semplicemente aspetti del gioco nella sua storia.

In termini di natura del ruolo di Page e della direzione generale della storia, le possibilità sono infinite. Forse Dungeons & Dragons seguirà la strada del fantasy, nella speranza di riempire il vuoto che franchise come Game of Thrones, Harry Potter e Il Signore degli Anelli si sono lasciati alle spalle. O forse aprirà un’ambientazione moderna e poi introdurrà i suoi personaggi nel paesaggio di D&D à la Jumanji: Welcome to the Jungle.
È divertente speculare, ma si spera che annunci ufficiali su una trama specifica, nonché maggiori dettagli su quali ruoli interpreteranno Page e i compagni di cast, siano all’orizzonte.

Che cosa ne pensate? Riuscirà il film su D&D a conquistare coloro che non hanno mai giocato? Ma soprattutto, diventerà la nuova saga da seguire negli anni a venire?

Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

Boris

Boris: l’Accademia della Crusca analizza il verbo “basire” in un post su Facebook

Fate The Winx Saga

Fate: The Winx Saga è stata rinnovata per una seconda stagione [VIDEO]