in ,

Downton Abbey – Gareth Neame sul sequel del film: «Stiamo lavorando alla storia»

Downton Abbey film

Per sei stagioni Downton Abbey ci ha portato nell’Inghilterra edoardiana, nella dimora dell’aristocratica famiglia Crawley e dei loro servitori. Il film, uscito nelle sale italiane il 24 ottobre, ci ha fatto immergere nuovamente in quelle atmosfere… e pare che non sia finita qui.

In un’intervista con The Hollywood Reporter, Gareth Neame, presidente della casa di produzione Carnival Films, ha confermato che stanno già pensando a un possibile sequel del film di Downton Abbey, che ha incassato oltre 180 milioni di dollari in tutto il mondo.

Neame ha affermato:

Ne stiamo parlando. Stiamo lavorando alla storia, e potremmo riuscire a realizzarlo. Ma c’è la stessa questione del primo film: dobbiamo riuscire a raggruppare tutti ancora. Ed è stata una cosa davvero difficile.

Abbiamo iniziato a pensare vagamente a un sequel prima del rilascio del film. Ma abbiamo trattenuto il respiro. La reazione al film, il tour con la stampa negli Stati Uniti e l’interesse prima dell’uscita in sala sono state così forti da farci pensare ancor di più al sequel. È risultato chiaro dal primo weekend che è un’idea da considerare seriamente.

downton abbey

Non è stato così facile dar vita al film di Downton Abbey.

Già anni fa c’erano rumor in merito a una continuazione cinematografica della serie TV; l’ufficialità della notizia è giunta un anno fa. Come ha ricordato Neame, la difficoltà più grande è stata quella di riunire i numerosi attori del cast, impegnati in nuovi progetti.

Ambientato nel 1927, il film (qui puoi dare un’occhiata al trailer) vede i Crawley e i loro servitori prepararsi per una visita importante: il re e la regina arrivano a Downton Abbey e tutto deve essere pronto per accoglierli. Come la serie TV, il film è scritto da Julian Fellowes.

Lo avete visto? Cosa ne pensate di un possibile sequel?

Leggi anche – Downton Abbey: il film conclusivo non aggiunge niente al finale. Ma è bellissimo per questo

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

ally mcbeal

Non avremo mai più un personaggio come John Cage

Le iconiche cascate di Twin Peaks sono tornate di proprietà dei nativi americani