in ,

Dispatches from Elsewhere: il trailer della nuova serie con Jason Segel ci porta “altrove”

Una nuova serie è in arrivo, e Jason Segel – l’indimenticabile Marshall in How I Met Your Mother – è il produttore e interprete di Dispatches from Elsewhere. La serie è stata presentata al Berlinale Series Market proprio da Segel, che ha colto l’occasione per sottolineare la difficoltà di proporre contenuti originali e diversi dal solito, in quanto sembra che ormai si cerchi di proporre contenuti simili a prodotti che hanno già avuto un grande successo. A tal proposito, Segel dice: «Abbiamo bisogno di vedere che si sparano a ogni singola scena? E se l’argomento fosse diverso e non due fazioni opposte che si devono distruggere?»

L’attore parla poi del suo nuovo progetto, e di come ha sviluppato l’idea che poi ha portato a creare Dispatches from Elsewhere. Parla di narrazione di un tempo incerto «nel quale le cose sembrano molto confuse e veniamo messi l’uno contro l’altro». Poi continua:

Ci viene detto che siamo tutti così diversi e che dovremmo essere spaventati dall’altro e che dovremmo odiarci e rimanere nei nostri gruppi. Se porti quel pensiero troppo lontano rischi di diventare il re di un regno fatto da un solo individuo. Ero interessato ad abbattere questo muro.

dispatches from elsewhere

Jason Segel si sofferma poi sulla trama della serie, che considera «Quanto più vicino al Mago di Oz avrei mai potuto immaginare». Dice:

Quattro personaggi vanno alla ricerca di una ragazza scomparsa e nel processo cercano anche loro stessi e il senso di comunità e una certa magia che davano per scomparsa. Il cuore dello show è una sfida di empatia verso persone che sembrano completamente disperate e sfido ognuno di voi, all’inizio di ogni episodio, a mettervi nei panni di quel protagonista. Se abbiamo fatto il nostro lavoro bene a fine serie ognuno di voi si riconoscerà nei personaggi.

La serie va in onda su AMC e con il trailer potete farvi un’idea:

Leggi anche: Dispatches from Elsewhere – Ecco il teaser della nuova serie antologica con Jason Segel

Written by Dorotea La Donna

Vivo la mia vita un quarto di citazione filmica alla volta

Stranger Things – Finn Wolfhard shock: «Alcuni adulti mi hanno seguito fino al mio appartamento»

Twin Peaks – Kyle MacLachlan ricrea l’indimenticabile scena dell’agente Cooper 31 anni dopo