Vai al contenuto
Home » News » Netflix rinnova Dark per la seconda stagione: ecco i dettagli!

Netflix rinnova Dark per la seconda stagione: ecco i dettagli!

Dark

Dark è una Serie Tv tedesca arrivata su Netflix il 1 dicembre 2017. In soli venti giorni ha conquistato il pubblico, sia nella natia Germania sia all’estero, tra cui Italia, Spagna, Stati Uniti e Francia. E non è finita qui.

Netflix ha rinnovato Dark per una seconda stagione. Lo ha annunciato con un video in cui scorrono una serie di date. Un piccolo teaser che ci tiene già sulle spine:

A commentare il rinnovo della Serie è Kelly Luegenbiehl, vice presidente della programmazione internazionale di serie originali Netflix:

“Quando abbiamo sentito parlare di Dark per la prima volta, ci siamo subito resi conto che non avevamo ancora visto niente del genere. Dark mostra come una sceneggiatura forte possa trascendere la geografia. Siamo eccitati all’idea che il pubblico del mondo sia stato conquistato da questa serie. Ora potrà continuare a scoprire come proseguirà la storia.”

Dark

Baran bo Odar e Jantje Friese, i due sceneggiatori che hanno creato la serie, hanno aggiunto:

“Siamo sopraffatti dal responso che Dark ha ottenuto e siamo felici che la nostra storia abbia avuto un successo mondiale. Gli spettatori sono stati conquistati dai segreti dei nostri protagonisti e si sono divertiti a scoprire i vari pezzi della storia. Sapere di poterci imbarcare in un nuovo viaggio è un sogno divenuto realtà. E abbiamo numerose sorprese in serbo per la seconda stagione”.

Inoltre, i due sceneggiatori hanno parlato dei misteri e del futuro della Serie Tv in un’intervista, che potete leggere in quest’articolo.

Dark è ambientata in una cittadina tedesca odierna. La scomparsa di due bambini rivela le doppie vite e le fragilità dei membri di quattro famiglie. La storia, inoltre, presenta una svolta soprannaturale, che lega la cittadina dei giorni d’oggi a quella del 1986.

Molti critici hanno dato recensioni positive alla serie, comparandola con Twin Peaks e Stranger Things. Ne hanno inoltre lodato il tono, la complessità della narrazione e il ritmo.

Di sicuro noi non vediamo l’ora di vedere i nuovi episodi!

Leggi anche – Dark: Benvenuta nei nostri incubi