in

L’attore di Spike vorrebbe tornare nel reboot di Buffy, anche solo per prendere in giro Sarah Michelle Gellar

serie tv

Abbiamo già ampiamente discusso del reboot di Buffy l’ammazzavampiri, che da qualche giorno è stato ufficialmente confermato e di cui abbiamo già capito qualcosa: la nuova Buffy (anche se probabilmente la protagonista non si chiamerà così) sarà afroamericana e la Serie Tv si concentrerà molto approfonditamente sulle diversità, affrontando questioni attuali attraverso l’utilizzo di metafore soprannaturali.

Probabilmente molti penseranno che un reboot di una Serie Tv ancora attualissima quale è Buffy l’ammazzavampiri sia inutile e che si punti in realtà soltanto al lucro, ma di tutto ciò abbiamo già ampiamente discusso precedentemente in questo articolo.

Oggi vogliamo parlarvi di un’altra novità abbastanza importante: James Marsters, il vampiro biondo che ha fatto innamorare un’intera generazione, vorrebbe essere nel reboot!

A proposito del nuovo progetto voluto da Monica Owusu-Breen (produttrice esecutiva accanto a Joss Whedon), l’attore ha infatti apertamente dichiarato:

Penso che sia favolosa. Ho letto un suo tweet, lei vuole una cacciatrice completamente nuova nell’universo di Buffy. Quindi non sarà Buffy l’ammazzavampiri ma Sabrina o qualunque altra cosa sia. Penso che sia un ottimo modo e sono entusiasta. Sono aperto a qualsiasi cosa Joss abbia in mente, che si tratti di Spike o qualcos’altro. Glielo dissi molto tempo fa.

Aggiungendo che, ovviamente, è consapevole del fatto che con molta probabilità ci sarebbe bisogno di un trucco digitale per permettere la sua apparizione nel reboot. Come ben sappiamo, infatti, il “potere” di rimanere giovani per sempre ce l’hanno i vampiri… non gli attori che li interpretano, purtroppo!

L’attore ha scherzato sul suo naturale invecchiamento e sul suo possibile ritorno, arrivando ad immaginare un ipotetico incontro tra Spike e Buffy, dove lui esordirebbe con una frase come “Buffy, hai un aspetto terribile… quanto sei invecchiata. Ti amo ancora, ovviamente, ma…”.

L’attore si dichiara quindi disponibilissimo a tornare in scena come Spike, se alla guida ci dovesse essere realmente Joss Whedon. Ha infatti affermato che, grazie alla mente geniale dello sceneggiatore, sarebbe pronto a buttarsi a capofitto in quest’esperienza.

Leggi anche: Le 15 citazioni più belle ed iconiche di Spike

Written by Palma Vasta

Ho sempre seguito le Serie Tv e amo scrivere. Un giorno ho pensato di unire le due cose... e ogni tanto ne esce fuori addirittura qualcosa di interessante.

shameless

7 notizie sulle Serie Tv che vi miglioreranno la giornata

cancellazioni

Feud e American Crime Story: cancellazioni e posticipi