in

Bridgerton: Regé-Jean Page nominato agli Emmy come Miglior Attore

Bridgerton

Bridgerton è una delle serie Netflix che ha ottenuto grande successo in questi mesi, dopo essere arrivata a dicembre 2020 sulla piattaforma streaming. Diventata una delle serie più viste, la serie è l’ultima frontiera del trash che ci piace tantissimo, nonostante gli errori anacronistici scovati dai fan. Prodotta da Shonda Rhimes (la creatrice di Grey’s Anatomy e Scandal) e dalla sua casa di produzione Shondaland, Bridgerton è già stata rinnovata per la seconda stagione, oltre che per la terza e quarta stagione.

Ed è riuscita anche a conquistare il suo posto nelle nomination degli Emmy Award 2021. Tra le nomination c’è anche quella dell’attore Regé-Jean Page, che nella serie interpreta il Duca di Hastings.

Bridgerton e Regé-Jean Page nominate agli Emmy Award 2021

Nella giornata di martedì 13 luglio 2021 sono state rese note le nomination alla 73° edizione degli Emmy Award, i più importanti premi televisivi a livello internazionale, che andranno in onda in diretta domenica 19 settembre 2021 sulla CBS e in streaming su Paramount+. Tra le serie tv candidate alla vittoria quest’anno c’è anche Bridgerton, e uno dei suoi protagonisti più amati.

L’attore Regé-Jean Page, interprete di Simon Basset, Duca di Hastings, ha conquistato un posto tra i nominati per la categoria Miglior Attore in una serie drama. Si gioca la vittoria con Sterling K. Brown (This Is Us), Jonathan Majors (Lovecraft Country), Josh O’Connor (The Crown), Billy Porter (Pose) e Matthew Rhys (Perry Mason).

Anche la serie stessa è stata nominata, nella categoria Miglior drama, insieme a Lovecraft Country, Pose, The Boys, The Crown, The Handmaid’s Tale, The Mandalorian e This Is Us. Ecco tutte le nomination degli Emmy Awars 2021.

Protagonista assoluto della prima stagione, Regé-Jean Page non sarà però nella seconda. Già ad aprile Netflix ha rivelato che l’attore non sarà più nel cast – cosa che già si sospettava, dato che la prossima stagione non sarà più focalizzata su Simon e Daphne (Phoebe Dynevor), ma avrà Lord Anthony Bridgerton (Jonathan Bailey) come protagonista. Il maggiore dei fratelli Bridgerton è alla ricerca di una sposa. Non ci sarà più Simon, ma vedremo ancora Daphne, moglie e sorella devota, che aiuterà il fratello a muoversi in società. Bridgerton sopravvivrà all’addio del Duca?

Shonda Rhimes ha poi confermato che la presenza di Page è sempre stata pensata per una stagione sola, anche se l’attore è stato invitato a fare cameo per la seconda stagione. Page ha però rifiutato di tornare nella serie, sottolineando che il suo ruolo era situato nell’arco di una stagione. Rhimes non si aspettava una reazione così forte nei confronti dell’addio dell’attore; in una recente intervista con Vanity Fair ha affermato: “Sono rimasta davvero scioccata, perché di solito succede quando uccido qualcuno che è stato presente per un po’. […] Non so se mi aspettavo una così forte esplosione, dato che ogni libro [della serie] è una storia d’amore diversa. Sul serio: cosa farebbe Regé-Jean in una seconda stagione? Capisci cosa intendo? Abbiamo dato loro il lieto fine! E ora abbiamo la prossima coppia in arrivo.

Bridgerton porta sul piccolo schermo i romanzi dell’autrice Julia Quinn che esplorano l’amore e la lussuria tra l’aristocrazia britannica dell’era della Reggenza. A fare da ispirazione per la prima stagione è stato il primo libro della serie, Il Duca e io, che segue le vicende di Daphne. Il secondo libro, su cui sarà basata la seconda stagione, si intitola Il visconte che mi amava.

Nel cast della serie troviamo, oltre a Dynevor, Page e Bailey, Luke Thompson (Benedict), Luke Newton (Colin), Ruby Stokes (Francesca), Will Tilston (Gregory), Florence Hunt (Hyacinth), Ruth Gemmell (Lady Violet), Claudia Jessie (Eloise) e Golda Rosheuvel (la regina Charlotte).

Che ne pensate delle nomination agli Emmy Award 2021 di Regé-Jean Page e di Bridgerton?

Scopri Hall of Series Plus, il nuovo sito gemello di Hall of Series in cui puoi trovare tanti contenuti premium a tema serie tv

Scritto da Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

House of the Dragon

House of the Dragon spiegherà la follia di Daenerys? Ecco la teoria basata sui libri

5 straordinari esempi di emancipazione femminile nelle Serie Tv