in

Bridgerton: ecco cosa sappiamo sul period drama prodotto da Shonda Rhimes

Bridgerton - Netflix

Shonda Rhimes è la mente che si cela dietro serie tv di grande successo come Grey’s Anatomy, How to get away with murder e Scandal. Ora sta per arrivare su Netflix una serie tv che vede Rhimes in qualità di produttrice: il period drama Bridgerton, uno dei sette progetti di Shondaland per Netflix.

Bridgerton: la trama del period drama

Questa serie è basata su una serie di romanzi rosa storici (noti in Italia come La saga dei Bridgerton) scritti dall’autrice statunitense Julia Quinn tra il 2000 e il 2006.

Ambientati nell’Età della Reggenza in Inghilterra (nel decennio 1811-1820), i romanzi sono otto, ognuno dedicato a un personaggio: Anthony, Benedict, Colin, Daphne, Eloise, Francesca, Gregory e Hyacinth. I Bridgerton sono una famiglia numerosa e benestante, con residenze a Londra e in varie parti della campagne inglese; conoscono il bon ton e vivono in un circolo sociale fatto di debuttanti e madri alla ricerca del partito giusto.

La serie seguirà le vicende di questi otto fratelli e i loro percorsi alla ricerca dell’amore. La prima stagione si basa sul romanzo Il Duca e io, che vede Daphne protagonista insieme al duca Simon.

Bridgerton arriverà su Netflix il 25 dicembre 2020.

Chi fa parte del cast?

Il cast di questo period drama è numeroso e comprende una vera icona del cinema: Julie Andrews è la voce di Lady Whistldown, voce narrante e dama che tutto vede e tutto sa e che possiede una rivista di gossip.

A interpretare gli otto fratelli Bridgerton sono:

  • Jonathan Bailey (Broadchurch): Anthony, figlio maggiore e capo della famiglia dopo la morte del padre. Intenzionato a seguire le sue orme, cerca di trovare un’adeguata sistemazione alle sorelle
  • Luke Thompson (Dunkirk): Benedict, il secondogenito, in conflitto tra il dovere di aiutare il fratello maggiore e il sogno di una carriera artistica.
  • Luke Newton (The Lodge): Colin, ricco di fascino e garbo
  • Phoebe Dynevor (Younger): Daphne, la maggiore delle figlie; la madre vuole farne un esempio per le altre, facendole fare un ottimo matrimonio. Ma sia lei sia le sue sorelle sono ragazze molto testarde
  • Claudia Jessie (Vanity Fair): Eloise. Rassegnata a un futuro da zitella, cambia improvvisamente idea, andando alla ricerca di un pretendente
  • Ruby Stokes (Una): Francesca, la più tranquilla della famiglia
  • Will Tilston (Goodbye Christopher Robin): Gregory, il figlio più giovane che non capisce perché tutti abbiano il matrimonio come obiettivo. Il suo è dare fastidio alla sorellina Hyacinth
  • Florence Hunt (Cursed): Hyacinth, la piccola di casa
bridgerton

Nel cast troviamo anche altri personaggi:

  • Ruth Gemmell (Penny Dreadful): la matriarca della famiglia e, sebbene non abbia necessità economiche per organizzare matrimoni convenienti, deve far sì che la famiglia mantenga una certa posizione sociale
  • Regé-Jean Page (For the People): Simon Basset, duca di Hastings, scapolo molto desiderato
  • Adjoa Andoh (Doctor Who): Lady Danbury, la zia che “terrorizza” i nipoti e a cui piace fare da Cupido
bridgerton
  • Ben Miller (Death in Paradise): Lord Featherington, che deve sopportare i tentativi della moglie di far sposare le figlie a buoni partiti
  • Polly Walker (Pennyworth) è Portia Featherington, donna prepotente e priva di buongusto. Fa di tutto per garantire alle figlie un futuro degno della loro posizione
  • Harriet Cains (Marcella) e Bessie Carter (Beecham House) sono rispettivamente le sorelle Philippa e Prudence Featherington; la prima è sciocca, la seconda è cattiva
  • Nicola Coughlan (Derry Girls): Penelope, l’unico elemento piacevole della famiglia Featherington
  • Lorraine Ashbourne (The Crown): Mrs Varley, la governante dei Featherington, che cerca di stare dietro alle richieste di questi arrampicatori sociali
bridgerton
  • Golda Rosheuvel (Lady Macbeth): la regina Charlotte, moglie di re Giorgio III.

Guarderete questa nuova serie?

Leggi anche – Period drama: la classifica dei 5 migliori attualmente in onda

Written by Debora Bolis

La mia carriera da telefilm addicted è iniziata quando mi sono unita al Glee club; da lì in poi ho iniziato a seguire con costanza le serie TV, non importa il genere. Nella vita reale cerco di trovare il mio posto nel mondo, ma principalmente viaggio con il Dottore per tutto il tempo e lo spazio. Lui è il mio hobby preferito.

10 Serie Tv che (forse) non avevi idea avessero un crossover

La famiglia Addams: arriva il reboot della serie, e sarà diretta da Tim Burton!