in

L’unico rimpianto di Vince Gilligan su Breaking Bad fa capire quanto egli sia un perfezionista

Jesse pinkman

Breaking Bad non ha bisogno di presentazioni, 5 stagioni di pura estasi per gli occhi, decine di premi vinti e un apprezzamento del pubblico con un punteggio di 99/100 (motivo per cui ha ottenuto anche un Guinness World Record), nonostante tutto il suo creatore ha un rimpianto.

Cosa c’è che non sia perfetto in quella che si può definire un’esperienza di vita piuttosto che una semplice Serie Tv intitolata Breaking Bad?

Serie Tv

Dopo 10 anni dalla sua prima uscita al pubblico (leggi qui come è stato deciso di festeggiare l’anniversario) il creatore Vince Gilligan svela il suo rimpianto, una pecca che se potesse tornare indietro vorrebbe correggere. Per fortuna non si tratta di niente di catastrofico, ma si sa che quando si cerca la perfezione anche il più piccolo difetto può dare fastidio.

I DENTI

I denti di Jesse Pinkman sono stati un vero problema per un perfezionista come Gilligan. Ecco le sue parole:

“Sono veramente dispiaciuto che i denti di Jesse fossero così perfetti. I denti di Aaron Paul sono chiaramente perfetti, ma Jesse Pinkman, il personaggio, finiva menato ogni settimana. E poi fumava metanfetamina, che è dannosa per i denti! Sono solo piccoli dettagli… eppure quando ci penso, vorrei cambiarli per rendere il contesto più realistico. Mi dico che l’avremmo potuta gestire meglio…”

In generale se il problema più grosso di Breaking Bad è che la dentatura di uno degli attori principali non coincide con quella che realisticamente dovrebbe avere il suo personaggio possiamo dire si sta veramente rasentando la perfezione!

Lo stesso Gilligan conferma di avere solo questo cruccio e di essere soddisfatto di quanto riguarda tutto il resto, infatti dichiara:

“Per quanto riguarda gli aspetti della trama, del tipo “questo personaggio sarebbe dovuto morire?” o “quell’altro personaggio sarebbe dovuto sopravvivere?” niente di queste cose mi tiene sveglio la notte, grazie a Dio.”

Beh, caro Vince tutti gli addicted del mondo non possono che essere d’accordo con te e ringraziarti per quello che sei stato in grado di iniziare e concludere maestosamente, credo che riusciremo a perdonarti per questa “svista” relativa ad Aaron Paul.

Leggi anche – Breaking Bad – Ecco di quali psicopatologie soffrono i personaggi

Un saluto agli amici di Breaking Bad – Pagina Italiana e

LOST in frames

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

Serie Tv - Pushing Daisies

Pushing Daisies – Una Serie Tv terminata troppo presto (ma che tutti dovrebbero vedere)

big little lies

Big Little Lies – Altre conferme dalla prima stagione