in

Vince Gilligan racconta come gli è venuta l’idea di creare Breaking Bad

breaking bad

A volte le idee nascono nei posti più strani e questo è stato esattamente il caso di Vince Gilligan e di come ha avuto l’idea di Breaking Bad. Gilligan è riuscito a mettere insieme un cast pluripremiato con a capo Bryan Cranston e Aaron Paul per lanciare una serie che ha dato vita a uno spin-off e a un sequel di pari successo. Il dettaglio più interessante della concezione di Breaking Bad è che tutto è iniziato come uno scherzo su un laboratorio di metanfetamine.

Breaking Bad ha debuttato su AMC nel gennaio 2008. Racconta la storia Walter White e la sua trasformazione in Heisenberg: personaggio più geniale della storia delle serie tv. Gilligan si è proposto di sviluppare un personaggio descritto come “Mr. Chips incontra Scarface”, e senza dubbio ci è riuscito. Prima di sviluppare Breaking Bad, Gilligan ha lavorato per anni a The X-Files come scrittore e produttore. Una volta che la serie si è conclusa nel 2002, il buon Vince si è sentito un po’ giù di corda. Mentre parlavano con un caro amico della ricerca di un nuovo progetto, scherzavano sul fatto di rinunciare e di costruire un laboratorio di metanfetamine in un Winnebago con lo scopo di guidare in giro per il paese lasciando i loro sogni alle spalle.

breaking bad

La conversazione ha messo subito in testa a Gilligan un’immagine e l’idea di Breaking Bad e Walt. Prima che il concetto di Walt si formasse completamente, Gilligan si è concentrato su ciò che avrebbe fatto sì che un cittadino rispettoso della legge mettesse completamente da parte la sua morale per fare qualcosa di così drastico come sviluppare un laboratorio di metanfetamine. Il creatore voleva che la serie fosse come uno studio di carattere sulla graduale trasformazione di Walt e sulla lunghezza che avrebbe impiegato per costruire questo impero della droga.

Gilligan non ha trovato facile far accettare la sua idea a un network, ma alla fine ha trovato una casa all’AMC. La prima stagione dello show ha dato al regista l’opportunità di presentare un normale padre di famiglia con una diagnosi terminale, spingendolo a una rischiosa vita criminale. Da quel momento in poi, Breaking Bad si è immerso sempre più profondamente nella trasformazione di Walt e nel modo in cui ha influenzato coloro che lo circondavano. In totale, Breaking Bad ha vinto decine di prestigiosi premi, tra cui 16 Emmy. Se Gilligan non avesse mai avuto quella conversazione con il suo amico, chissà se Walter White sarebbe mai esistito.

LEGGI ANCHE – Breaking Bad, Bryan Cranston e Aaron Paul fissano la data della loro reunion su Instagram

Written by Lidia Maltese

In questa timeline sono una serie tv addicted che nel tempo libero finge di essere una studentessa universitaria.

Friends

Friends, Courteney Cox ricorda: «Amavo interpretare Monica in sovrappeso, mi sentivo libera»

Arrested Development

La voce narrante di Arrested Development è una delle più geniali nella storia delle Serie Tv