in

Dean Norris condivide una scena inedita di Breaking Bad per il suo compleanno [VIDEO]

Breaking Bad
Breaking Bad

Breaking Bad ce lo ha fatto conoscere come il cognato burbero e apparentemente gradasso di Walter White, ma Dean Norris è molto altro: e in occasione del suo compleanno, due giorni fa, ha dimostrato di essere auto ironico quanto il suo personaggio, che noi abbiamo omaggiato in questo articolo. Ora anche Better Call Saul si sta avvicinando alla conclusione (qui le ultime info sulla stagione conclusiva), ma non diremo ancora definitivamente addio a Jimmy McGill e Chuck: AMC ha annunciato che produrrà una serie animata sulla loro infanzia (ve ne abbiamo parlato in questo articolo).

Dean Norris ha condiviso una divertente scena cancellata della prima stagione sul suo Instagram. Hank è un agente ossessionato dalla caccia al signore della droga Heisenberg, che si rivela essere suo cognato, Walter White. Per tutta la serie Hank è stato a un passo dal catturarlo, cadendo spesso nelle trappole che Walt gli tendeva per sfuggirgli: ma sarà grazie a una distrazione che Hank riuscirà a mettere insieme i pezzi e a capire finalmente la verità.

Ciò lo metterà di fronte a un dilemma etico, oltre al crollo di ogni sua sicurezza: la guerra per la giustizia si combatterà in famiglia e non farà prigionieri. Sebbene l’amato personaggio di Hank sia morto nell’episodio della quinta stagione di Breaking Bad Ozymandias, l’anno scorso ha fatto un ritorno a sorpresa nell’acclamata serie prequel, Better Call Saul, che è ambientata anni prima.

Il prequel di Breaking Bad, creato da Vince Gilligan e Peter Gould, segue il percorso dell’avvocato Jimmy McGill, che da legale di provincia con un complesso di inferiorità nei confronti del glorioso fratello si evolve fino a diventare lo spregiudicato avvocato eccentrico che conosciamo. Giunto alla sua sesta e ultima stagione, Better Call Saul ha introdotto nuovi personaggi e riportato alcuni volti familiari dall’universo di Breaking Bad.

Una delle più grandi gioie della serie è arrivata con il ritorno di Hank e del suo fedele partner Steve Gomez, che era morto al suo fianco durante la resa dei conti di Ozymandias. I loro cameo potrebbero aver segnalato ai fan che la fine della serie ispirata a Saul Goodman potrebbe avvicinarsi rapidamente ma, allo stesso tempo, l’apparizione del duo di agenti della DEA ha riportato i fan indietro nel tempo: ai giorni di gloria di Hank, il tempo prima di Heisenberg.

Dean Norris ha festeggiato il suo 58esimo compleanno giovedì 8 aprile, condividendo sui social una scena eliminata della prima stagione di Breaking Bad. Doveva trattarsi, come dice lo stesso attore, della prima scena di Hank. Dean Norris ha pubblicato la clip su Instagram, dicendo:

“Grazie per tutto l’amore per il mio compleanno. Ecco una scena di Breaking Bad cancellata, la prima di Hank”.

La breve, ma divertente clip mostra Hank che fa la sua prima apparizione alla festa di compleanno di Walter, insieme a sua moglie Marie. La quinta stagione di Better Call Saul si è conclusa con alcuni importanti cliffhanger, che hanno lasciato questioni aperte sul destino di alcuni dei personaggi principali. Il malvagio membro del cartello Lalo nutre sentimenti di vendetta dopo aver appreso del tradimento di Nacho. Nel frattempo, Kim Wexler sembra seguire Jimmy lungo un sentiero oscuro, lei che era sempre stata una sorta di voce della sua coscienza.

Come i fan sperano da anni, la serie sta iniziando a intrecciare la trama con Breaking Bad, mostrando Hank incrociare la strada con lo spacciatore Krazy-8 (la prima vittima di Walt). Vale la pena notare che la trama che coinvolge Hank e Krazy-8 è ancora irrisolta, lasciando la possibilità che Dean Norris torni nella stagione conclusiva di Better Call Saul, che sarà presentata in anteprima all’inizio del 2022.

La clip condivisa da Dean Norris per il suo compleanno ci mostra una scena idilliaca: com’era il mondo prima della trasformazione di Walt in Heisenberg che ci ha mostrato Breaking Bad.

Scritto da Giulia Vanda Zennaro

In un mondo popolato da Khaleesi, osa essere una Cersei Lannister.

LOL: Chi ride è fuori

LOL: Chi ride è fuori – Luca Ward vuole partecipare alla seconda stagione: ecco cos’ha detto

The Walking Dead

The Walking Dead 11 – Il figlio di Jeffrey Dean Morgan reciterà nell’episodio 5 (se non sverrà di nuovo)