in

Better Call Saul, è UFFICIALE: la sesta (tristissima) stagione avrà più episodi, e sarà l’ultima

Better Call Saul è lo spin-off di Breaking Bad, incentrato sulle vicende che hanno portato Jimmy McGill a diventare Saul Goodman, l’avvocato sui generis che interpreta la legge a favore dei criminali.

Come sempre accade quando si parla di spin-off, il pubblico ha accolto la serie con qualche riserva, ma Vince Gilligan è stato in grado di dimostrare ancora una volta il suo genio, confezionando una serie che secondo alcuni è addirittura superiore a Breaking Bad (ma è davvero così? Qui ne parliamo più approfonditamente).

La quinta stagione di Better Call Saul è andata in onda in Italia a partire dal 24 febbraio scorso e ci ha decisamente lasciati a bocca aperta.

Abbiamo assistito alla svolta di Kim Wexler (interpretata da un’incredibile Rhea Seehorn) che sta lasciando emergere con sempre più veemenza il suo lato oscuro e le teorie sul suo destino lasciano sempre più pensare all’assenza di un lieto fine per il suo personaggio. Nel frattempo l’imprevedibile Lalo Salamanca riesce a sfuggire alla trappola di Nacho e anche per quest’ultimo le cose sembrano mettersi piuttosto male.

Con queste premesse non sappiamo davvero cosa aspettarci dalla sesta stagione della serie che, come preannunciato, costituirà l’atto conclusivo dello spin-off dedicato a Saul Goodman.

Tuttavia Bob Odenkirk, Rhea Seehorn e Peter Gould, durante l’evento virtuale Contenders Television, hanno rivelato alcuni dettagli sulla sesta stagione di Better Call Saul:

Better Call Saul

In primis sappiamo che l’ultima stagione sarà composta da 13 episodi. Gould si è mostrato particolarmente entusiasta ma ha già avvertito tutti i fan che si tratterà di una stagione molto triste.

Nel corso delle cinque stagioni della serie abbiamo capito che Saul Goodman non è l’unico protagonista: abbiamo avuto un ulteriore assaggio delle sfumature oscure dell’imperturbabile Gus Fring, approfondito la complessa personalità di Mike Ehrmantraut, conosciuto meglio il terrificante Hector Salamanca, Nacho Varga e l’esuberante Lalo.

Ma più di tutto, abbiamo avuto la possibilità di esplorare le mille sfaccettature di Kim Wexler, tenace e fedele compagna di Jimmy.

Ebbene, come affermato dai protagonisti stessi, Kim sarà il vero e proprio fulcro della sesta stagione

Better Call Saul

All’inizio dello show il mistero era “Chi è Saul Goodman?” Abbiamo incontrato Jimmy McGill, abbiamo conosciuto diversi lati della sua personalità, l’abbiamo visto trasformarsi in Saul. Ma quest’anno il focus è cambiato. Il mistero ora è “Chi è Kim?”

Queste le parole di Bob Odenkirk, eccezionale interprete di Jimmy\Saul. Kim ha accettato tutto di Jimmy, lo ha amato come non aveva mai amato nessuno. Un amore in bilico tra la legge e il crimine, in costante pericolo a causa della personalità di Jimmy che trascina con ingenua inconsapevolezza la sua dolce metà nel mare magnum di guai di Saul Goodman.

Per il resto, non ci resta che aspettare l’uscita di questa ultima stagione e prepararci a versare tante lacrime.

LEGGI ANCHE – La classifica dei 50 episodi di Better Call Saul secondo IMDb, dal peggiore al migliore

Written by Clotilde Formica

Scrivo, mi piace farlo.

Mi piace scivolare via veloce sulla cresta dei pensieri che si affollano, si inseguono, si punzecchiano e a volte mi scappano.

maggie civantos

Maggie Civantos: carriera e vita privata dell’attrice spagnola

Migliori frasi serie tv

Le 15 frasi d’amore più belle delle Serie Tv