in

Bryan Cranston vuole interpretare Walter White nell’ultima stagione di Better Call Saul

better call saul 6

Alla luce di un’ultima stagione assolutamente fantastica e di un finale da brividi (qui la nostra recensione), Better Call Saul 6 si preannuncia sin da ora come una stagione finale da fuochi d’artificio. I fan dell’universo di Gilligan sanno che potrebbe essere facilmente così anche solo con le premesse che abbiamo al momento. Eppure i personaggi e gli attori di quello stesso universo non finiscono mai di fornirci nuovi elementi su cui fantasticare. In questi giorni a ciò ci ha pensato sua maestà Bryan Cranston, con una dichiarazione che scalderebbe il cuore di ogni affezionato a Breaking Bad.

L’attore ha espresso infatti la sua volontà di tornare a vestire i panni di Walter White in Better Call Saul 6 con un cameo in merito al quale i fan si interrogano praticamente da sempre.

Better Call Saul 6

Fin da quando lo spin-off è inziato nel 2015, i fan di Breaking Bad si sono chiesti quanto della serie madre avrebbero rivisto in Better Call Saul. E ovviamente la domanda regina è sempre stata “rivedremo anche Heisenberg?” Beh, sembra che Bryan Cranston si sia posto la stessa domanda, e quando è stato interrogato in merito alla risposta non ha nascosto il suo desiderio che questa fosse “sì”.

E non essendoci mai imbattuti in Walter White sinora (in Better Call Saul) è chiaro che la prossima stagione risulti essere quella della verità. Dunque o lo rivedremo in Better Call Saul 6 o mai più. In merito a questa evenienza i co-autori della serie si sono detti “aperti alla possibilità”. Tuttavia hanno anche precisato la ragione principale per la quale non abbiamo mai visto (almeno fino ad ora) né Walt ma neanche Jesse o Skyler.

breaking bad

Vince Gilligan e Peter Gould infatti hanno puntualizzato come un’eventuale apparizione di Walter White – in particolare – debba accadere solo alla luce di un bisogno narrativo strettamente necessario.

I due autori hanno sottolineato che, pur non avendo lesinato con riferimenti alla serie madre, il discorso cambi drasticamente quando si parla di personaggi fondamentali come Walter White o sua moglie Skyler. In tal caso il legame con le dinamiche raccontate da Better Call Saul dev’essere forte e necessario ai fini narrativi, e dunque la possibilità di un loro cameo dev’essere valutata con grande attenzione.

better call saul 6

Dunque ancora non sappiamo con certezza se davvero vedremo Heisenberg in Better Call Saul 6. Ma sappiamo che gli autori ci hanno fatto più di un pensierino. Che se così dovesse essere, di sicuro accadrà grazie a un coerente escamotage narrativo, e che Bryan Cranston ci sta come un bambino a cui offrano uno zucchero filato al Luna Park. Non ci manca che allacciare le cinture e aspettare qualche altro mese.

Leggi anche: Better Calla Saul 6 – Kim Wexler non è più (solo) in pericolo: ora è (soprattutto) il pericolo

Written by Cinzia Bevilacqua

Ad una realtà di numeri ne preferisco una fatta di lettere. Tuttavia sopravvivo con la prima, ma vivo della seconda.

Friends

La reunion di Friends è stata rimandata di nuovo

la casa de papel

I 5 migliori film da guardare simili a La Casa de Papel