Vai al contenuto
Home » News » I terribili capelli di Benedict Cumberbatch

I terribili capelli di Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch

Benedict Cumberbatch ma che hai combinato ai capelli? Questa è la domanda che ci siamo posti tutti appena viste le foto del nuovo film Brexit: The Uncivil War che lo vede protagonista. Per chi ha amato la sua folta chioma riccia in Sherlock, ora sarà sicuramente scioccante vederlo con questa stempiatura che lo invecchia parecchio. La cosa che sorprenderà molti, è che non si tratta di una parrucca. L’attore di Patrick Melrose ha davvero tagliato i suoi capelli.

Se volete andare in giro nella vostra vita di tutti i giorni senza essere riconosciuti, vi consiglio vivamente di fare un taglio alla “No-icana”, che è quello che ho io ed è l’opposto di quello alla “Moicana”.

Il taglio alla moicana consiste nel tenere una sola striscia di capelli al centro del capo, il taglio alla Robert De Niro nel film Taxi Driver per intenderci. Benedict ha un taglio che è esattamente l’opposto, e che comunemente viene chiamata stempiatura, ma forse a lui non piace chiamarla così.

Benedict Cumberbatch

In qualunque modo vogliate chiamarla, Benedict Cumberbatch racconta la sua esperienza durante le riprese del film fuori dal set “Ho dovuto indossare un capello durante tutto il periodo delle riprese, ed era letteralmente attaccato alla mia testa quando non ero sul set”. Poi aggiunge: “Ho questo fantastico album fotografico, dove – mentre mi toglievo il cappello – facevo una foto ad amici e parenti che vidi in quel periodo, anche al mio compleanno, e il risultato era semplicemente una magnifica foto di shock, sgomento, orrore e confusione. Il più bel assortimento di reazioni umane. È grandioso”.

Incredibile come un semplice taglio di capelli diverso dal solito possa trasformare così tanto una persona. Perché ha scelto di farlo? La risposta sembrerebbe scontata, ovvero per assomigliare al personaggio che interpreta nel film, Dominic Cummings, direttore della campagna britannica a favore dell’uscita dall’Europa.

Ma è più di questo. Ben infatti dice:

Quando l’ho fatto (tagliato i capelli) e ho messo le lenti a contatto, ero felice. Assomigliavo un po’ di più a qualcuno che è notevolmente diverso da me. Mi dicevano: “Abbiamo scelto te per la parte, non lui. Va bene, non devi assomigliare a lui”, e io ho detto: “Credo di doverlo fare. Voglio entrare nella sua pelle. Voglio provare, sembrare, pensare e muovermi come lui, e questo ne è parte. Quindi lo farò”.

Benedict Cumberbatch ancora una volta dimostra di essere un grande attore, adatto per qualunque parte… e taglio di capelli.

Leggi anche: Benedict Cumberbatch – Lo strano motivo per cui sua madre pensava non fosse adatto per interpretare Sherlock