Vai al contenuto
Serie TV - Hall of Series » News » Amber Heard torna a parlare: «Voglio solo essere apprezzata come attrice, non voglio essere crocifissa»

Amber Heard torna a parlare: «Voglio solo essere apprezzata come attrice, non voglio essere crocifissa»

E’ passato un anno e un mese circa dalla fine del processo che ha visto coinvolti Johnny Depp e la sua ex moglie Amber Heard: un processo che per la sua risonanza mediatica è sembrato quasi una serie tv, e che poi una serie tv lo è diventata per davvero. Ed è passato poco meno di un anno dall’ultimo intervento pubblico di Amber Heard, che a parte qualche strascico post-processo in cui è andata a dire la sua in televisione è poi sostanzialmente sparita dalla circolazione, almeno quella mediatica. E’ ricomparsa in pubblico qualche settimana fa, e lo ha fatto accanto a un noto attore italiano, ma ancora l’attrice non era tornata a parlare. Non parlava in pubblico da molto tempo.

Lo ha fatto Amber Heard, a un anno di distanza da quei concitati giorni che infine hanno visto la vittoria a processo dell’ex marito Johnny Depp, e lo ha fatto qualche giorno fa in una chiacchierata col noto magazine Deadline. Chiacchierata della quale riportiamo qui sotto un piccolo estratto:

Sai, voglio solo fare film ed essere apprezzata, come attrice. Non voglio essere crocifissa allo stesso tempo. Questa è una grande cosa che ho dovuto imparare, che non ho il controllo delle storie che altre persone creano intorno a me. È qualcosa che probabilmente apprezzerò come una benedizione più avanti. In questo momento, voglio solo non avere così tante pietre lanciate contro di me. Sono qui per sostenere un film. E non è qualcosa per cui posso essere citato in giudizio. Penso di aver guadagnato il rispetto per [la mia permanenza nella recitazione] per essere una cosa a sé stante. Questo è abbastanza sostanziale. Quello che ho passato, quello che ho vissuto, non fa affatto la mia carriera.”

Queste le parole di Amber Heard, che presto tornerà sui nostri schermi, al cinema, con Aquaman 2.