in

9-1-1 già rinnovata dalla Fox per una seconda stagione

9-1-1

Ottime novità per questa Serie appena sbarcata sul piccolo schermo. Infatti 9-1-1, nonostante siano state rilasciate solo due puntate, ha convinto così tanto la Fox da decidere già di confermarla per una seconda stagione. Prematuro? Mossa azzardata? Ovviamente non è difficile immaginare cosa ci sia dietro una scelta così frettolosa! Lo show prodotto da Ryan Murphy, Brad Falchuk e Tim Minear è iniziato davvero con il botto. Il primo episodio è stato seguito sulla piattaforma di Fox da una media di 15 milioni di spettatori in sette giorni. Si tratta per il network del debutto migliore dai tempi della premiere di Empire nel 2015 (escludendo il post Super Bowl).

Numeri così importanti che hanno incoraggiato la Fox a scommettere su 9-1-1, come ribadito anche da questo comunicato ufficiale.

Con un concept audace, star pluripremiate e un’esecuzione senza difetti, Ryan, Brad e Tim ci sono riusciti ancora una volta. […] La narrazione è al meglio e siamo grati che ciò sia arrivato al nostro pubblico. Vorremmo ringraziare tutti coloro che sono coinvolti con la produzione per il loro lavoro strepitoso, e non vediamo l’ora di vedere un’altra emozionante stagione di 9-1-1.

Certo la news ci ha lasciato un po’ di sorpresa! Lo show infatti è cominciato pochi giorni fa, ossia il 3 gennaio, ed è composto da 13 episodi. 9-1-1, per chi non lo sapesse, racconta le vicende di paramedici, poliziotti e vigili del fuoco di Los Angeles che quotidianamente rispondono alle chiamate di emergenza e vede nel cast attori come Angela Bassett, Connie Britton e Peter Krause. Interpreti cari a Murphy e che abbiamo visto in American Horror Story e Six Feet Under.

Voi invece cosa ne pensate? Felici di questo rinnovo? Una cosa è certa, Ryan Murphy non sbaglia mai un colpo!

Leggi anche – 9-1-1 – La nuova Serie Tv di Ryan Murphy con Connie Britton e Angela Bassett

Written by Barbara Curti

Ho 31 anni e studio Lettere. Spero che prima o poi questa mia passione per le Serie Tv mi torni utile per il futuro: lasciate solo che alle prossime Olimpiadi venga riconosciuto il binge-watching come disciplina e per me sarà la svolta!!!

Per il resto, visto che non so cos'altro aggiungere.... AMMACCABANANE!

non c'è bisogno di presentazioni

Non c’è bisogno di presentazioni – Il grande ritorno di David Letterman

breaking bad

La regia in Breaking Bad