in ,

Alcuni suggerimenti a Zooey Deschanel per il suo futuro

New Girl

DISCLAIMER: questo articolo non vuole criticare il talento come attrice di Zooey Deschanel, la Jessica Day di New Girl, ma suggerire una riflessione sul delicato tema degli attori scomparsi dalle scene.

Quando una Serie Tv giunge all’ultima puntata i fan, in genere, non possono fare a meno di porsi una grande domanda: che fine farà ora il cast? Il nostro attore preferito riuscirà a trovare un nuovo spazio in mezzo al caos del dorato mondo dello spettacolo, tra una serie su Netflix e un film a Hollywood?

Tutti sanno che, per chi esce da una Serie Tv, anche se ha ricoperto il ruolo del protagonista, può essere difficile riambientarsi e trovare nuove opportunità di lavoro nel mondo dello spettacolo. Un esempio su tutti? Matthew Fox, l’aitante attore che ha impersonato Jack dalla prima all’ultima puntata di Lost. Oggi sembra sparito dalle scene (anche se è di questi giorni la notizia di un reboot dello show che lo ha lanciato, Cinque in famiglia, con lui di nuovo come protagonista).

MATTHEW FOX


Ora che New Girl è giunta a conclusione (leggi l’articolo sul finale qui), dopo un periodo di lutto in cui noi fan abbiamo detto addio a Jessica Day e ai suoi folli amici, la domanda che sorge spontanea è sempre quella: cosa farà ora Zooey Deschanel?

Stando all’algoritmo che regola il destino degli attori, ovvero “talento x fortuna/versatilità + probabilità che qualcosa vada storto”, da parte di una grande fan dell’attrice ecco cinque suggerimenti per Zooey Deschanel e il suo futuro dopo New Girl.

1) Disegnare una linea di abbigliamento e/o investire su un’attività commerciale

zooey deschanel

Purtroppo è così. Ormai siamo nel 2018 e dobbiamo ammetterlo: puoi essere un grande attore o una grande attrice ma non puoi definirti davvero tale finché non lanci una tua linea di vestiti (venduti esclusivamente in negozi presenti in tutto il mondo meno che in Italia, tipo Topshop o Walmart) o finché non apri un’attività commerciale (come un ristorante). Qualche esempio? La linea di abbigliamento di Renee Zellweger e la pasticceria a Manhattan di Paulie Perrett. La Deschanel potrebbe quindi disegnare una linea di abbigliamento ispirata al personaggio di Jessica Day, tutta pois e borse colorate, oppure aprire un chiosco di donuts a Los Angeles, proprio sotto all’iconico loft di New Girl, con il solo scopo di regalare le ciambelle avanzate al senzatetto del quartiere.

Mayans M.C.

Mayans M.C. 1×02 – Ora è il diavolo ad avere paura

vikings

Alberto Angela racconta Vikings