in

1,2,3,4 JFK!

Un’esclamazione, un gioco alcolico e numerosi momenti speciali. Con un pizzico di nostalgia (in effetti, a un anno dalla fine, questa serie ci manca?) questa citazione ci riporta nell’appartamento 4D, mentre tutti i protagonisti di New Girl trascorrono un’altra folle serata a giocare nel salotto a True American. Per anni ci siamo domandati le regole di questo gioco – 75% indianata e 25% gioco dell’ocae le abbiamo alla fine scoperte. Inoltre portiamo ancora nel cuore le scene e gli episodi che accompagnavano le partite. Dovete ammetterlo: anche voi avete letto questo grido di battaglia con le voci dei protagonisti di New Girl.

Ma True American, per noi fan della serie, non è semplicemente un complesso gioco alcolico. Dietro True American si nasconde l’essenza stessa di questa comedy e del gruppo di amici. Li ha accompagnati per sette stagioni e, nei momenti di sconforto come in quelli di serenità, Jess e gli altri hanno sempre trovato del tempo per giocare ad Americano Vero e a ogni partita sono diventati più uniti.

new girl

Qualsiasi cosa stessero facendo, al grido 1,2,3,4 JFK! cominciava la sfida.

Iniziamo a conoscere questo gioco assurdo nella 1×20, quando Jess invita Russell nel loft e trascorrono la serata a saltare sulle sedie e a bere lattine di birra. E, da quel momento in poi, True American si fa spettatore – episodio dopo episodio – di tutte le fasi della loro vita e delle loro relazioni. I loro amici, i fidanzati e le persone su cui tentano di far colpo i protagonisti vengono tutti coinvolti nella sfida.

Ma nella seconda stagione qualcosa cambia. Come dimenticare il ruolo che ha avuto nella storia d’amore tra Nick e Jess? In uno degli episodi più iconici e romantici di New Girl, i due personaggi si trovano costretti a causa del gioco a baciarsi. “Non voglio farlo così” esclama Nick a un tratto. Così i sentimenti che provano l’uno verso l’altro iniziano pian piano a venire a galla. Culminando poi nel bacio appassionato che si scambiano alla fine della puntata.

jess and nick new girl

Americano Vero ha seguito Nick e Jess nel corso di tutta la loro relazione e, così come li ha uniti, li ha anche separati. Ed è proprio dopo una devastante sbronza che i due affrontano importanti questioni sulla vita e sul futuro. Il nostro Miller sembra non avere piani precisi e la signorina Day è molto più concreta e previdente: l’unica cosa che sembra unirli è l’amore che provano l’uno verso l’altra. Ma sembra non bastare. Così nel post sbornia, la loro relazione arriva al capolinea.

Ma, per l’ennesima volta, questo gioco alcolico si fa Cupido per questi due amanti impacciati.

Jess finisce nel triangolo amoroso ai cui vertici ci sono Nick e Sam, il bel dottore che già nella seconda stagione si era trovato coinvolto nella storia d’amore tra i due protagonisti. E, per l’ennesima volta, Sam si accorge di essere di troppo: il cuore della giovane ragazza con gli occhi da cerbiatto appartiene al suo imbranato coinquilino.

Americano vero è stato un testimone di tutti i momenti più importanti della storia tra Nick e Jess ed è stata una costante nella vita di tutti i personaggi. Potrebbe apparire semplicemente come un gioco, una scusa per ubriacarsi la sera e per ridere saltando su sedie e divano. Ma in realtà è qualcosa di più: una metafora che ben rappresenta i coinquilini dell’appartamento 4D con i loro vissuti e le loro emozioni.

Ognuno di loro è folle a modo suo: Schmidt è un maniaco dell’ordine, Winston ha la fissa per i gatti e le camicie con gli uccelli, Jess sembra vivere in un mondo tutto suo e Nick… beh, è Nick! Ed è proprio per questo che noi lo amiamo. Perfino Cece, che all’inizio sembra calma e posata, dimostra di avere delle stranezze. Tutti, proprio come True American, sembrano incomprensibili e assurdi per chi non li ha mai conosciuti. Ma – alla fine – basta una serata con loro, un semplice episodio e non si riesce più a farne a meno.

Non è una semplice cornice della serie. Americano Vero è New Girl.

true american

E i protagonisti continuano a giocarci fino all’ultima puntata. Fino all’ultimo frame, quando immagini del presente si mischiano a un flashforward. Li vediamo correre per casa, ancora tutti insieme. Ma stavolta ci sono anche i loro figli e non sono più nel loft che tanto ci è caro. Finché con l’ultimo salto si trovano tutti insieme su uno scatolone di nuovo nell’appartamento 4D, ormai vuoto, e loro guardano con occhi nostalgici tutto quello che hanno vissuto lì e tutti i ricordi che anche noi porteremo nel cuore. Insomma, Americano Vero è stato quel filo conduttore che li ha tenuti insieme e che continuerà a essere l’essenza stessa di questa stramba e divertente famiglia che è New Girl. Ma ora bando alle ciance… 1,2,3,4 JFK!

E non dimenticate: il pavimento è lava.

Leggi anche – New Girl: cosa ci manca tremendamente della serie

Written by Carolina Avagliano

Ogni giorno mi rifugio in mondi sconosciuti che, episodio dopo episodio e pagina dopo pagina, diventano la mia casa e il luogo sicuro dove poter essere me stessa. Così i colori di quegli universi e di quelle storie inondano le mie giornate.

how i met your mother

How I Met Your Mother: 5 episodi per capire Lily Aldrin

how i met your mother

La classifica delle 5 canzoni più iconiche di How I Met Your Mother