Vai al contenuto
Home » New Girl » Le 7 migliori scene tagliate di New Girl

Le 7 migliori scene tagliate di New Girl

New Girl nasce nel 2011 dallo sforzo creativo della sceneggiatrice Elizabeth Meriwether, che appena trentenne inviò il suo manoscritto alla FOX in una mail che recitava ‘I hope you like my crap’ (spero che vi piaccia questo schifo). Il cosiddetto schifo è piaciuto così tanto che si è trasformato nella comedy di 7 stagioni sul LOFT più vivace di Los Angeles.

New girl è caratterizzata da un umorismo fresco e una scrittura dinamica che evita di dilungarsi, riuscendo a mantenere sempre alto l’interesse dello spettatore. In particolare, il fatto che sia stata girata con il metodo single-camera (una sola videocamera riprende contemporaneamente tutti gli attori in scena cosicché le battute siano sempre vere interazioni) ha di gran lunga aiutato a mantenere un buon ritmo. Non c’è dunque da stupirsi se vi diciamo che le scene tagliate in circolazione sono veramente poche e difficili da trovare: molte rappresentano approfondimenti di situazioni che già conosciamo, evidentemente ritenuti superflui o colpevoli di appesantire il suddetto ritmo. Ad ogni modo, dopo questo articolo sarete voi stessi a giudicare se ci siamo persi qualcosa di rilevante.

Ecco quali sono le migliori scene tagliate di New Girl

new girl

1. Nick, ti presento Bob (il padre di Jess)

Come ricorderete, nel tradizionale episodio del Ringraziamento della seconda stagione conosciamo per la prima volta i genitori separati di Jess (Jamie Lee Curties e Rob Reiner) ai quali la figlia, da inguaribile romantica quale è, ha preparato una vera sorpresa in stile ‘Genitori in trappola’. Il piano consiste non solo nel farli incontrare a loro insaputa, ma anche nell’indurre il suo coinquilino Nick a sedurre mamma Joan per scherzo, in modo da far ingelosire il padre Bob. Che poi Nick si invaghisca veramente della madre di Jess, almeno per quell’episodio, e che finisca per diventare il grande amore della protagonista, è tutta un’altra storia. Inizialmente durante il pranzo nel loft era prevista una scena in cui Nick e Bob avevano una burbera conversazione a tu per tu, in cui nel giro di pochi secondi dichiaravano istintivamente di non fidarsi l’uno dell’altro, per poi scambiarsi uno sguardo di intesa e bersi una birra. Vedere questa scena non sarebbe stato altro che un preludio del rapporto che i due mantengono nel corso di tutta la serie: Bob diffida di quello che sarà il fidanzato della figlia per il semplice fatto che, su sua stessa ammissione, lo riconosce come a simile a sé. Oltretutto, tenendo conto di questa somiglianza caratteriale potremmo anche dire che l’attrazione di Jess per Nick nasce dalle più semplici basi della psicologia freudiana.

2. Cece non è una macchina per popcorn, e per fortuna

Un tipo di comicità spesso utilizzata in New Girl è quella della commedia degli errori. Basta un malinteso per far scaturire situazioni esilaranti e, nell’ episodio ‘Caccia al ragno’ della 4 stagione, la penna di Elizabeth Meriwether ci è andata abbastanza pesante, creando uno dei momenti più ridicoli e surreali di tutta la serie. Stiamo parlando di quella sera in cui gli abitanti del 4D e i loro amici si dividono a coppie per cercare un ragno che avevano avvistato. Cece confida a Winston di provare di nuovo qualcosa per Schmidt, e Winston, messo sotto torchio da Jess ammette di sapere per chi ha una cotta Cece, ma per metterci una pezza fa il nome sbagliato di Nick, creando un gigantesco equivoco. Jess passerà la serata a tentare di convincere Nick a dare una chance a Cece, senza essere però troppo esplicita, tanto che il ragazzo crederà che si stia riferendo alla macchina dei popcorn che Cece insiste per fargli installare al bar. Per tutto il tempo Nick descriverà con disgusto a questo strumento (la sua maggiore preoccupazione è la puzza), mentre Jess è convinta che stiano entrambi parlando della sua migliore amica. Ebbene, al termine di tutto questo tran-tran era prevista una scena prima dei titoli di coda in cui Nick, Cece e Jess si ritrovavano al bar a provare la nuova macchina dei popcorn, e mentre Nick continuava a parlarne male, Cece era stavolta consapevole che Jess aveva pensato per tutto il tempo si riferisse a lei.

3. Eruzione vulcanica maliziosa

Una delle trame più hot di New Girl è quella che riguarda Jess e il suo collega insegnante Ryan Misinfila (Julian Morris), trama che, come evinciamo già dal cognome del ragazzo, è costellata di doppi sensi. I due si conoscono quando lui arriva dall’Inghilterra nella scuola dove lavora Jess, e in cui è in lizza per fare la preside. La loro attrazione è un vero colpo di fulmine, ma arriva proprio in un momento in cui la scuola mette alle strette gli insegnanti sui loro rapporti interpersonali, chiedendogli addirittura di limitare il più possibile il contatto fisico. Inutile dire che per i due piccioncini sarà una vera impresa. La scena tagliata consisteva in una lezione di scienze tenuta Jess e Ryan dove avrebbero dovuto a spiegare e realizzare un’eruzione vulcanica. Qui non solo il ragazzo afferrava più volte Jess per accompagnarla nei gesti giusti della procedura, ma era abbastanza chiaro come entrambi stessero pensando a un altro tipo di eruzione…

In effetti è un peccato che questa scena sia stata tagliata perché lo stesso Julian Morris ha dichiarato come per lui fosse stata la scena più divertente da girare.

4. Un compleanno da organizzare

Nonostante non ci sia mai stato rivelato il giorno esatto sappiamo che Jess ama festeggiare il suo compleanno e ha delle aspettative molto alte sulle iniziative dei suoi amici. In particolare, nella terza stagione, Nick – non proprio la persona più adatta ad organizzare una festa coi fiocchi – si trova a dover festeggiare il primo compleanno di Jess come coppia. La scarsa programmazione della giornata, che procede allo sbaraglio, lascia Jess un tantino delusa facendo salvare Nick solo in corner con una sorpresona di scusa finale. In questo episodio è stata eliminata una scena di dubbio gusto, in cui Nick di fronte al gruppo riunito per dividersi i compiti verso la festeggiata, raccontava di come avrebbe occupato metà della giornata intrattenendo Jess a letto. Nulla di scandaloso, semplicemente forse poco in linea con lo spirito dello show. Sicuramente sarebbe stato più interessante poter vedere la preparazione del filmato di auguri con cui il gruppo riesce a lasciare Jess a bocca aperta, proiettandolo nel cinema in cui era andata a consolarsi.

New Girl

5. Parole tra innamorati in ascensore

Ok, saremo onesti, questa scena è qualcosa che sta a metà tra la verità e la leggenda, ma esistono dei fotogrammi che la avvalorano come esistente. Il finale della sesta stagione è una delle scene più emotivamente coinvolgenti di New Girl, forse anche perché era stato pensato come veramente conclusivo di tutto l’arco narrativo. La musica di Lorde, Nick e Jess che si scambiano tra portone e loft, corrono per le scale e infine si incontrano in ascensore “Si dia una mossa, devo dire alla mia migliore amica che la amo!”. Brividini. Le porte dell’ascensore si chiudono e si riaprono, l’ultima scena è un loro bacio, che ci fa intendere il lieto fine. Non sappiamo nulla, tuttavia, di quello che possa essere successo tra un’apertura della porta e l’altra. Pare che esistesse una versione più lunga della scena in cui gli spettatori vedevano la coppia … Chiarirsi? Confidarsi? Insomma, dirsi qualcosa che non sapremo mai, perché la scena è stata tagliata. Da un lato ci sembra giusto al fine di mantenere quell’alone di mistero e romanticismo che si addice alle più belle storie d’amore.

6. C’era una volta un cameo di Emily Ratajkowski

New Girl ha ospitato molti cameo, tra i più famosi quello di Prince nella terza stagione e quello di Taylor Swift nel finale della seconda. Molti altri sono attori di una certa fama che hanno interpretato veri e propri ruoli di breve durata come Megan Fox, Justin Long, Adam Brody, Jamie Lee Curtis e Dylan O’ Brian. Per quanto riguarda la top model Emily Ratajkowski ci sono delle foto promozionali inequivocabili che la ritraggono accanto al preside Foster, nell’atto di entrare nella sua famosa Jacuzzi. Rinfrescandoci la memoria ricorderemo che quello di Foster era un personaggio assolutamente sopra le righe, uno scansafatiche a lavoro che non perdeva occasione di organizzare festini privati in piscina, evitando sistematicamente di invitare Jess. Forse la presenza di una super-modella ben fuori della sua portata lo avrebbe reso un personaggio ancora più stravagante, anche se non sappiamo se il ruolo di Emily sarebbe stato quello di moglie o di figlia. Perché la sua presenza sia stata eliminata dalla serie rimane un mistero.

New Girl

7. Schmidt ed Elizabeth fanno un picnic

Schmidt è sempre stato un dongiovanni, ma all’inizio della terza stagione ha superato ogni limite, ritrovandosi in una situazione spinosa. Dopo il fallimento della celebrazione del matrimonio di Cece, il ragazzo trova a sua disposizione due donne innamorate di lui: Cece ed Elizabeth. Nonostante gli venga chiesto di scegliere, fa il furbo e porta avanti una doppia relazione finché le cose non diventano ingestibili ed è costretto ad accampare sempre più scuse per non essere scoperto. In questa scena mai trasmetta Schmidt fa un picnic al parco con Elizabeth (Merrit Weaver) e, messo sotto pressione dalla fidanzata, giustifica il suo non portarla mai a casa con il fatto che Jess la odierebbe per aver avuto la meglio sul Cece. Inoltre, si dilunga descrivendo Jess come una persona orribile, razzista e taccagna, lasciando Elizabeth basita. Questa è probabilmente la scena tagliata più interessante perché avrebbe deviato la trama in una direzione che alla fine non è stata scelta dagli autori.

Scopri il primo libro ufficiale di Hall of Series: 1000 Serie Tv descritte in 10 parole è disponibile ora su Amazon!