in

Com’erano gli attori di New Girl da bambini?

New Girl
New Girl

New Girl si è da poco conclusa lasciando un profondo vuoto nel cuore di ogni fan della Serie Tv. I suoi personaggi, quegli interpreti così familiari e reali, non ci accompagneranno più nella vita di tutti i giorni. La forza di New Girl era tutta qui: nella concretezza del racconto e dei suoi protagonisti. Folli, strampalati, infantili eppure così irresistibili nella perfetta alchimia che li legava. Ci siamo appassionati alle loro storie, abbiamo riso per le loro vicende e per le piccole, molteplici nevrosi specchio delle nostre stesse fissazioni.

New Girl ha avuto la capacità di creare un ritaglio di tempo di rassicurante leggerezza nelle nostre giornate, divertendoci e spogliandoci di tutte le ansie.

Il merito è in Nick, Jess, Schmidt, Winston e in quella pazza libertà di sentirsi immaturi. Il naturalissimo candore da bambini di ognuno di loro ha sorretto ogni vicenda e accompagnato ogni momento fungendo da architrave della Serie Tv. Da dove proviene una così perfetta alchimia? Da dove la fanciullesca innocenza? E se vi dicessi che potremmo comprendere meglio il carattere di ogni personaggio analizzando l’infanzia dell’attore che lo interpreta? Scopriamo insieme quanto in comune hanno i protagonisti di New Girl e i rispettivi interpreti. Non mancheranno curiose sorprese.

1) Zooey Deschanel (Jess)New Girl

La piccola Zooey non era molto diversa dall’immagine che di Jess abbiamo in New Girl. Appassionata de Il Mago di Oz avrebbe voluto letteralmente entrare nel film e calarsi in quel mondo di fantasia e avventura. Eccentrica e spaesata bambina in balia della mirabolante Los Angeles, Zooey era costantemente circondata da bellezze femminili irraggiungibili. Così “Decisi di essere nient’altro che me stessa. Sono quel che sono”.

L’infanzia trascorse tra sogni d’attrice e un rapporto strettissimo con la sorella maggiore, Emily, anch’essa attrice di successo, conosciuta soprattutto per il ruolo da protagonista in Bones. Come ogni sorella maggiore Emily si divertiva a volte a tormentare la piccola Zooey: un gioco ricorrente consisteva nel fingersi un alieno che si era appropriato dell’aspetto della sorella e minacciarne… l’uccisione!

Sulla figura di Emily sembra essere parzialmente modellata, esasperandone i tratti, anche la sorella di Jess che vediamo apparire nella terza stagione di New Girl. Avventurosa e scapestrata rispecchia la personalità estroversa di Emily rispetto al carattere più riservato (anche se molto eccentrico) di Zooey.

Un divertente aneddoto per concludere: Emily in un’intervista ha rivelato che la sorella da bambina non fu invitata al bar mitzvah di un compagno. Così corse da lui e gli urlò contro: “Perché non mi hai invitata al tuo bar mitzvah?”. Sembra proprio di rivedere Jess, non è vero?

Written by Emanuele Di Eugenio

Esteta contemplativo (un modo elegante per dire nullafacente), vive immerso tra libri impolverati e consunti osservando il mondo da una finestra. Che sia quella dello schermo di una tv, di un pc o le pagine di un romanzo russo poco importa.

La casa di carta

Lettera di Berlino al Professore

Netflix è più popolare della Tv tradizionale: lo conferma una ricerca