Vai al contenuto
Home » Netflix » Netflix fa una strage di Serie Tv (ben 28) a Dicembre: CANCELLATE Friends e altri pezzi grossi!

Netflix fa una strage di Serie Tv (ben 28) a Dicembre: CANCELLATE Friends e altri pezzi grossi!

Come ogni mese, eccoci qui con la rubrica più temuta di Hall of Series: quella in cui vi raccontiamo cosa eliminerà Netflix dalla propria piattaforma nel prossimo periodo, concentrandoci in particolare – come sempre – sulle serie tv (qui la lista di serie tv eliminate dal catalogo del servizio streaming il mese scorso, a Novembre 2020). Oghi mese, Netflix (ma anche Amazon Prime Video, che anzi nell’ultimo periodo sta eliminando più pezzi grossi rispetto al solito: qui la lista delle serie tv eliminate dal catalogo di Amazon Prime Video a Novembre 2020, mentre qui ci sono quelle eliminate a Dicembre 2020) elimina dal proprio celeberrimo catalogo alcune serie tv, al fine di fare spazio ai nuovi arrivi e ai sempre più frequenti e qualitativi contenuti originali (come La Regina degli Scacchi, qui la nostra recensione della serie più chiacchierata del momento) che stanno arricchendo l’offerta del servizio streaming.

A volte, si tratta di uscite di scena molto dolorose, che deludono gli utenti al punto che vengono create addirittura petizioni per evitare che Netflix confermi le proprie preannunciate decisioni di escludere alcune serie tv: celeberrimo in tal senso fu l’autunno di qualche anno fa, quando le intense proteste degli utenti di fatto salvarono How I Met Your Mother e Sons of Anarchy dalla cancellazione. Altre volte invece, per fortuna, si tratta di cancellazioni necessarie ma non tremendamente impattanti sull’umore degli abbonati, riguardando appunto serie televisive considerate minori o comunque con un seguito sostanzialmente limitato a una nicchia o poco più.

Netflix
Netflix

Il caso di Dicembre 2020 sembrava sicuramente appartenente a questa seconda fascia: e sottolineiamo sembrava perchè la lista di serie cancellate mese per mese è in continuo aggiornamento, e talvolta vengono anche aggiunte nuove serie tv cancellate durante lo stesso mese, in corso d’opera. Ovviamente vi terremo aggiornati in caso di evoluzioni di ogni genere. Solo qualche giorno fa, infatti, sembrava che fossero solo 14 le serie tv cancellate. Ma Netflix ha fatto un aggiornamento sulle cancellazioni previste e le cancellazioni sono raddoppiate: e ci sono pezzi molto, molto grossi in uscita.

Andando al sodo, ecco la lista di Serie Tv che verranno cancellate da Netflix a Dicembre 2020.

Partiamo col dire che tutte le serie tv che verranno escluse dal servizio streaming nel mese di Dicembre 2020 saranno ‘raggruppate’ in quattro giorni: infatti, le cancellazioni si concentreranno tra il 14 Dicembre e il 17 Dicembre 2020, e poi ancora tra il 30 e il 31 Dicembre, quando usciranno di scena i pezzi più grossi. In sostanza, se state seguendo una qualsiasi delle serie tv sotto indicate, avete comunque ancora un po’ di tempo a disposizione per gustarvele e in caso concluderne la visione prima che vengano fatte fuori dalla piattaforma.

Il 14 Dicembre verrà esclusa la serie tv Shtisel, serie israeliana di 2 stagioni considerata particolarmente innovativa poichè per la prima volta non ha ritratto la comunità ortodossa in una veste prettamente politica, rappresentando invece i protagonisti come persone normali. Una serie dotata anche di un’ottima dose di ironia, di fatto si colloca nel genere ibrido comedy-drama.

Sempre il 14 Dicembre sarà poi il turno della docuserie Reggie Yates Outside Man, poi una lunga lista di serie anime. Esclusa eccellente sarà sicuramente la famosissima Assassination Classroom, e assieme a essa usciranno di scena anche Atom: The Beginning, Danganropa: The Animation, Food Wars! Shokugeki no Soma, e ancora Haikiyu!! L’asso del Volley, Hellsing, Overlord, Ushio e Tora. Infine, sempre il 14 Dicembre, saluteremo Mazinger Edition T: The impact!, Highschool of the Dead – La Scuola dei Morti viventi, ma soprattutto I Cavalieri dello Zodiaco – The Lost Canvas: probabilmente l’uscita di scena più dolorosa di questo periodo, in assoluto.

Il 17 Dicembre toccherà invece alla serie tv kids Arriva il Mostro! salutare (probabilmente una volta per tutte) la piattaforma.

Ma veniamo ora alle note dolenti.

Netflix, Friends

Il 30 Dicembre 2020 due esclusioni già notevoli: verranno cancellate Conan Without Borders e Willy Il Principe di Bel-Air: la serie che ha caratterizzato e allietato l’infanzia di molti di noi, e che ha lanciato nel mondo dello spettacolo quel fenomeno di Will Smith, ha ancora pochissime settimane di vita su Netflix: dopodichè, addio per sempre. Ma non è la notizia peggiore di questo periodo.

Il 31 Dicembre 2020, infatti, sarà il giorno della grande strage. Tante serie tv di così alto livello, cancellate tutte insieme, non si erano probabilmente mai viste. E in generale, per risalire a un gruppo cosi importante di serie cancellate bisogna risalire a oltre 2 anni fa, quando vennero escluse tutte insieme Dexter, Californication, Dr. House e The Following, tra le altre. Stavolta andrà forse addirittura peggio.

Il 31 verranno cancellate una serie di serie meno famose, quali The Principal, Sword Oratoria, DanMachi, Knights of Sidonia, Terror in Resonance, Tutor Hitman Reborn!, Mia and Me, Topo Tip e Mini Cuccioli. Poi, verranno eliminati anche tre pezzi veramente grossi.

Diremo addio a Friends: la serie verrà cancellata dopo tanti lunghi anni da Netflix. Una scelta che fatichiamo a capire, dato il successo continuo e costante della serie con protagonisti Jennifer Aniston e Matt LeBlanc, che è sempre in cima alle classifiche delle serie più viste settimanalmente nel mondo ed è anche protagonista di infiniti rewatch da parte di chi l’ha già vista. Netflix decide di farne a meno, così come prima di lei aveva deciso di farne a meno Amazon Prime Video: incredibile ma vero, a Dicembre 2020 Friends verrà cancellata da ENTRAMBE LE PIATTAFORME! Un colpo bassissimo per tutti i fan, durissimo da digerire. Ma non è finita qui.

Netflix

Il 31 Dicembre 2020 infatti diremo addio anche a Gossip Girl: la serie con protagonisti Blair Waldorf e Chuck Bass ci saluterà l’ultimo dell’anno, anch’essa vittima della strage inattesa di Netflix di fine anno. Ad accompagnarla, assieme a Friends, ci sarà anche Homeland: altro giro, altro pezo grosso fatto fuori così, in maniera sorprendente.

Non era mai successo nella storia della piattaforma che 4 serie di questo livello venissero fatte fuori negli ultimi due giorni dell’anno, tutte insieme.

Dobbiamo forse temere che Netflix, dopo due anni di relativa calma, possa tornare a farci scherzi del genere ogni tanto?

LEGGI ANCHE Amazon Prime Video cancella varie serie tv: addio a Friends, Scrubs e altre

Tag: