in

5 film iconici che forse non avevi idea fossero su Netflix

Tutti conosciamo Netflix, una delle piattaforme streaming più utilizzate al mondo, per il suo ricco catalogo di serie tv: Netflix, infatti, ci ha fatto conoscere prodotti seriali di cui ci siamo innamorati tra cui Dark, Stranger Things e La Casa de Papel. Ma se l’eccellenza in questo caso la fanno le le serie tv, il catalogo dei film potrebbe rischiare di essere relegato in secondo piano. Non nel caso di Netflix, la cui selezione di film è davvero interessante: le pellicole che vi possiamo trovare possono soddisfare tutti i gusti, sia che si tratti di film iconici sia che si tratti di film Netflix originali.

Tra questi film iconici ce ne sono alcuni davvero imperdibili, veri e propri pezzi di storia del cinema… stiamo parlando per esempio di Pulp Fiction e La grande bellezza: eccovi selezionati 5 film iconici che forse non sapevate facessero parte del catalogo.

1) The Blues Brothers

Tra tutti i film Netflix, scoprire che nel catalogo della nostra piattaforma streaming preferita è stato inserito The Blues Brothers è davvero una piacevole sorpresa. Commedia musicale amatissima e pellicola conosciuta a livello globale, The Blues Brothers è davvero un film da guardare e riguardare perché non stanca mai. La trama, come tutti sappiamo, racconta le rocambolesce peripezie dei fratelli Blues, duo composto da Elwood Blues, interpretato da Dan Aykroyd che ricordiamo anche nel celebre film Una poltrona per due e da Jake Blues, interpretato invece da John Belushi. Sì, proprio lui, il fratello di Jim Belushi, il protagonista della serie tv comica La vita secondo Jim. I due protagonisti vogliono salvare l’orfanotrofio dove sono cresciuti e per questo mettono in piedi un concerto a scopo benefico (inutile dire quale genere di musica venisse suonato) per raccogliere fondi e evitarne la chiusura. Il tutto condito con scene comiche i cui dialoghi a volte sono al limite dell’onirico. Insomma, The Blues Brothers non poteva mancare tra i film Netflix.

Eppure, nonostante la grande simpatia che i fratelli Blues hanno suscitato in questa pellicola, tutto il background che riguarda le riprese e il set è un po’ meno allegro.

Molti dei problemi giravano attorno a John Belushi, la cui carriera nel giro di pochissimo aveva fatto un salto assurdo: in un solo anno Belushi era diventato protagonista di un film che aveva fatto record di incassi – The Blues Brothers appunto -, aveva cantato nell’album musicale correlato al film anch’esso al primo posto in classifica ed era anche parte di uno dei programmi televisivi più visti cioè Saturday Night Live. Quest’uragano di successo gli aveva provocato problemi con la droga, che già in passato utilizzava, e la notorietà gli stava dando il colpo di grazia. Per non parlare del fatto che è risaputo che grandi quantità di fondi destinati al film fossero stati utilizzati per procurare cocaina all’intero staff. John Belushi morì il 5 marzo 1982 all’età di 33 anni a causa di una overdose. Nonostante il background cupo che circonda quest’attore, The Blues Brothers rimane un film davvero imperdibile.

2) Il padrino

Il padrino non è solamente un film. Il padrino, che possiamo trovare tra i film Netflix in streaming, è quasi un racconto epico. Un viaggio nella storia di due generazione e nella società di due paesi, l’Italia e l’America. Per capire meglio la portata de Il padrino nella storia del cinema, basta sapere che si è guadagnato tre premi Oscar e che incassò 135 milioni di dollari subito dopo la sua uscita, facendo passare in secondo piano l’allora campione di incassi Via col Vento. L’idea di questo film nasce dall’omonimo romanzo di Mario Puzo la cui sceneggiatura venne acquistata dalla Paramount, all’epoca ignara di quanto avrebbe guadagnato grazie a Il padrino. Da subito la Paramount si accorse che il racconto di Puzo non era semplicemente una storia di mafia, ma molto di più. Ed è proprio quello che il film è stato.

La scelta di aggiungere ai film Netflix questa pellicola è una scelta vincente e arricchisce il catalogo della piattaforma streaming.

Di questi tempi, un film come Il padrino potrebbe essere adattato a una serie tv proprio per il suo racconto lungo e intrecciato e nel quale assistiamo a moltissimi flashback. La trama parte dalla storia di Vito Corleone ed è ambientata a New York negli anni 40, dove la famiglia di Vito (interpretato da Marlon Brando) è una delle organizzazioni mafiose più potenti della città. Come in tutti gli scontri di mafia, però, il potere di Vito gli attira invidie: da quel momento suo figlio Micheal Corleone (un giovanissimo Al Pacino) racchiude nelle sue mani l’eredità del padre e inizia l’ascesa al potere. La storia raccontata ne Il padrino è una storia in grado di dipingere scenari davvero impattanti. Questo film Netflix parla di famiglia, di omertà, d’amore e di potere, una pellicola in grado non solo di farsi portatrice di valori ma anche di rappresentare una Sicilia, luogo d’origine dei Corleone, che prima degli anni ’40 era un paesaggio quasi bucolico e una New York, invece, in totale fermento.

3) The Truman Show

film Netflix

È stupefacente trovare tra i film Netflix in streaming The Truman Show perché è vero che questo è uno dei film che ha fatto la storia del cinema ma è anche vero che The Truman Show è qualcosa che non tutti riescono ad apprezzare. Sì, perché in questo film c’è un qualcosa di assurdamente futuristico che a tratti mette i brividi.

Questa pellicola parte da un premessa semplice: Truman, interpretato da Jim Carrey in una performance eccezionale, è un gioviale uomo di mezza età che vive a Seahaven, piccola isola che sembra quasi dipinta: le case a schiera colorate, i vicini gentili e sorridenti, le famigliole felici. La vita di Truman prosegue indisturbata tra il lavoro e la vita coniugale. Inizia però ad accadere qualcosa di strano: molti particolari della vita di Truman stridono, alcuni avvenimenti accadono con una tempistica tale da farli sembrare artefatti, i suoi affetti più cari si comportano in modo bizzarro, come se stessero recitando in qualche spot televisivo. Truman inizia a scavare, fino a quando deciso ad andarsene dall’isola naviga a largo e scopre che… il mare, letteralmente, finisce. C’è una parete rigida che delimita i confini non solo di quello che lui credeva essere il mare, ma della sua vita. Il protagonista di questo film Netflix scopre una sconcertante e brutale verità: la sua vita è letteralmente un reality show. Da quando è nato un format televisivo ha trasmesso ogni singolo istante della sua vita in un reality show chiamato appunto The Truman Show.

Il finale di un film Netflix del genere non va spoilerato, perché una pellicola così merita di essere vista tutta. The Truman Show mette i brividi perché anticipa il concept di moltissimi reality, dove mille telecamere sono puntate addosso ai protagonisti.

The Truman Show inoltre è legato doppiamente al mondo delle serie tv: sia perché l’idea del film è stata tratta da un episodio di The Twilight Zone, sia perché la moglie di Truman è interpretata da Laura Linney, Wendy in Ozark, serie tv visibile in streaming su Netflix.

4) Pulp Fiction

Pulp fiction

Iconica pellicola di Tarantino, tra i film Netlix da poter guardare in streaming Pulp Fiction non poteva mancare. Che dire di questo film? Pulp Fiction è un pilastro della storia del cinema per molti motivi. Il primo è che riportò in auge John Travolta, attore che prima di questo film stava subendo una discesa di popolarità. Interessante sapere che John ebbe la parte quasi per puro caso, perché l’attore a cui si pensava per il ruolo di Vincent Vega era un’altro. Pulp Fiction fece anche emergere a livello mondiale Uma Thurman, che per ottenere la parte entrò in competizione con attrici come Michelle Pfeiffer, Isabella Rossellini e Halle Berry.

Un elemento che tiene incollato lo spettatore a questo film, motivo che gli ha fatto ottenere un posto di rilievo tra i film Netflix in streaming non è solo la sua popolarità ma anche una tecnica narrativa che lo stesso Tarantino svela. In Pulp Fiction, come in altri suoi film, la premessa delle vicende che coinvolgono i protagonisti è una situazione semplice anche se un po’ tesa (Vincent che deve portare la moglie del boss a cena con tutto l’imbarazzo del caso oppure Butch che deve perdere il suo match di pugilato) che però da un momento all’altro si rivoltano completamente, arrivando a epiloghi davvero inconsueti e stupendo molto lo spettatore. Un altro motivo che sicuramente ha contribuito al fatto che Pulp Fiction sia visibile in streaming tra i film Netflix è dato dal fatto che quando questo film è uscito, nel 1994, tutti i critici sono letteralmente impazziti, tra cui Clint Eastwood che non ha avuto alcun dubbio a chi avrebbe assegnato la Palma d’Oro al festival di Cannes.

5) La grande bellezza

“Finisce sempre così. Con la morte. Prima, però, c’è stata la vita, nascosta sotto il bla bla bla bla bla. È tutto un sedimento sotto il chiacchiericcio e il rumore. Il silenzio e il sentimento. L’emozione e la paura. Gli sparuti incostanti sprazzi di bellezza. E poi lo squallore disgraziato e l’uomo miserabile. Tutto sepolto dalla coperta dell’imbarazzo dello stare al mondo.

È questa una delle citazioni iconiche di La grande bellezza, anch’essa pellicola presente tra i film Netflix. Questa frase potrà apparire insensata o piena di significato, perché è questo il dilemma che coglie chi ha guardato La grande bellezza. Questo film, infatti, lascia spesso lo spettatore attonito, incapace di comprendere se ha capito davvero quello che La grande bellezza vuole trasmettere oppure se si tratta di dialoghi con poca sostanza pronunciati da personaggi esteti. Sì, perché stiamo parlando di un film esteta: in La grande bellezza si affronta il tema dell’apparenza, delle bellezza appunto, ma del vuoto di sostanza che a volte viene celato dietro tutto ciò. Il protagonista stesso, Jep Gambardella, è un narcisista, uno che non vuole solo partecipare alle festa ma “avere il potere di farle fallire”. Ma allora è vero? La grande bellezza celebra un mondo dove solo le apparenze hanno valore, con tutti i lati negativi del caso? La risposta non è da nessuna parte, ma solamente dentro la personale interpretazione di ciascuno. Con la premessa che un film Netflix così, per poterlo capire, va riguardato davvero parecchie volte.

Leggi anche: film Netflix – Esiste un modo per ottenere 83 anni di abbonamento gratis a Netflix

Scritto da Caterina Bertoni

Vedo gente. Scrivo cose. Vedo serie e le preferisco alla gente, perché molta gente, in fondo, non è poi così seria.
Amo le parole e la pasta al sugo: penso che siano proprio le parole a dare sugo a questa nostra vita.

13 Reasons Why

Alla fine dei conti è stata una buona idea continuare così tanto 13 Reasons Why?

serie tv tedesca

10 Serie TV da guardare se vuoi imparare o migliorare il tedesco