in

Consent – La nuova Serie Tv che vede Netflix e Ryan Murphy in collaborazione

ryan murphy

Mesi fa era stato annunciato l’accordo di collaborazione fra Ryan Murphy e l’emittente streaming Netflix, accordo che ammontava a 300 milioni di dollari.
In questi giorni, invece, è stato svelato il progetto che lo sceneggiatore e regista ha creato: il titolo è Consent. La Serie Televisiva, dal genere antologico ideata da Murphy, il quale ha preso come fonte d’ispirazione i movimenti #Time’sUp e #MeToo. Questi ultimi sono nati nell’ultimo anno a seguito dei numerosi scandali all’interno di Hollywood.

Lo showrunner non è estraneo alle Serie Televisive antologiche, ma Consent sarà leggermente diversa da American Crime Story e American Horror Story. Lo Show, ha dichiarato lo showrunner, avrà uno stile molto simile a Black Mirror: ogni episodio sarà autoconclusivo. Murphy ha immaginato di poter trattare le vicende riguardanti personaggi come Harvey Weinstein e Kevin Spacey – solo per citarne alcune -.

Quando è stato chiesto a Murphy la sua opinione sula situazione venutasi a creare – citando anche gli attori che fecero parte di Glee – la risposta dello showrunner non è tardata ad arrivare:

E’ triste, ma è anche Hollywood. Nessuno viene qui perché è sano. Nessuno, nessuno che io conosco, è stato educato da un genitore che ha avuto successo ad Hollywood. O che è disposto a sopportarlo. Si sta cercando solo di riempire qualche buco vuoto. 

serie tv ryan murphy consent


Uno degli aspetti positivi delle Serie Televisive prodotte da Ryan Murphy è la presenza di personaggi dal carattere forte, ma anche di attori ed attrici dal grande spessore. Il regista ha più volte dichiarato che, per esempio, Sarah Paulson è stata la sua musa in più occasioni.
Inoltre, è noto che Murphy affronta senza mezzi termini argomenti che sono al centro di  accese discussioni e dibattiti.

Cosa possiamo dunque aspettarci in Consent?
Lo Show presenterà tutti gli aspetti negativi e positivi dei movimenti già citati, le motivazioni delle persone che si trovano protagoniste di queste molestie e tanto altro ancora.

Leggi anche: The Innocents, trailer e data della nuova Serie Tv Netflix sul soprannaturale (VIDEO)

Written by Silvia Nunnari

Ho deciso che fra una serie televisiva ed un'altra, sorseggiando vino con Cercei Lannister ed Olivia Pope, di riempire il web con la mia scrittura.

serie tv

I 10 hobby più assurdi degli attori delle Serie Tv

Once Upon A Time – Il finale è un “cerchio che si chiude”