Vai al contenuto
Home » Uncategorized » 8 grandi film e Serie Tv dell’universo Marvel che arriveranno nel 2022

8 grandi film e Serie Tv dell’universo Marvel che arriveranno nel 2022

Il 2021 ha segnato un nuovo ed entusiasmante inizio per il Marvel Cinematic Universe. A partire da WandaVision (qui il nostro Behind the Series) siamo stati introdotti all’attesissima Fase 4, la prima a sfruttare sia il grande che il piccolo schermo per raccontare le storie dei suoi personaggi. Sono nove i prodotti Marvel che ci hanno tenuto compagnia l’anno scorso, aprendo le porte del Multiverso e ponendo i nostri supereroi di fronte nuove sfide. Ma siamo solo all’inizio di quello che potrebbe essere uno dei capitoli più interessanti dell’MCU.

Il 2022 si preannuncia infatti come un anno altrettanto ricco di sorprese: quest’estate arriverà la seconda stagione di What if…?, così come I am Groot, serie dedicata alle avventure nello spazio di Baby Groot (possibilmente accompagnato da Rocket). È molto probabile che questo autunno assisteremo all’uscita di Werewolf by Night, uno Speciale Halloween dedicato al licantropo Jack Russell. Bisogna inoltre citare due film prodotti e distribuiti da Sony che, pur non collocandosi nell’intricata struttura dell’MCU (o perlomeno non ancora), racconteranno la storia di personaggi Marvel: stiamo parlando di Morbius (1 aprile 2022), e Spider-man: Across the Spider-Verse – Part 1 (7 ottobre 2022).

Ma il 2022 ha in serbo per noi molto più di questo! Vediamo dunque insieme 8 grandi film e serie tv dell’Universo Marvel che arriveranno quest’anno.

Doctor Strange In The Multiverse of Madness (4 maggio 2022)

Dr Strange MCU 640x365

Uno dei titoli più attesi dai fan, Doctor Strange In The Multiverse of Madness sarà il primo film MCU a uscire nel 2022.

Diretto da Sam Raimi (regista dell’amata trilogia di Spider-man), il sequel dedicato allo Stregone Supremo si preannuncia come una pellicola dalle tinte horror: Stephen Strange (Benedict Cumberbatch) dovrà infatti affrontare le conseguenze degli eventi di WandaVision, Loki e Spider-Man: No Way Home (qui troverete 7 curiosità sull’ultimo successo Marvel). Messo a dura prova da orrori cosmici e un nemico inaspettatamente familiare, l’uomo cercherà di sopravvivere in un Multiverso sempre più a pezzi, circondato da vecchie e nuove conoscenze.

Al fianco del protagonista rivedremo infatti Wanda Maximoff/Scarlet Witch (Elisabeth Olsen), Wong (Benedict Wong), Karl Mordo (Chiwetel Ejiofor) e Christine Palmer (Rachel McAdams). Fra le new entry troveremo invece America Chavez (Xochitl Gomez), giovane supereroina proveniente da un altro universo, e forse anche Fratello Voodoo e Clea. Inoltre, secondo alcune indiscrezioni, potremmo vedere versioni diverse dei personaggi che già conosciamo (Iron Man e Captain America, in particolare), così come nuovi mondi e misteriose minacce. Ciò che è certo è che Doctor Strange in The Multiverse of Madness sarà l’entusiasmante inizio delle storie ambientante nel Multiverso, oltre che un possibile passo avanti per la formazione degli Young Avengers (di cui non ci dispiacerebbe vedere una serie tv su Disney+).

Thor: Love & Thunder (6 luglio 2022)

Il 6 luglio 2022 il Dio del Tuono tornerà con una nuova avventura in Thor: Love and Thunder, diretto ancora una volta da Taika Waititi. Chris Hemsworth e Tessa Thompson vestiranno nuovamente i panni di Thor e Valchiria, ma il ritorno più atteso è sicuramente quello di Natalie Portman che, dopo essere scomparsa per anni dal franchise, tornerà a interpretare Jane Foster. Un personaggio che questa volta avrà un ruolo molto più centrale rispetto al passato: sarà infatti lei a impugnare Mjöllnir, diventando così la Potente Thor, la versione femminile dell’eroe nordico nei fumetti.

L’ispirazione per questo film arriva dalla saga a fumetti “The Mighty Thor” di Jason Aaron e Russell Dauterman, descritta da Waititi come “la perfetta combinazione di emozioni, amore, tuono e storie appassionanti con la prima Thor femmina dell’universo“.

Thor: Love and Thunder si preannuncia dunque come una pellicola ricca di azione e divertimento, ma anche possibilmente drammatica. Difatti, come dichiarato dalla Portman durante un’intervista al The Kelly Clarkson Show, in “The Mighty Thor” Jane diventa una supereroina mentre sta affrontando la lotta contro il cancro. Che Waititi abbia deciso di prendere la stessa direzione dei fumetti? Niente è ancora certo, ma le ultime dichiarazioni di Kevin Feige promettono un film che “sarà molto grande, e includerà tanti elementi differenti“. Ed effettivamente così sembra: Christian Bale vestirà infatti i panni Gorr il Macellatore di Dei, Jaimie Alexander sarà di nuovo Lady Sif, mentre Chris Pratt, Dave Bautista, Karen Gillan e Pom Klementieff torneranno nelle loro rispettive parti, confermando così la presenza dei Guardiani della Galassia nella pellicola.

Black Panther: Wakanda Forever (11 novembre 2022)

Dopo la tragica scomparsa di Chadwick Boseman, i fan si sono chiesti a lungo come sarebbe stato gestito Black Panther: Wakanda Forever, sequel dell’acclamata pellicola del 2018. Per il sollievo di molti, i Marvel Studios hanno deciso di non procedere con il re-casting del personaggio di T’Challa, optando invece per un film “emozionante e toccante, un vero omaggio all’eredità di Chad“, come affermato da alcuni membri del cast. L’opera di Ryan Coogler esplorerà infatti la storia e mitologia del Wakanda, soffermandosi sulla figura della Pantera Nera e dando maggior spazio ai personaggi introdotti precedentemente.

In Black Panther: Wakanda Forever ritroveremo Shuri (Letitia Wright), Nakia (Lupita Nyong’o), M’Baku (Winston Duke), Ramonda (Angela Bassett) ed Everett Ross (Martin Freeman). Fra le new entry bisogna invece citare Namor (Tenoch Huerta), sovrano della civiltà perduta di Atlantide, e Riri Williams/Ironheart (Dominique Morgan), che farà il suo debutto nel film di Coogler prima dell’uscita della sua serie. Non sappiamo ancora molto sulla trama, ma è molto probabile che Shuri raccoglierà l’eredità del fratello, diventando la nuova Black Panther e assumendosi la responsabilità del suo popolo. Inoltre è possibile che verrà dato uno sguardo ai 5 anni post-Snap in cui il Wakanda era rimasto senza un sovrano, così come alle conseguenze della scelta di T’Challa di rivelare al resto del mondo le potenzialità della sua nazione.

The Guardians of the Galaxy Holiday Special (Natale 2022)

The Guardians of the Galaxy Holiday Special arriverà sui nostri schermi per dicembre 2022. Scritto e diretto da James Gunn, questo speciale ambientato durante il periodo natalizio ci mostrerà i protagonisti di Guardiani della Galassia alle prese con una nuova avventura nello spazio. Pur non sapendo ancora molto sulla trama, Gunn ha promesso una pellicola divertente, stravagante e diversamente festiva, che si collocherà fra Thor: Love and Thunder e Guardiani della Galassia: Vol. 3.

Durante un Q&A su Twitter, al regista è stato chiesto se sarebbero stati presentati nuovi personaggi nello speciale. Pur rimanendo molto vago e sottolineando quanto la sua opinione sia soggettiva e bizzarra, Gunn ha annunciato che nel corso del film verrà introdotto “uno dei più grandi personaggi dell’MCU di tutti i tempi”. Inutile dire che questa dichiarazione ha suscitato una grande curiosità fra i fan, che hanno già iniziato a formulare teorie e ipotesi. Fra quelle più gettonate, c’è la comparsa di Babbo Natale, un potente mutante che nei fumetti ha indossato il Guanto dell’Infinito come Thanos.

Moon Knight (30 marzo 2022)

Moon Knight MCU 640x358

La prima serie tv MCU che arriverà nel 2022 è probabilmente una delle più attese. Stiamo parlando di Moon Knight, il cui primo episodio uscirà il 30 marzo.

La serie sarà incentrata su Marc Spector, un mercenario che nei fumetti riceve poteri straordinari dal dio egiziano Khonshu, diventando così il guerriero mascherato Moon Knight. Scritto da Jeremy Slater (Death Note, The Umbrella Academy), lo show avrà un forte stampo action, oltre che tinte più oscure e violente rispetto agli standard della Marvel. Effettivamente, sia il trailer ufficiale che la sinossi rilasciati il 18 gennaio scorso promettono atmosfere piuttosto dark:

La serie segue Steven Grant, timido e garbato commesso in un negozio di souvenir, il quale viene tormentato da una serie di blackout e ricordi di un vita che non ha vissuto. Steven scopre di soffrire di un disturbo dissociativo dell’identità, e di condividere il proprio corpo con il mercenario Marc Spector. Con l’arrivo dei nemici di Steven/Marc, i due devono navigare attraverso le complesse acque delle proprie identità, mentre si imbarcano in un viaggio verso un mortale mistero tra i potenti Dei dell’Egitto.

Come molti di voi già sapranno, Oscar Isaac darà il volto al protagonista, mentre Ethan Hawke ricoprirà il ruolo del villan Arthur Harrow. Faranno parte del cast anche May Calamawy, Alexander Cobb, Loic Mabanza, Dina Shihabi e Gaspard Ulliel (Anton Bogart/Midnight Man). Oltre a introdurci un nuovo personaggio, questa serie tv potrebbe anche essere fondamentale per il futuro dell’MCU. Moon Knight potrebbe infatti unirsi alla squadra segreta di antieroi assemblata dalla Contessa Valentina Allegra de Fontaine, avvicinandoci così sempre di più all’esordio dei Dark Avengers.

She-Hulk (Maggio 2022)

She Hulk 640x381

In arrivo a maggio 2022, She-Hulk racconterà la storia di Jennifer Walters. Cugina di Bruce Banner, è un avvocato specializzato in legge per supereroi che, in seguito a un’incidente, si trasformerà in una creatura simile a Hulk, ma con più autocontrollo. Non abbiamo ancora molte informazioni sulla trama o sulla data d’uscita esatta, ma il cast scelto per lo show promette assolutamente bene. Jennifer Walters verrà infatti interpretata dalla talentuosa Tatiana Maslany, che molti di voi avranno già visto in Orphan Black. Ci saranno inoltre Jameela Jamil (Titania), Renéè Elise Goldsberry (Amelia), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) e Tim Roth, che tornerà a vestire i panni di Emil Blonsky/Abominio dopo 14 anni dall’uscita de L’Incredibile Hulk. Inoltre, secondo alcune voci, anche William Hurt sarebbe in trattative per tornare nel ruolo del generale Thunderbolt Ross, il che potrebbe aprire le porte a un altro personaggio dei fumetti, Red Hulk.

La showrunner Jessica Gao ha assicurato che la serie avrà un humor tutto suo. She-Hulk è infatti un personaggio conosciuto per la sua capacità di infrangere la quarta parete, un espediente che potrebbe rendere lo show davvero molto interessante e coinvolgente. Dunque, non ci resta che aspettare maggio per conoscere questo nuovo personaggio che, in futuro, potrebbe anche far parte della nuova formazione degli Avengers insieme a Jane Foster e Shuri.

Ms. Marvel (Estate 2022)

Ms Marvel 640x320

Ms. Marvel è un personaggio relativamente nuovo nei fumetti, eppure nel giro di poco tempo è riuscito a conquistare i fan, che hanno potuto apprezzarla anche nel videogioco Marvel’s Avengers. Non c’è dunque da stupirsi se l’annuncio di una serie dedicata a lei sia stata accolta con entusiasmo. In arrivo quest’estate, lo show seguirà la storia di Kamala Khan, interpretata da Iman Vellani, inumana di origini pakistane che scoprirà di avere il potere della super-elasticità. Prima supereroina musulmana dell’MCU, Ms. Marvel è una fan sfegatata di Captain Marvel nei fumetti. Considerato ciò, in molti hanno ipotizzato una comparsa di Brie Larson nella serie, prima di rivederla insieme alla Vellani in The Marvels, sequel di Captain Marvel.

Niente è ancora certo, ma durante un evento del D23, Kevin Feige ha dichiarato che “Kamala sarà un personaggio molto importante, che avremo modo di conoscere prima nella sua serie e poi sul grande schermo nei prossimi film“. Dovremo aspettare quest’estate per saperne di più ma, nel frattempo, speriamo che Kamala possa entrare a far parte dei Young Avengers, magari in compagnia di Kate Bishop, Yelena Belova e America Chavez.

Secret Invasion (Autunno 2022)

Secret Invasion 640x360

Nei fumetti, Secret Invasion è una storia che ha visto diversi eroi Marvel essere sostituiti dagli Skrull, alieni mutaforma che — nell’MCU — hanno fatto la loro prima comparsa in Captain Marvel.

Nonostante al cinema si siano dimostrati più amichevoli delle loro controparti cartacee, la serie Secret Invasion avrà una premessa molto simile a quella dei fumetti. Cosa succederebbe se gli Skrull si infiltrassero fra la gente comune, nel governo e nelle fila degli Avengers? Dovremo aspettare l’uscita dello show per scoprirlo, ma in realtà ne abbiamo già avuto un assaggio in Spider-Man: Far From Home: nella post-credits scene avevamo infatti visto Nick Fury (Samuel L. Jackson) a bordo di un’astronave aliena, mentre Talos (Ben Mendelsohn) era sulla terra ad aiutare Peter Parker sotto mentite spoglie.

La storia di Secret Invasion partirà esattamente da qui, ponendo al centro degli eventi Fury e Talos. Ma non solo! Lo show infatti si preannuncia come il prossimo grande crossover dell’MCU, in cui si incontreranno numerosi personaggi dell’MCU. Al di là di Jackson e Mendelsohn, Cobie Smulders tornerà a vestire i panni di Maria Hill, e si vocifera che anche Jeremy Renner possa ritornare come Hawkeye. Inoltre, il cast includerà Emilia Clarke, Christopher McDonald, Olivia Colman, Killian Scott, Carmen Ejogo e Kingsley Ben-Adir, i cui ruoli però non sono ancora stati svelati. Ciò che sappiamo è che lo show si collegherà direttamente a The Marvels, e che sarà solo l’inizio di una storyline incentrata sulla guerra tra Kree e Skrull e sull’infiltrazione di quest’ultimi sulla Terra.

LEGGI ANCHE — MCU: 5 supereroi che meriterebbero una serie tutta loro (e che ancora non l’hanno avuta)