in

La Casa de Papel 5: quando arriva, trama, tutto quello che devi sapere

la casa de papel 5

1. Introduzione

la casa de papel 5

È passato poco meno di un mese da quando il Professore e la banda spagnola con le maschere di Dalì è tornata sui nostri schermi con l’attesissima quarta parte de La Casa di Carta. La serie tv targata Netflix ha battuto qualsiasi record di ascolto globale, è diventata la produzione seriale più vista al mondo. Non sappiamo quale sia davvero il segreto di tutto questo, anche perché si sono fatti sempre più numerosi i detrattori che la accusano di avere buchi di trama enormi, di toccare vette altissime per quanto riguarda il trash e di non essere al livello di altre serie molto più acclamate. Una cosa però è certa: La Casa de Papel è riuscita a fare quello che tante altre serie tv non hanno fatto, attirare pubblico da ogni parte del mondo, e farlo in quantità industriali, in un modo in cui quasi nessuno era riuscito a fare. Per questo La Casa de Papel 5 è forse la serie tv più attesa dal pubblico per il prossimo anno.

Lo è anche per tutto quello che è successo nella quarta parte, che poi cercheremo di riassumere, e lo è soprattutto perché Netflix ha capito che la serie tv con Alvaro Morte e Ursula Corberó è una gallina dalle uova d’oro. Nessuno si sarebbe mai aspettato che una produzione spagnola che faticava a ingranare nel suo stesso Paese di origine, sarebbe potuta arrivare al vertice di ascolti per quanto riguarda lo streaming mondiale. Ma del resto nemo propheta acceptus est in patria sua e questa è solo la conferma della veridicità della locuzione biblica. L’unica certezza che abbiamo riguardo a La Casa di Carta 5 è che sicuramente si farà (qui parliamo di un possibile doppio rinnovo), anche solo per il fatto che la quarta parte ci ha lasciato con moltissime incognite e un incredibile cliffhanger che potrà risolversi solo con l’avvento del capitolo successivo. Ma dove siamo rimasti? Proviamo a far chiarezza e a riassumere quello che è successo in questo mese di aprile. Cerchiamo di fare il punto su quello che è successo a Alvaro Morte, alias il Professore, e a tutti i membri della banda capitanati dalla bellissima Tokyo, al secolo Ursula Corberó.

2. Trama

la casa de papel 5

La fine della quarta stagione de La Casa de Papel non è certamente quella che il pubblico di tutto il mondo si sarebbe aspettata. Dopo la morte di Nairobi che ha stracciato il cuore dei protagonisti e di tutti gli spettatori e lo ha lacerato in mille coriandoli, avremmo voluto vivere il finale di stagione in maniera più tranquilla. Così non è stato, l’adrenalina ha continuato a percorrere la serie e la rapina alla Banca di Stato non si è ancora conclusa. Infatti il Professore e la sua squadra sono riusciti a far tornare operativa Lisbona, data prima per morta, grazie ad un’operazione incredibile. La notizia della morte di Nairobi ha fatto tornare lucido il Professore, che fino ad allora era totalmente offuscato dalla cattura della sua amata.

Dopo aver colpito duramente in diretta nazionale la polizia spagnola e tutti i suoi vertici rivelando la verità sulle torture di cui è stato vittima Rio, il Professore è riuscito a mettere in atto il piano Parigi. Grazie a questo è riuscito a liberare Lisbona, inscenando un fittizio e teatrale scontro a fuoco tra Gandía (interpretato da Denver) e la banda. All’interno della Banca di Stato adesso i rapinatori sono nuovamente al completo e totalmente rinfrancati. Il problema, però, è fuori. Alicia Sierra ha scoperto il nascondiglio del personaggio interpretato da Alvaro Morte e questo potrebbe cambiare completamente tutte le carte in tavola. Tutto questo però lo scopriremo solo con l’uscita de La Casa de Papel 5, visto che l’ultima puntata della quarta parte si è chiusa proprio con l’incontro tra il Professore e Alicia Sierra.

3. Le teorie su La Casa de Papel 5

Non è semplice pensare a cosa ci riservi La Casa de Papel 5, visto che la produzione Netflix ci ha abituati a molti colpi di scena. Sicuramente la banda guidata da Ursula Corberó cercherà vendetta per Nairobi. Un’altra certezza è che dovrà concludersi la rapina alla Banca di Spagna, anche se non sappiamo in che modo i partigiani spagnoli riusciranno a scamparla. Bisognerà vedere poi che ne sarà di alcune individualità non strettamente legate alla banda, ma che hanno avuto ruoli in tutte le quattro parti andate in onda. Cosa ne sarà per esempio di Arturito, la solita testa calda, nelle operazioni di fuga? Il vulnus di tutta La Casa de Papel 5 sarà probabilmente l’esito dell’incontro/scontro tra Alicia Sierra e il Professore. Ci sarà poi da capire anche il ruolo che potrebbero avere nella prossima stagione alcuni personaggi rimasti ancora nell’ombra come Tatiana, la moglie di Berlino.

Sono già moltissime le news e le teorie che circolano in rete e che immaginano anticipazioni sui nuovi episodi. Secondo alcuni, una scena vista nella parte 4 avrebbe già anticipato la sorte di alcuni personaggi quali il Professore, Denver e Helsinki destinati a morire. Secondo un’altra teoria, Alicia Sierra passerà dall’altro lato della barricata unendosi alla banda. C’è poi chi crede che l’ispettrice sia collegata in qualche modo a Berlino (se anche Alicia e Tatiana non fossero la stessa persona, l’astuta ispettrice potrebbe essere una parente di Tatiana, vista l’innegabile somiglianza) fino a sostenere che il defunto personaggio interpretato da Pedro Alonso possa essere il padre del figlio che porta in grembo.

Si parla anche di un possibile spostamento di scenario, forse nel finale de La Casa de Papel 5, in modo da giustificare una sesta stagione. Alcune teorie vedrebbero i membri della banda imprigionati nel carcere di massima sicurezza di Fort Knox negli Stati Uniti. La verità è che Álex Pina è stato piuttosto risoluto con alcune sue dichiarazioni. Sembra essere molto difficile che la trama si sposti in USA, visto che La Casa di Carta 5 ha un retrogusto palesemente latino. Proprio per questo altri fan hanno pensato a una possibile rapina in Sud America, perché c’è una vicinanza di cultura e di lingua con la Spagna. Ovviamente si tratta solo di voli pindarici, ma del resto è bello provare a immaginare. La sola sicurezza è che non sono da escludere altre perdite importanti nei prossimi episodi che, molto probabilmente, saranno di nuovo otto. A far paura sono le dichiarazioni del protagonista Alvaro Morte, che ha chiarito che non resterà a lungo nel cast: “Non credo sia necessario girare mille stagioni. Devi sapere come dire addio ai personaggi quando la serie funziona. Sono uno di quelli che preferisce lasciare una buona impressione“.

4. Spin-off

Passiamo ora a uno dei discorsi più caldi e più inflazionati: la questione spin-off. Tutti i personaggi de La Casa de Papel 5 hanno caratteristiche che li rendono unici, inimitabili e interessante agli occhi dei milioni di fan della serie Netflix. Ogni protagonista ha una storia che gli spettatori conoscono solo in parte e ci sono, come è normale, personaggi più amati di altri a cui potrebbe essere dedicata una serie interamente dedicata. Considerato l’enorme successo riscosso dalla produzione, è facile immaginare che Álex Pina, demiurgo de La Casa de Papel 5, possa generare uno o più spin-off dedicati a un determinato personaggio.

Se ne parla già da mesi e lo stesso regista della serie Jesús Colmenar, qualche tempo fa, aveva rivelato che Netflix starebbe pensando a uno spin-off dedicato alla storia di uno dei protagonisti. Il toto-nomi è subito impazzito e in rete si leggono centinaia di teorie. Quelle più gettonate sono due. La prima riguarda una nuova storia tutta dedicata a una delle coppie più amate, quella formata dal Professore e Lisbona (Álvaro Morte e Itziar Ituño), la seconda potrebbe raccontare la storia di Berlino e Palermo (Pedro Alonso e Rodrigo De la Serna).

5. Cast

la casa de papel 5

Nel cast de La Casa de Papel 5 ci saranno sicuramente i sopravvissuti nel finale di stagione. Quindi rivedremo la coppia formata da Álvaro Morte, alias il Professore, e Itziar Ituño, interprete di Lisbona (qui parliamo della sua lotta contro il covid-19). Oltre ai due, siamo certi che ne La Casa de Papel 5 rivedremo i membri della banda, attualmente impegnati nel colpo della Banca di Spagna. Torneranno quindi la bella Úrsula Corberó (Tokio), Miguel Herrán (Rio), Esther Acebo (Stoccolma), Jaime Lorente (Denver), Darko Peric (Helsinki), Luka Peroš (Marsiglia), Hovik Keuchkerian (Bogotá), Belén Cuesta (Manila), e Rodrigo de la Serna (Palermo).

Riusciremo a incontrare di nuovo anche i membri della banda che sono tragicamente caduti durante le due rapine, tutto questo grazie all’aiuto di flashback. Questi consentiranno di rivedere molto probabilmente Pedro Alonso (Berlino) e Alba Flores (Nairobi), nello stesso modo in cui durante la quarta parte abbiamo ritrovato Paco Tous (Mosca) e Roberto García (Oslo). Sul fronte civile e militare ritroveremo sicuramente Najwa Nimri (Alicia Sierra), Fernando Cayo (Colonnello Tamayo), Juan Fernández (Colonnello Prieto), Fernando Soto (Angel), Mario de la Rosa (Suárez), Pep Munné (Governatore) e Enrique Arce (Arturo Román), Olalla Hernández (Amanda) e Carlos Suárez (Miguel. Dovrebbero esserci La Casa de Papel 5 anche Kiti Manver (Mariví, la madre di Lisbona), Ahikar Azcona (il saldatore Matías), Antonio Romero (il poliziotto Antoñanzas) e José Manuel Poga (Gandía).

6. La Casa de Papel 5 in streaming

L’unica vera certezza che abbiamo è che le puntate de La Casa de Papel 5 saranno sempre in streaming su Netflix come lo è stato per le altre quattro precedenti, che se non avete ancora visto vi consigliamo di correre a vedere. La piattaforma californiana qualche anno fa è riuscita a scoprire questa serie tv che andava in onda su Antena3 e a farla diventare la serie tv più seguita del mondo. Un vero capolavoro da parte di Netflix che mai come con La Casa de Papel è riuscita a sfruttare il suo intuito da talent scout.

7. L’uscita de La Casa de Papel 5

Anche qui ci sono diverse news, teorie e supposizioni sulla quinta stagione, e noi vogliamo provare a darvi qualche certezza. Secondo alcune indiscrezioni, la quinta stagione è stata girata come un corpo unico insieme alla quarta, ma sicuramente non sono state limate tutte le piccolezze che la rendono pronta alla fruizione. Altre indiscrezioni vogliono che le riprese de La Casa de Papel 5 sarebbero dovute iniziare a gennaio 2020. Altre ancora dicono che sarebbero dovute iniziare in primavera, seguite a ruota da quelle per la sesta parte. In realtà, a causa dell’emergenza legata alla pandemia, non abbiamo idea di come si evolverà la situazione.

Netflix ha attualmente sospeso tutte le produzioni e si è dunque ritrovato a dover anche rimandare diverse uscite importanti. Quando riusciremo quindi a vedere La Casa de Papel 5? Sicuramente non aspetteremo i 9 mesi che abbiamo atteso tra la terza e la quarta parte, ma ci vorrà un po’ più di tempo. A essere ottimisti la quinta stagione potrebbe arrivare a marzo 2021, mentre realisticamente parlando riusciremo a vedere La Casa de Papel 5 nella seconda metà del prossimo anno. Appena avremo ulteriori informazioni vi aggiorneremo a riguardo.

Written by Giacomo Simoncini

“Giro, vedo gente, mi muovo, conosco, faccio delle cose. Ad un mondo di numeri ne preferisco uno di lettere. Scrivo per coinvolgere gli altri, per far appassionare le persone a ciò che amo. ”

Tom Hardy

Al Capone – L’irriconoscibile Tom Hardy nel nuovo poster del film

Hollywood – Jim Parsons e la sua spettacolare Danza dei Sette Veli: «Non temevo di sembrare stupido»