Vai al contenuto
Home » Jessica Jones » Come David Tennant ha reso Kilgrave un grande villain » Pagina 2

Come David Tennant ha reso Kilgrave un grande villain

2) Lo sguardo

Fisso nel vuoto, lo sguardo di un folle sociopatico assassino che ha perso la capacità di provare ogni sentimento. Tennant lo esibisce sempre allo stesso modo. Kilgrave può urlare, ridere o semplicemente conversare, lo sguardo rimane sempre, volutamente, identico. Ha come una luce oscura dentro: anche se ha una presenza elegante e discreta, percepiamo da quegli occhi che c’è qualcosa che non va. E poi, quando perde il controllo (cosa che avviene di rado), ecco che quegli occhi si infiammano improvvisamente e diventano quelli di un uomo in preda a un furioso delirio di onnipotenza che lui è del tutto incapace di reprimere.

kilgrave

Pagine: 1 2 3 4