in

I 10 episodi dei Simpson che ci hanno fatto piangere fiumi di lacrime

Simpson

Mio marito mi prende sempre in giro perché dice che sono l’unica persona al mondo che riesce a piangere guardando i Simpson.

Ma è davvero così difficile commuoversi per le strampalate vicende della famiglia gialla a firma Matt Groening?

Assolutamente no, anzi: ci sono almeno dieci episodi che hanno toccato corde e sentimenti che solo un senza cuore come il signor Burns avrebbe lasciato indifferente.

1) Il matrimonio di Lisa

Simpson

Ne “Il matrimonio di Lisa”, stagione 6 episodio 19, a Lisa, appunto, viene letto il futuro da una cartomante alla fiera medievale di Springfield. All’università si innamorerà dello studente Hugh, la sua vera anima gemella e, nel giro di pochissimo, si troverà con l’anello di fidanzamento al dito.

La loro unione è il classico match made in Heaven: Hugh è infatti l’uomo perfetto per lei.

Il matrimonio viene celebrato in America, in un futuro avveniristico ma non troppo e Lisa si vergogna di presentare il raffinato fidanzato alla sua sgangherata famiglia.

Homer, Marge, Bart e Maggie ce la mettono tutta, ma non riescono a essere all’altezza degli elevatissimi standard della famiglia di Hugh. Sono trash, volgarotti, chiassosi: è la loro natura.

Quando Hugh, esterrefatto per il comportamento di Homer, dice a Lisa che, una volta sposati non avrebbe mai avuto più rapporti con la sua famiglia di origine, la ragazza prende una scelta drastica: rinuncia all’amore per amore dei propri cari.

Per lei questo sentimento è decisamente più forte di tutto.

Written by Bruna Martinelli

Laureata in lingue e letterature straniere, impiegata, moglie e mamma felice. Appassionata di serie tv, viaggi, musica, cucina. Scrivo di tutto, da sempre, per tutti. Non prendetemi mai sul serio, non lo sono quasi mai.

pretty little liars

Lucy Hale di Pretty Little Liars sarà la protagonista di Katy Keene, spin-off di Riverdale

Romanzo Criminale Freddo e Dandi ultimo incontro

Cosa c’è dietro l’ultimo incontro tra Freddo e Dandi in Romanzo Criminale?