in

How I Met Your Mother ci spiega l’amore: la teoria del rullo di tamburi

How I Met Your Mother è una sorta di Bibbia romantica che negli anni ha sviscerato ogni possibile tematica riguardante l’amore.

Il Rullo di Tamburi è una di queste: quel momento magico a metà tra il sogno e la realtà in cui tutto è assolutamente perfetto.

Siamo nella prima stagione. Ted sembra incontrare la sua donna perfetta, guarda caso proprio durante un matrimonio.

È la seconda volta nell’arco di questa stagione (di cui vi ho parlato qui) in cui ci troviamo a pensare di avere davanti agli occhi la fantomatica madre, per poi rimanere inevitabilmente delusi. Ma Victoria ha davvero qualcosa di speciale. Victoria si rivelerà essere la più giusta delle donne che hanno incrociato la strada del nostro Ted Mosby, anche e soprattutto guardando la storia a posteriori.

E questo primo incontro ne è la prova tangibile.

Ted voleva andare al benedetto matrimonio con Robin, ma ovviamente il lavoro ha la precedenza nella vita della reporter canadese, per cui si ritroverà da solo al lieto evento. E poi ecco che tra la folla spunta un meraviglioso sorriso.

How I Met Your Mother ci spiega l'amore: il rullo di tamburi

Questa scena sarà tremendamente simile a un altro magico momento che avverrà al termine della nona stagione di How I Met Your Mother, ma in questa similitudine non possiamo non riconoscere un specie di segno del destino. In ogni modo Victoria è speciale, ed è probabilmente quella che ci ha visto più lungo di tutte le altre riguardo a Ted.

Tuttavia, tralasciando la loro relazione, concentriamoci sul Rullo di Tamburi. Victoria sembra quasi conoscere molto bene lo spirito maschile a un matrimonio; lei non ha nessuna intenzione di essere una delle tante, l’ennesima tacca alla cintura. Lei vuole qualcosa di speciale, di assolutamente perfetto.

Ted è uno sconosciuto per lei, le piace ma in fin dei conti è una realista che non ha più voglia di vedere le proprie aspettative infrangersi, perciò crea il ricordo perfetto.

Nessun cognome, nessun recapito, nessun domani.

Una serata condivisa tra due semplici estranei la cui attrazione è palpabile. Il fatto è che la realtà rovina sempre tutto, e il finale di How I Met Your Mother ne è la prova. Quando la realtà si mette di mezzo, inevitabilmente si corrompe la perfezione del sogno.

How I Met Your Mother ci spiega l'amore: il rullo di tamburi

Basti pensare al bacio. Il bacio è l’anticamera di due individui che potrebbero o non potrebbero diventare un noi. Da quel bacio dipende tutto: e se mette troppa lingua? O troppo poca? E se sbava? Oddio che schifo, poi non parliamo delle lingue mollusco che sono una cosa tremenda.

In fin dei conti sappiamo tutti che è il prima il momento migliore. Lo diceva Leopardi nel Sabato del Villaggio, ce lo dice la primavera che ogni anno ci sconvolge con la sua meravigliosa attesa dell’estate. Ce lo dice la nostra anima quando ci sentiamo innamorati.

Che innamorarsi è qualcosa di molto diverso rispetto all’amore.

How I Met Your Mother ci spiega l'amore: il rullo di tamburi

L’amore è impegnativo, doloroso, spesso deludente e la maggior parte delle volte finisce in un mare di lacrime. Innamorarsi invece è qualcosa di perfetto. Non ci si conosce ancora, ma quell’immagine dell’altra persona diventa un pensiero fisso.

Ci si innamora più dell’idea di una persona piuttosto che della persona stessa.

Si sorride come deficienti leggendo un messaggio, si parla al telefono per ore ridendo di stupidaggini, si passano ore davanti a un armadio imprecando contro se stessi per aver detto sì. E ovviamente si cerca in principio di fare apparire la parte migliore di sé, è ovvio, condendo il tutto con qualche versione un po’ romanzata della realtà.

Ebbene, questo è il rullo di tamburi.

How I Met Your Mother ci spiega l'amore: il rullo di tamburi

Quel meraviglioso momento in cui tutto è perfetto. Due persone che trattengono il respiro e che poi, lentamente, cominciano a inspirare l’odore dell’altro. Si chiudono gli occhi per meglio assaporare quella sensazione meravigliosa di due anime che si avvicinano. È un momento di pura teoria, in cui tutto può accadere, ma la cui magia è insita nel fatto stesso che non accade.

Uno spettro, un sogno che sparisce non appena l’alba infrange l’ombra della finestra. Victoria se ne va in un sospiro.

Non è accaduto niente, eppure il mondo per quella sera sembra essersi fermato. Il rullo di tamburi è pura magia che fa crescere l’aspettativa e il desiderio.

How I Met Your Mother ci spiega l'amore: il rullo di tamburi

Il rullo di tamburi in un certo senso è la pura essenza di qualcosa che è quasi quella che vuoi, ma non esattamente. Un’insoddisfazione tale che inevitabilmente ti perseguiterà tutta la vita ponendoti la fantomatica domanda: “e se…?”

Leggi anche: How I Met Your Mother, l’amore e la pioggia

Written by Sara Di Cerbo

C'è chi legge perché in cerca del proprio sogno, mentre chi scrive lo fa perchè ama regalare sogni. Dal canto mio faccio il possibile: scrivo da quando ne ho memoria, ho pubblicato il primo di (spero) molti romanzi nel 2015, frequento un'università senza speranza e mi cullo tra libri, film ed ovviamente meravigliose Serie Tv. Dopotutto un nerd è qualcuno che non ha paura di rimanere indietro rispetto al resto del mondo, se questo vuol dire continuare ad inseguire la propria passione.

Better Call Saul

Da Jimmy McGill a Saul Goodman: il simbolismo nascosto dietro l’abbigliamento

Serie Tv

7 Serie Tv che hanno più di un finale