Home » How I Met Your Mother » 5 Serie Tv comedy che sono finite in maniera drammatica

5 Serie Tv comedy che sono finite in maniera drammatica

Da una comedy ci si aspetta tante cose: risate, leggerezza, divertimento e un finale scoppiettante. Ciò che però non ci si aspetterebbe mai da queste serie tv è una conclusione  drammatica. Eppure ci sono amatissime comedy, come ad esempio How I Met Your Mother, che pur avendo portato avanti stagioni e stagioni caratterizzate da allegria e leggerezza si sono concluse in modo quantomeno malinconico. Quando ciò avviene, per lo spettatore la sensazione è simile a quella che si prova quando ci si taglia con la carta: il fastidio è cocente e sembra assurdo possa essere causato proprio da qualcosa di così apparentemente innocuo.

Inevitabilmente quando una sitcom opta per una virata drammatica nel finale, rischia di cambiare per sempre il modo in cui lo spettatore la ricorderà. In questo articolo parleremo proprio di questo, prendendo in considerazione cinque serie tv comedy che (purtroppo) sono finite nel peggiore dei modi.

1) HOW I MET YOUR MOTHER

How I Met Your Mother

Quando si intraprende un discorso sui finali delle serie tv, How I Met Your Mother non può mai mancare. Croce e delizia dei fan, la serie mandata in onda dalla rete CBS dal 2005 al 2014 ha sempre danzato su un flebile filo di rasoio. Infatti sono numerosi gli episodi dal sapore drammatico che lasciano l’amaro in bocca. Il finale ovviamente non è da meno, anzi: forse è lievemente sbilanciato sul dramma piuttosto che sulla commedia. La malattia di Tracy, la successiva morte, gli occhi tristi di Ted, la malinconia degli amici nell’apprendere del divorzio tra Barney e Robin. Insomma, il finale di How I Met Your Mother è una montagna russa di emozioni, con più momenti malinconici che esilaranti.

2) ALF

Alf

Il finale di Alf è per molti un trauma infantile dal quale è stato difficile riprendersi. A dirla tutta gli ideatori della serie tv, Fusco e Patchett, sembra che abbiano scelto di scrivere una creepypasta come conclusione. La storia del simpatico alieno Alf, ospitato e protetto dalla famiglia Tanner, termina infatti nel più triste dei modi. Nella 4×24 intitolata Consider Me Gone, due amici dell’alieno decidono di trasferirsi su un altro pianeta e invitano Alf a seguirli e creare un insediamento della loro razza. Alf decide di seguirli e, dopo un commovente addio alla famiglia che lo ha ospitato per lungo tempo, non fa in tempo a perseguire la sua strada che viene catturato dall’Alien Task Force degli USA. Un film sequel ha poi confermato i timori degli spettatori, dopo la cattura infatti Alf è stato sottoposto a esami e torture in nome della ricerca. Davvero un finale agghiacciante, dopo anni di risate.

3) LA VITA SECONDO JIM

La Vita Secondo Jim

Il finale dell’amatissima serie tv comedy con Jim Belushi ha lasciato i fan con un gigantesco punto interrogativo dal sapore amaro. Nell’ultimo episodio, andato in onda nel 2009, Jim si trova a casa con la sua famiglia e mentre sta cenando si strozza con un gamberetto. A quel punto l’uomo raggiunge il paradiso, dove incontra il suo vecchio amico Danny Michalski (interpretato da Dan Aykroyd) il quale lo informa che entrambi sono deceduti. Per essere ammesso in paradiso, però, Jim deve subire un processo che analizzi tutti i  suoi comportamenti sbagliati. A difendere Jim, nel processo alla presenza di Satana come avvocato dell’accusa e Dio come Giudice, sarà Andy.

Ma a rappresentare la salvezza di Jim sarà Cheryl, sua moglie, che elencando tutte le cose buone fatte da suo marito lo riabiliterà agli occhi di Dio. Jim ottiene dunque una seconda opportunità e torna sulla Terra, esattamente nel momento in cui si trovava, ma questa volta riesce a salvarsi sputando il gamberetto. Tuttavia Jim, per nulla impaurito dall’esperienza ultraterrena vissuta, decide di fregarsene e la serie finisce con lui in procinto di mangiare di nuovo quel gamberetto che lo aveva ucciso. Dunque per gli spettatori nessuna risposta: Jim morirà alla fine della serie?

4) PAPPA E CICCIA

Roseanne

L’episodio finale della serie tv comedy Pappa e Ciccia (titolo originale Roseanne) è andato in onda oramai due decadi fa ma è ancora ricordato per essere uno dei finali più tristi di sempre. La serie seguiva le vicende della famiglia Conner e della loro vita sgangherata e allegra nonostante i problemi economici. L’ultimo episodio però giunge come un pugno allo stomaco degli spettatori. Nel corso di Into That Good Night si scopre che tutti gli eventi della nona stagione, come la vittoria della lotteria dell’Illinois, non avevano mai avuto luogo. Roseanne infatti ha immaginato tutto dopo che all’inizio della stagione suo marito Dan (John Goodman) era in realtà morto per un infarto. Una tragedia inaspettata visto il tono allegro e spensierato della serie tv. In effetti anche questo finale sembra un po’ una creepypasta, anche se purtroppo è la vera conclusione della serie.

5) WILLY IL PRINCIPE DI BEL-AIR

Willy

Il finale di Willy il Principe di Bel-Air non ha nulla da invidiare a How I Met Your Mother in quanto a malinconia. La serie tv comedy con Will Smith si conclude con l’episodio L’Appartamento Vuoto, uno dei più tristi di sempre. Nel finale di serie tutta la famiglia Banks si trasferisce lontano dalla strepitosa villa di Bel-Air. Chi per studio, chi per lavoro, chi per amore dei figli, uno a uno gli zii e i cugini di Willy lo lasciano solo nella grande casa che avevano condiviso così a lungo. Anche lui dovrà abbandonarla, ma a differenza degli altri non ha progetti per il futuro. Willy non sa cosa farà, chi diventerà e dove vivrà. La sua immobilità è sottolineata dalla frenesia con la quale la sua famiglia ha cambiato vita e città, e questa è in assoluto la cosa più triste del finale.

LEGGI ANCHE – I 10 finali più prevedibili nella storia delle Serie Tv