in ,

Grey’s Anatomy – Una regista speciale per un episodio speciale

Grey's Anatomy

331 episodi sono quelli che stanno per rendere Grey’s Anatomy il medical drama più longevo della storia delle tv e alla regia ci sarà una veterana della serie.

Grey’s Anatomy con questo traguardo batte anche il più iconico medical drama degli ultimi 30 anni: E.R.

E.R. medici in prima linea

Quindici stagioni e Chandra Wilson nei panni di Miranda Bailey è ancora lì nonostante tutte le morti degli anni, il suo personaggio non abbandona e non demorde.

Forse è proprio questo il motivo che ha portato a scegliere proprio lei per dirigere il 331esimo episodio di Grey’s Anatomy tra emozioni e stupore della futura regista stessa.

Ecco le sue parole:

L’ho notato all’inizio di questa stagione. Stavamo contando quanti episodi mancavano per arrivare a questo e quando ho visto il mio nome elencato come regista ero davvero eccitata e lusingata.

Sarà creato un episodio speciale proprio per aver raggiunto il traguardo di longevità della serie e la Wilson ha sentito tutta la pressione sopra le sue spalle. Infatti dice:

Finiamo con un episodio che fa capire ai fan che continuiamo. E alla fine, di qualunque cosa si tratti, sono davvero emozionata.

Ma quando mai Miranda Bailey si è fatta buttare giù da un po’ di pressioni?

Chandra Wilson interpreta il suo personaggio in Grey’s Anatomy da 15 anni, anche se è alle prime armi con la regia, dopo tutto questo tempo passato sullo stesso set, c’è sempre la stessa modalità di ripresa sarà sicuramente in grado di dirigerne un episodio.

Anche se questo non è un episodio come tutti gli altri e l’emozione di tutto il cast farà da padrona la curiosità di capire che cosa mostrerà questo speciale si impenna sempre di più.

Tra episodi emotivamente strazianti ed episodi che avrebbero potuto fare a meno di farci vedere, Grey’s Anatomy, diventerà ufficialmente il medical drama più longevo. E lo farà con la guida di Chandra Wilson alla regia.

Chi non vede l’ora di scoprire il suo lavoro alzi la mano!

LEGGI ANCHE – Grey’s Anatomy 15×12 – Chiedo indietro il mio tempo

Written by Francesca Bulgarini

Mi piace viaggiare e scoprire il mondo, sono curiosa da sempre e conoscere persone e culture diverse mi affascina. Spulcio qualsiasi informazione arricchisca la mia memoria.
Vivo in un mondo quadrato e faccio un lavoro preciso.
Film e serie tv sono sempre state indispensabili per poter “viaggiare” ovunque e colorare fuori dalle linee della realtà passando direttamente, in un attimo, all’immaginazione.

[UFFICIALE] – La seconda stagione di The Haunting of Hill House è stata confermata con un Tweet

Stranger Things

Stranger Things, presto scopriremo la storia di Sei (un altro personaggio del laboratorio)