in

Lettera di Drogon a Daenerys

L’emittente della lettera, Drogon, non ha potuto naturalmente scrivere. La presente è stata quindi dettata e appositamente tradotta dai nostri esperti di Dragoniano-Valyriano (presto si studierà anche questa di lingua nelle università).

 

Cara Mamma,

Io, Drogon, sono qui davanti ad un foglio e vorrei avere la capacità di esprimere tutto ciò che provo con una lettera ma è un mezzo troppo semplice perché sia possibile.
Siamo due esseri diversi che fanno parte dello stesso mondo, che condividono un legame profondo quanto la terra sotto in nostri piedi, un legame che va oltre a tutto quello che può accadere: tu sei la mia mamma, siamo io e te, Drogon e Daenerys e basta!

Game of Thrones

Io ti proteggerò sempre, anche se ogni tanto faccio il cattivo, anche se ogni tanto forse ti faccio anche paura io esisto per te, grazie a te, te e basta. (Sappiamo tutti che i draghi danno del filo da torcere alla mamma e a volte non piacciono nemmeno a noi!)
Io non sono come i miei fratelli e per quanto sappia che tu gli vuoi bene, so anche non c’è lo stesso rapporto che abbiamo noi. Vorrei poter volare insieme tutto il tempo e vedere il mondo dall’alto, vorrei poterti far vedere le cime più alte dei monti, farti planare sui mari d’erba dove un tempo cavalcavi cavalli, farti viaggiare sopra i Sette Regni lontana da tutti, lontano da tutto.

Abbiamo attraversato momenti difficili ma spero… credo che la nostra nascita abbia portato una speranza nella tua vita che tutti i popoli che hai conquistato non possono vagamente immaginare. Sei cresciuta e diventata forte, sei nata forte, forte come un drago, forte come me e insieme sai che siamo invincibili. Ci attendono tempi altrettanto duri, anzi, forse non abbiamo idea di cosa saremo costretti ad affrontare: è da quando sono piccolo che sento voci, vedo cose, vedo sangue e sento preparare guerre che ho bisogno di vincere insieme. Siamo giunti quasi alla resa dei conti ed il tuo Drogon ha un po’ paura. Sono pronto, sono davvero pronto per darti tutto ciò che hai sempre desiderato ma ho paura di deluderti e veder cadere tutto quello che oggi ti rende quello che sei.

Drogon
Drogon

Sai, a volte vorrei che Papà fosse ancora vivo. Non era un drago ma ne aveva la forza ed io, nato dalle sue ceneri sento di aver preso parte del suo grande valore: non può non esserci che un legame profondo fra un Drogo e un Drogon, due Khal con il fuoco dentro. Spero che quando sarà il momento io saprò fare ciò che lui ha fatto per te e di bruciare tutti gli uomini con i loro abiti di ferro, tutte le loro case di pietra con un fuoco fatto di mille spade con le quali Drogo avrebbe fatto a pezzi il mondo: così io farò e lo farò per te.

Tuo

Drogon

 

Leggi anche-Daenerys è pronta al grande passo. Ora si salvi chi può

 

Written by Diletta Regoli

Vivo a Milano e sono entrata da poco a far parte della grande famiglia di Hall of Series. Mi piace risolvere i problemi della vita quotidiana con creatività ed inventiva sempre con positività e determinazione magari prendendo spunto dalle avventure dei miei personaggi preferiti.

Lily e Marshall

10 motivi per amare Lily e Marshall

This is Us

This Is Us, nella seconda stagione scopriremo qual è stato il destino di Jack: ecco le dichiarazioni del cast!